Come trasformare una camicia in una gonna

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arte del riciclo ci consente di creare, con abiti vecchi e fuori moda, tantissimi nuovi capi d'abbigliamento per ogni occasione. Con un pizzico di fantasia, qualche accessorio e un po' di ago e filo possiamo creare dei capi davvero unici. Per questo motivo, all'interno di questa breve e semplice guida, vorrei insegnarvi come trasformare una camicia in una gonna.

26

Occorrente

  • 1 camicia (preferibilmente maschile)
  • aghi
  • forbice da sarta
  • gesso da sarta
  • macchina da cucire con filo in tinta con il colore della camicia
  • elastico per abiti
36

La prima cosa che dovrete fare, per trasformare una camicia in una gonna, sarà quella di prendere la camicia che avete a vostra disposizione provarla. Per realizzare questo progetto in modo ottimale sarebbe consigliabile utilizzare una camicia maschile ma, se avete solo una camicia femminile, andrà bene lo stesso. Aprite i bottoni della vostra camicia ed inseritela dalle gambe, portandola ad altezza vita. A questo punto dovrete capire quanti bottoni dovete lasciare chiusi e quanti aperti. Aiutandovi con degli spilli, e facendo molta attenzione a non pungervi, appuntate la camicia segnando esattamente le vostre misure. Una volta che avrete preso le vostre misure potrete aprire i bottoni della camicia e toglierla.

46

Appoggiate quindi la camicia su un piano di lavoro e, con delle forbici da sarto, eseguite dei tagli nella camicia per aprire la parte in eccesso del colletto. Se non riuscite ad eseguire quest'operazione con il solo aiuto degli spilli eseguite qualche linea con del gesso da sarta e, successivamente, eseguite i tagli per aprire la stoffa superiore. Tagliate via il colletto. Non buttate ovviamente il colletto della camicia perché potrete riutilizzarlo per creare degli altri progetti creativi come la collana a colletto. Arrivati a questo punto dovrete inserire dell'elastico all'interno della camicia per poter creare il punto vita alla vostra nuova gonna. Inserite l'elastico nella parte interna del tessuto della camicia. Ripiegate la parte del tessuto tagliata verso l'interno, creando così una tasca per contenere l'elastico. Fermate il tutto con degli spilli.

Continua la lettura
56

A questo punto dovrete cucire la vostra gonna. Con la macchina da cucire fissate l'elastico all'interno del tessuto della vostra camicia. Ovviamente potrete eseguire una cucitura ad orlo di vostro gusto, sia essa dritta oppure a zig zag. Fermate il filo e chiudete la cucitura. Stirate accuratamente la vostra camicia. Indossate la camicia portando, la parte superiore della stessa, ad altezza vita. Una volta che avrete indossato la camicia eseguite un nodo, sulla parte posteriore della camicia, legando le maniche l'una a l'altra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indossate la vostra camicia trasformata in gonna per una serata particolare e informale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trasformare un mobile Ikea

Se per arredare la propria casa si decide di comprare i mobili in legno oppure in altri materiali proposti dal colosso svedese Ikea essi si possono trasformare senza alcun problema. Infatti, con un po' di pazienza e di fantasia si possono rendere consoni...
Bricolage

Come Trasformare E Decorare Una Tegola In Un Originale Portalumi

Nell'ottica del riciclo è possibile trasformare oggetti poco significativi o non più utili, in nuovi e moderni accessori. È possibile, avendo a disposizione una semplice tegola, trasformare l'oggetto in un elegante e originale portalumi, resistente...
Bricolage

Come trasformare le infradito in sandali alla schiava

Se abbiamo degli infradito e vogliamo indossarli tutti i giorni e non solo per andare al mare o in piscina, possiamo modificarli e renderli delle normali calzature. Il sistema consiste nel trasformare questi infradito in sandali cosiddetti alla schiava;...
Bricolage

Come trasformare le impronte delle mani in simpatici animali

Se vuoi trasformare una noiosa giornata di pioggia in una divertente avventura creativa per te e per i tuoi bambini, ecco un'idea insolita, fantasiosa, coloratissima ed allegra che certamente attirerà la loro attenzione e permetterà all'intera famiglia...
Bricolage

Come trasformare i vecchi collant in decorativi fiori

I Collant sono un accessorio indispensabile per ogni donna. Se ne usano un'infinità e quando si rovinano si gettano via. Una delle causa maggiori è la smagliatura. Questa può verificarsi, anche indossandoli per la prima volta. Un peccato, quindi non...
Bricolage

Come trasformare un tavolo da cucina in una scrivania

Uno dei metodi più semplici per recuperare un tavolo da cucina di qualsiasi materiale, è quello di utilizzare il medesimo come se fosse una scrivania da studio. In questa guida, ci soffermeremo proprio a delineare i punti essenziali per trasformare...
Bricolage

Come Trasformare Una Stampa In Quadro

L'arredamento è un fattore importantissimo per rendere la propria casa non solo esteticamente bella, ma anche più comoda e funzionale per coloro che vivono all'interno di essa. Molto spesso, per soddisfare queste esigenze, si spendono tanti soldi per...
Bricolage

Come trasformare un vecchio maglione in una borsa in feltro

Tutti abbiamo in fondo all'armadio un vecchio maglione che ormai non utilizziamo più. Se non sapete cosa farne ma non riuscite proprio a disfarvene, non dovrete fare altro che trasformarlo in qualcosa di utile, dandogli in questo modo una nuova vita....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.