Come trasformare una vecchia scarpiera in una libreria

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Recuperare un'oggetto che non si utilizza più o che si è irrimediabilmente rotto, può davvero farci recuperare del denaro da investire poi in qualcosa che ci piace, o semplicemente farci risparmiare per il futuro. Tra gli oggetti che si utilizzano ogni giorno, che si possono più facilmente recuperare convertendoli ad utilizzi nuovi, c'è sicuramente la scarpiera. Infatti quest'ultima si può prestare a mille usi, potendo trasformarsi in un armadio o in una libreria. Nella guida che segue, a tal proposito, ci occuperemo proprio di questo secondo caso: come trasformare una vecchia scarpiera in una libreria.

26

Occorrente

  • Mastice
  • Assi grezze o in tinta
  • Viti
  • Vernice per mobili
36

Per ridare vita a questo vecchio mobile, cominciate togliendo le ante alla scarpiera e con un cacciavite e staccate con cura il pannello sul retro, evitando di romperlo, staccando delicatamente i chiodi che lo sostengono. Fate molta attenzione a questa operazione, perché il legno non deve assolutamente rovinarsi. Togliete tutti i supporti che un tempo erano stati l'appoggio per le scarpe. Il risultato di questa operazione sarà una struttura a giorno aperta. È inevitabile che restino dei fori derivanti dai chiodi, ma è sufficiente del mastice per mobili, e anche se non siete pratici, tapperete ogni foro rimasto.

46

Tagliate successivamente delle assi, possibilmente in tinta con la vecchia scarpiera, di circa due o tre centimetri di spessore e della lunghezza che vi occorre. Se non siete in grado di effettuare questo lavoro o non avete gli strumenti adatti recatevi presso dei negozi specializzati in bricolage, dove troverete un addetto che taglierà le vostre mensole alla misura desiderata. Prendete bene la misura prima di fissare le mensole e fate in modo che siano alla giusta altezza, per riporre i vostri libri. Una volta fissate le assi, con il metodo che ritenete più consono, otterrete una libreria che adesso va verniciata con cura, questo se non siete riusciti a trovare delle assi dello stesso colore o se semplicemente desiderate rinfrescare la vostra ormai ex-scarpiera.

Continua la lettura
56

Prima di fare verniciare la struttura ottenuta, aiutandovi con una pezzuola umida, ripulite il mobiletto ottenuto accuratamente in modo da togliere qualsiasi impurità e traccia di sporco. Date adesso una mano di colore e lasciate asciugare completamente. Una volta che il colore si sarà asciugato, date una seconda mano di vernice se serve e lasciate nuovamente asciugare. Avrete così ottenuto una libreria nuova con in più la soddisfazione di averla realizzata da soli partendo da una vecchia scarpiera che altrimenti avreste buttato. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di fare verniciare la struttura ottenuta, aiutandovi con una pezzuola umida, ripulite il mobiletto ottenuto accuratamente in modo da togliere qualsiasi impurità e traccia di sporco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come trasformare una vecchia scarpiera in una casa delle bambole

Le cantine ed i solai sono da sempre un ottimo "negozio dell'usato", da cui poter attingere vecchi oggetti, trasformarli e dare loro nuova vita. Per esempio: avete mai pensato come una scarpiera possa diventare una casa delle bambole? A prima vista sembrerebbe...
Bricolage

Come Realizzare Una Scarpiera In Pallet

Il pallet è una struttura in legno costituita da diverse assi che viene utilizzato molto frequentemente nelle zone industriali. Per questo motivo si rivela essere un materiale particolarmente innovativo per realizzare una scarpiera, elemento sempre utile...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera orizzontale

Se siete dei veri appassionati di moda, accessori ed abiti, saprete molto bene quanto possa essere soddisfacente collezionare capi di abbigliamento ed accessori speciali, come le scarpe, da indossare nelle occasioni importanti per poter giocare creativamente...
Casa

Come realizzare una scarpiera in plexiglass

Se abbiamo l'hobby del fai da te è un pizzico di creatività, per la nostra casa possiamo realizzare tantissimi mobili eleganti e funzionali. Un esempio è la lavorazione del plexiglass, che se opportunamente assemblato, è in grado di regalarci finiture...
Casa

Come creare una scarpiera di stoffa

Un problema della maggior parte delle persone è recuperare dello spazio nella nostra casa. Quindi sempre più si cercano scarpiere recupera spazio. Ma molto spesso acquistare oggetti con idee innovative richiedono costi esosi. In questa guida vedremo...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero....
Altri Hobby

Come fare una scarpiera con le cassette del vino

Quando si acquista del vino spesso le bottiglie vengono contenute nelle cassette. Queste possono essere di legno o di cartone. Ma una volta consumato, la cassetta viene subito gettata. Il motivo è dovuto sempre a un disfarsi delle cose che possono portare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una scarpiera in plastica

Siete tornati a casa dopo un'estenuante giornata di lavoro e non appena varcate la soglia della vostra abitazione vi si palesa il seguente scenario: scarpe, scarpe e ancora scarpe ovunque. Urge una scarpiera. Ma anche in questo caso sorgono problemi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.