Come trasformare una piuma d'oca in una penna per scrivere

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Scrivere è diventata ormai la passione di moltissime persone, che ormai grazie alla tecnologia e ad internet possono divulgare la loro arte a tutto il mondo. Ma prima dell'attuale tecnologia, il maggiore e miglior strumento utilizzato da scrittori e poeti era la famosa penna in piuma d'oca, che ha accompagnato moltissime generazioni.
Letterati e filosofi rinascimentali sono tradizionalmente ritratti con una piuma d'oca in mano. C'è un motivo se l'immagine tipica del letterato, arrivata fino ai giorni nostri, lo vede impugnare uno strumento di scrittura realizzato con un materiale tanto semplice. La piuma d'oca era facilmente reperibile e, dal momento che si usava intingere un oggetto appuntito nell'inchiostro per poter scrivere i propri appunti su pergamena o carta spessa, era il mezzo ideale per scrivere serenamente. Oggi, i tempi sono cambiati ma ciò non vuol dire che non esistano più appassionati di scrittura e di calligrafia che desiderino scrivere come fecero i grandi maestri della letteratura. Per loro, ma anche per i curiosi, ecco una guida in cui capire come trasformare una piuma d'oca in una penna per scrivere. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito.

26

Occorrente

  • Un tappetino di linoleum o un pezzo di cartone spesso
  • un temperino
  • una penna d'oca curva
36

Penne pronte per il taglio sono reperibili nei colorifici, ma è interessante preparare la propria penna autonomamente. Pertanto, per prima cosa, strappate via le barbe dalla parte inferiore della penna. Tagliate l'estremità della penna e tenete la punta in acqua e limone per mezza giornata. È sufficiente immergere la penna in un bicchiere d'acqua, all'interno del quale avrete spremuto il succo di mezzo limone, così da disinfettare la piuma. Quindi, riempite di sabbia fine e calda il calamo per qualche momento, per farlo asciugare. Eliminate la sabbia e, a questo punto la penna è pronta per essere tagliata.

46

Per fare la punta, tenete la penna sul tappetino in posizione orizzontale, con la curva che punta verso l'alto. Con la lama del temperino, fate un taglio angolato ad una distanza di circa 2,5 cm dall'estremità; avvicinandovi alla punta, appiattite l'angolo del taglio. Fate la spaccatura, in quanto, per facilitare lo scorrere dell'inchiostro dovete fare un'incisione nella penna. Sempre tenendola in orizzontale sul tappetino, fate un taglio dritto di circa 0,5 cm al centro.

Continua la lettura
56

Girate la penna in modo che il taglio sia a contatto con la tovaglietta. Fate dei tagli diagonali su entrambi i lati della punta, per creare le cosiddette spalle della penna e assottigliate la punta rispetto al corpo principale. Alla fine, affilate la punta, tagliando piccole fettine di calamo fino ad ottenere lo spessore voluto. In questi aggiustamenti finali, è meglio alternare i tagli sui due lati. Soffiate leggermente sulla punta, per togliere qualsiasi frammento: la vostra penna d'oca è pronta per l'uso. Immergetela nella vostra boccetta di inchiostro e preparatevi a scrivere come dei maestri dei tempi passati.
Trasformare una piuma d'oca in una vera e propria penna con cui scrivere è un lavoro che richiede attenzione e maestria. Se anche voi siete curiosi di imparare le tecniche dei nostri avi, e scrivere con una penna in piuma d'oca, allora i consigli di questa guida faranno esattamente al caso vostro. In breve tempo potrete soddisfare la vostra curiosità. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un'oca con la carta: origami

L'arte della creazione di oggetti con la carta, meglio conosciuta con il nome di "origami", è sicuramente uno dei passatempi preferiti tra le persone. Riuscire a dare una forma ad una propria idea o ad un proprio disegno, utilizzando semplicemente un...
Bricolage

Come ricaricare una penna stilografica

Nella storia italiana, le penne stilografiche hanno occupato un ruolo molto importante che con il passare degli anni si è sempre andato ridimensionando. Oggi, le penne stilografiche sono utilizzate come regali e non solo, sono oggetti da usare nelle...
Bricolage

Come ricamare il proprio nome su una classica penna

La penna è uno degli strumenti utilizzati quotidianamente dalle persone, sia in ufficio che in casa. È infatti quasi impossibile che questo non avvenga, sebbene i mezzi informatici abbiano quasi del tutto soppiantato l'utilizzo delle penne. Soprattutto...
Bricolage

Come trasformare i vecchi copertoni in uno sgabello

Qualche volta si gira per negozi e bancarelle alla ricerca di vecchi oggetti da riciclare per arredare la propria casa o per fare un regalo ad un amico. Un oggetto abbastanza rivalutato con il riciclo è sicuramente il vecchio copertone dell'auto. Esso...
Bricolage

Come trasformare un mobile Ikea

Se per arredare la propria casa si decide di comprare i mobili in legno oppure in altri materiali proposti dal colosso svedese Ikea essi si possono trasformare senza alcun problema. Infatti, con un po' di pazienza e di fantasia si possono rendere consoni...
Bricolage

Come Trasformare E Decorare Una Tegola In Un Originale Portalumi

Nell'ottica del riciclo è possibile trasformare oggetti poco significativi o non più utili, in nuovi e moderni accessori. È possibile, avendo a disposizione una semplice tegola, trasformare l'oggetto in un elegante e originale portalumi, resistente...
Bricolage

Come trasformare le infradito in sandali alla schiava

Se abbiamo degli infradito e vogliamo indossarli tutti i giorni e non solo per andare al mare o in piscina, possiamo modificarli e renderli delle normali calzature. Il sistema consiste nel trasformare questi infradito in sandali cosiddetti alla schiava;...
Bricolage

Come trasformare le impronte delle mani in simpatici animali

Se vuoi trasformare una noiosa giornata di pioggia in una divertente avventura creativa per te e per i tuoi bambini, ecco un'idea insolita, fantasiosa, coloratissima ed allegra che certamente attirerà la loro attenzione e permetterà all'intera famiglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.