Come trasformare una gonna in una maglietta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fai da te è un'arte che, in questi ultimi anni, sta prendendo sempre più piede, vuoi per il periodo di crisi che stiamo attraversando, vuoi per la soddisfazione di creare un qualcosa di bello con le proprie mani. Trasformare, per esempio, un capo di abbigliamento che non mettiamo più in un altro che indosseremmo volentieri, non è una cosa impossibile da realizzare. Se abbiamo una gonna che ci piace molto, sia per il suo colore che per la qualità della stoffa, e non intendiamo buttarla, nonostante presenti danni o semplicemente perché ci va stretta, allora la possiamo utilizzare ancora, trasformandola in una maglietta. Nei passi seguenti di questa guida ci sono tutte le indicazioni, su come trasformare una gonna in una maglietta.

27

Occorrente

  • Gonna jeans
  • cartamodello
  • forbici
  • ago e filo
37

La prima cosa da stabilire è la grandezza della maglietta che intendiamo ottenere, per cui dopo aver rilevato le misure utilizzando un cartamodello riportante la sagoma della maglietta che intendiamo realizzare, ritagliamo la stoffa in eccesso dalla gonna, e cominciamo poi a lavorare con ago e filo facendo delle varie imbastiture, che ci consentono di ottenere le maniche per infilarla sul corpo. Se tuttavia optiamo per una maglietta con un giro maniche, il lavoro è molto semplice e consiste quindi nel ritagliarne la sagoma direttamente sulla gonna, e senza l'utilizzo del cartamodello, dopodichè con ago e filo si possono cucire in modo definitivo (al rovescio), le ribordature.

47

Per trasformare un gonna in una maglietta, l'ideale è utilizzarne una di jeans, che può rivelarsi adatta per creare una tipo salopette, ma che può essere utilizzata senza la parte di sotto, oppure abbinarla ad un pantaloncino di cotone, ad un'altra gonna di stoffa normale o di jeans, oppure ad un pantaloncino di un tipo stoffa, tra le più diffuse e di moda del momento. Per ottenere una maglietta a forma di salopette, è sufficiente eliminare la parte della cintola, in modo da cucirla poi intorno al perimetro che corrisponde alla vita. A questo punto, lasciando aperta la parte dove vi era la suddetta cintola e ribordandola, otteniamo la maglietta e con la stoffa residua creiamo le bretelle, che fissiamo davanti e dietro per reggere la maglietta-salopette in jeans sulle spalle.

Continua la lettura
57

Dopo aver quindi completato il posizionamento di tutti i pezzi di jeans e provveduto all'imbastitura, non ci resta che indossarla e se tutto rientra nei piani, allora è il caso di procedere con la cucitura finale a macchina, che ci consegna una maglietta dai molteplici usi e soprattutto originale.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come trasformare un paio di jeans in una gonna

Se amiamo l'arte del cucito e ci piace creare dei vestiti originali per noi stesse, oppure trasformarne qualcuno come ad esempio un pantalone in una gonna, tutto ciò si può effettuare in modo semplice e con un minimo di spesa. In questa guida ci sono...
Cucito

Come trasformare i pantaloni in gonna

Aprite le ante ed immergetevi tra i vari capi d'abbigliamento; prendete proprio quel paio di jeans ormai passato di moda, che non vi fa più piacere indossare, e dategli una nuova chance: trasformatelo in una minigonna! Si tratta di un'idea simpatica...
Cucito

come trasformare una T-shirt in una gonna

Pensi seriamente di avere troppe T-shirt nel tuo armadio e non sai cosa fare? Magari, considerando le mutevoli tendenze della moda, potresti decidere di non indossare più alcune di queste! Allora, ecco una guida che potrebbe fare al caso tuo: se hai...
Cucito

Come trasformare una vecchia gonna in una borsetta

A quante di noi è capitato di non sapere cosa farne di una vecchia gonna fuori moda o che comunque non ci piaceva più? Prima di buttarla via, dovete sapere che esistono numerosi modi per riciclarla. In questo modo non solo salveremo l'ambiente, ma risparmieremo...
Cucito

Come trasformare un vestito in una gonna

Tutte le donne, prima o poi, si ritrovano ad avere l'armadio stracolmo di capi, molti dei quali mai messi, persino ancora con i cartellini, oppure troppo vecchi e fuori moda, senza avere però il coraggio di darli via, buttando i più vecchi ed inutilizzabili...
Cucito

Come creare dei pantaloncini da una vecchia maglietta

Molto spesso ci capita di frugare in casa, negli armadi o negli scatoloni e ritrovare vecchi indumenti che non vengono più utilizzati da tanto tempo, la prima cosa che viene in mente è di buttarli nella pattumiera o di utilizzarli come stracci, ma c'è...
Cucito

Come ricavare una gonna da un pantalone

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano a tutti i nostri lettori e lettrici, che amano interessarsi al mondo del cucito fai da te, a capire come ricavare una gonna, bella ed anche originale, da un semplice pantalone. Questa procedura potrebbe...
Cucito

Come realizzare uno scollo a V in una maglietta

Per realizzare uno scollo a V alla vostra maglietta, tutto ciò che vi serve sono dieci minuti del vostro tempo ed alcuni articoli di facile reperibilità. Vediamo insieme come fare su questa semplicissima e pratica guida. Per realizzare uno scollo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.