Come trasformare una vecchia trapunta in un pannello decorativo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'arte del riciclo è un modo straordinario per far rivivere oggetti caduti in disuso trasformandoli in qualcosa di nuovo e utile per la casa e non solo. Sono tantissimi gli oggetti che possono essere utilizzati per creare qualcosa di nuovo, e uno di questi può essere anche una coperta, un lenzuolo o magari una vecchia trapunta. Se a casa avete una di queste cose, che magari non utilizzate più perché diventate vecchie, o perché rovinate o semplicemente perché passate di moda, il consiglio che vi posso dare è quello di non buttarle ma di trasformarle in qualcosa di nuovo. In questa guida scoprirete come trasformare una vecchia trapunta in un pannello decorativo per la vostra casa. Vediamo insieme come fare.

25

Occorrente

  • Pannello in compensato, puntine, graffatrice, occhielli a vite, fil di ferro sottile
35

Come prima cosa prendete la trapunta e accertatevi che non abbia buchi o altri tipi di lesioni. Se per caso la trapunta avesse una doppia faccia fate in modo di mettere la parte eventualmente rovinata sul lato che appoggia al pannello. Per acquistare quest'ultimo potete andare in un qualsiasi centro "fai da te". In questi negozi, potrete trovare dei pezzi di compensato dallo spessore di 12 millimetri, che l'addetto potrà tagliarvi su misura. Stabilirete in quali punti attaccare il pannelli e deciderete la misura esatta. Potrete coprire una piccola parete, o in alternativa una porzione che possa tendere a sporcarsi con maggiore facilità, come ad esempio il pezzo di parete sotto una finestra.

45

Adesso, proseguite adagiando il compensato sul vostro piano di lavoro. Quindi, appoggiateci sopra la trapunta fissando i vari bordi al compensato, attraverso l'ausilio di alcune puntine da disegno. Dovete procurarvi una graffatrice, per poi accertarvi che il disegno ornamentale della coperta sia perfettamente disposto in senso diritto. Successivamente, tendete al meglio la stoffa e graffate la vecchia trapunta in corrispondenza degli angoli. Fissate due occhielli a vite sotto gli angoli superiori. Poi, su quegli occhielli, infilateci un po' di fil di ferro sottile.

Continua la lettura
55

Se avete realizzato un pannello soltanto a scopo decorativo, potete scegliere di appenderlo al muro come se fosse un comunissimo quadro. Utilizzate degli appositi ganci estremamente robusti, che potete applicare ai due lati del vostro lavoro con semplici chiodi. Le cose cambiano se avete creato il pannello per farlo partire da terra e raggiungere un punto determinato della parete. In questa circostanza, potete fissare vari ganci robusti dietro al compensato e fermare il pannello decorativo sulla parete. Siete così riusciti a trasformare una vecchia trapunta in un pannello decorativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Creare Un Pannello Decorativo Rettangolare A Fiori Con La Polvere Di Ceramica

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come realizzare un pannello di legno decorativo

I pannelli di legno possono essere delle valide alternative ai costosi complementi d'arredo già costruiti e pronti. Non è necessario una grande manualità o professionalità per poterne realizzare di veramente belli ed accattivanti. Tuttavia, prima...
Bricolage

Come pitturare un pannello decorativo

Molto spesso ci chiediamo come arredare o come rifinire la decorazione di alcuni ambienti casalinghi in cui avvertiamo un po' di vuoto. All'interno di questa guida, andremo a vedere come pitturare un pannello decorativo con un soggetto naturalistico (quindi...
Bricolage

Come trasformare una tegola del tetto in un oggetto decorativo per la casa

Chi l'ha detto che il posto di una tegola è solo il tetto? Se siete amanti del fai da te potete trasformare questo elemento strutturale in un oggetto decorativo di grande effetto. Basta poco per dare un tocco di originalità alla vostra casa e tutto...
Bricolage

Come trasformare una vecchia scarpiera in una libreria

Recuperare un'oggetto che non si utilizza più o che si è irrimediabilmente rotto, può davvero farci recuperare del denaro da investire poi in qualcosa che ci piace, o semplicemente farci risparmiare per il futuro. Tra gli oggetti che si utilizzano...
Bricolage

Come trasformare una vecchia cassettiera in una libreria

Trasformare una vecchia cassettiera in una libreria, potrebbe essere un buon metodo per non buttare un mobile a cui si è particolarmente affezionati e ricavarne anche un nobile scopo, come quello di contenitore per il meraviglioso mondo della letteratura....
Bricolage

Come trasformare una vecchia valigetta in un comodo cestino da picnic

Con l'arrivo della primavera le giornate si allungano, il tempo migliora e le temperature si alzano. Tutto questo ci spinge a trascorrere più tempo all'aperto e a goderci la natura. Perché non farlo organizzando un bel picnic nel parco più vicino?...
Bricolage

Come Trasformare Una Vecchia Pentola In Un Sottovaso

Da vecchie pentole a padelle, si possono ricavare vasi per i fiori, sottovasi, lampade, specchi ed altro ancora. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi mostrerò come trasformare una vecchia pentola in modo facile e veloce, realizzando un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.