Come trasformare una bottiglia di plastica in una cornice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Alcuni oggetti, una volta utilizzati per il loro principale scopo, possono essere riciclati e trasformati in altri oggetti, utili sia per donargli una funziona del tutto nuova, sia per abbellire la propria casa. A tal riguardo, in questa guida, vi spiegherò come poter trasformare una bottiglia di plastica in una meravigliosa cornice. Per fare ciò, vi basterà seguire attentamente le operazioni descritte, in modo da ottenere un risultato perfetto. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • bottiglia di plastica
  • Colla a caldo
  • forbici
  • righello
  • matita
  • taglierino
  • pinza
  • cartone rigido
  • mollette
36

Per prima cosa, dovrete procurarvi una bottiglia di plastica e, tramite l'uso di forbici, dovrete praticare dei tagli per far sì che resti solo la parte liscia. Una volta fatto ciò, dovrete tagliare la plastica in piccole strisce tutte uguali (rispettando la lunghezza di 13 centimetri e la larghezza di 1,5 centimetri), dopodiché dovrete fissarle ad un cartone rigido, utilizzando delle mollette. Le strisce così ottenute, andranno poi piegate mediante una pinza, in maniera tale che la piegatura tenga meglio. Dopo questa operazione, avrete svolto buona parte del lavoro. Adesso, dovrete formare la cornice incastrando i vari pezzi l'uno dentro l'altro, partendo dall'alto verso il basso; ciò servirà a formare una linea retta.

46

Successivamente, dovrete formare l'angolo utilizzando il verso opposto, cioè dal basso verso l'alto, in modo da ottenere un angolo perfetto. Starà a voi poi decretare la misura della cornice che intendete realizzare, ricordandovi anche di lasciare aperta l'ultima tessera della cornice stessa, così non ci sarà bisogno di utilizzare la colla. L'operazione successiva da fare, sarà utilizzare il cartone (che dovrà essere rigido ed abbastanza grande) per creare la base della cornice. Considerando la foto che inserirete nella cornice, il cartone dovrà essere più grande, poiché vi servirà il ritaglio dell'angolo posteriore, che farà da appoggio.

Continua la lettura
56

Oltre a ciò, dovrete fare in modo che l'appoggio sia la metà della lunghezza e dell'altezza della cornice, mentre il cartone che farà da sostegno alla cornice, dovrà essere più corto di 1 centimetro rispetto alla cornice stessa; ciò servirà a nasconderlo. Il passaggio finale consisterà nell'utilizzare la colla a caldo per incollare la cornice al cartone, dalla base e dai lati corti, mentre quello alto verrà utilizzato per inserire la foto. Infine, dovrete incollare l'appoggio posteriore allo spigolo e far asciugare bene il tutto, dopodiché la cornice sarà pronta all'utilizzo. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.