Come trasformare vecchie ciabatte in lussuose pantofole da Spa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La creatività consente di realizzare numerosi oggetti da altri che ormai non vengono più usati per il loro scopo originario. Tutti noi utilizziamo le ciabatte, sono un oggetto fondamentale che indossiamo ogni giorno e quindi sono anche molto utili. Se abbiamo dei vecchi asciugamani stipati all'interno di un armadio, non necessariamente dobbiamo tenerli senza utilizzarli oppure buttarli: con gli anni magari ne abbiamo comprati degli altri e quelli vecchi tendiamo a non usarli più. Il problema è che gli asciugamani usati, pur essendo magari un po' logori, continuano ad asciugare bene, anche se esteticamente non sono più il massimo. È un peccato buttarli se possiamo riutilizzarli in qualche modo. Beh, con questa guida andremo a vedere insieme come trasformare vecchie ciabatte in lussuose pantofole spa usando gli asciugamani che non utilizziamo più: possiamo utilizzarle noi stessi o possiamo regalarle per qualsivoglia occasione ad amici e parenti. Armiamoci dell'occorrente e seguiamo i vari passaggi.

27

Occorrente

  • ciabatte
  • asciugamano in spugna cotone
  • ago e filo in tinta con l'asciugamano
  • forbici
  • metro da sarti
  • matita
  • macchina da cucire
  • 25 cm. di imbottitura in poliestere
  • 25 cm. di finta pelle (ecopelle)
  • mollette o pinze fermafogli
  • pennarello solubile in acqua
37

Iniziamo il nostro lavoro tagliando la fascetta superiore delle vecchie ciabatte: ci occorre solo la soletta. Con la matita tracciamo il contorno di ogni suola sul retro dell'ecopelle, che alla fine sará la soletta delle nuove pantofole. Tracciamo quindi, a una distanza di 1,5 cm. Dal contorno appena disegnato, un secondo profilo puntinato ed otterremo la tolleranza (spazio disponibile) di cucitura. Ritagliamo l'ecopelle lungo questa linea esterna. Ora prendiamo l'asciugamano, tracciamo sopra il modello in ecopelle con il pennarello e ritagliamolo.

47

Utilizzando il metro facciamo il giro della vecchia soletta e misuriamo tutto il contorno esterno della ciabatta, per definire la lunghezza delle componenti laterali delle nuove pantofole. Misuriamo anche lo spessore nel punto piú alto della ciabatta, per determinare la larghezza delle componenti laterali. Iniziamo a realizzare i laterali: tagliamo due strisce di asciugamano, che siano 5 cm. Piú lunghe della circonferenza e 3 cm. Piú larghe dell'altezza delle ciabatte.

Continua la lettura
57

Per creare le tomaie delineiamo il contorno della parte frontale del modello in ecopelle sull'asciugamano, eccedendo un poco verso l'apertura. Quindi disegniamo un'altra linea a 1,5 cm. All'esterno di quella appena tracciata (per la cucitura) e tagliamo 4 coperture superiori. Possiamo usare lo stesso modello per tutte perché l'asciugamano è reversibile. Tagliamo poi 2 pezzi di imbottitura delle stesse dimensioni delle tomaie e rifilamo circa 1,5 cm. Dalla mezzaluna piú ampia, in modo che entrino meglio.

67

Iniziamo cucendo le tomaie in spugna, poi rivoltiamole, inseriamo l'imbottitura e cuciamo insieme le tomaie con dentro l'imbottitura. Passiamo poi alle suole e cuciamole all'imbottitura. Ora dedichiamoci alle componenti laterali: iniziando dal calcagno cuciamo le strisce di asciugamano al bordo esterno delle solette di ecopelle; assicuriamoci di iniziare con il bordo corto ripiegato in dentro nella giusta direzione, quindi sovrapponiamo l'altro bordo corto alla fine.

77

Cuciamo insieme le due estremitá a mano, poi tagliuzziamo a mó di tacche dei triangolini dal modellino delle solette: ci aiuterá a ripiegarlo bene quando lo rovesceremo al contrario. Con l'aiuto delle mollette assembliamo la tomaia alla suola e posizioniamo la suola a faccia in giú in cima alle altre due componenti. Quindi cuciamo insieme tutti e tre i pezzi, avendo cura di lasciare sul tallone un'apertura abbastanza grande da potervi inserire la ciabatta vecchia. Infine non ci manca che cucire a mano la parte del calcagno rimasta aperta, preferibilmente con un punto a sopraggitto, che risulterá invisibile nella spugna. Le nostre originali ciabattine sono pronte per essere indossate!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 idee per riciclare vecchie tazze

Tazze, tazzine e bicchieri sono davvero oggetti immancabili nelle nostre cucine. Molto spesso però può capitare di romperne qualcuno, con il risultato di lasciare il servizio sprovvisto di qualche pezzo! Per non riporre in un angolo le nostre tazze,...
Altri Hobby

Come riciclare vecchie posate

Quando abbiamo in casa delle vecchie posate di metallo o di argento che non utilizziamo da molto tempo, possiamo riciclarle per realizzare diversi oggetti veramente molto interessanti. Si tratta per lo più di modificare la forma tipica di cucchiai, forchette...
Altri Hobby

Come fare una libreria con delle vecchie videocassette

In passato le videocassette VHS erano essenziali per conservare i video dei nostri eventi più importanti come matrimoni, compleanni, recite scolastiche e programmi TV, oltre ad essere l'unico supporto utilizzato per la commercializzazione dei film una...
Altri Hobby

Come realizzare una collana con delle vecchie chiavi

Se vi piace indossare un bijoux nuovo e non avete tanti risparmi disponibili, vi dovrete armare di un po' di fantasia e vi dovrete ricordare sempre che il riciclo è la cosa migliore. In casa avrete sicuramente qualcosa che non utilizzate più o che...
Altri Hobby

Come riciclare le vecchie bomboniere

Molti di noi abbiamo in casa delle bomboniere ricevute da parte di coloro che hanno organizzato un Battesimo, una comunione, un matrimonio o qualsiasi altro tipo di cerimonia. A questo punto ci sorge spontanea la domanda come riciclare al meglio le vecchie...
Altri Hobby

5 modi per riutilizzare delle vecchie grucce

Probabilmente un po' a tutti sarà capitato di ritrovarsi con molte grucce inutilizzate o vecchie nell'armadio, senza sapere bene cosa farne! Ebbene, prima di pensare di "rottamarle" nei rifiuti, perché non provare a dare una seconda vita alle nostre...
Altri Hobby

Come conservare vecchie lettere

Scrivere lettere a mano è un'arta che, a causa della tecnologia, si sta perdendo nel tempo. Proprio per questo motivo, e ovviamente anche per un fattore emozionale, conservare le lettere scritte a mano in modo ottimale è davvero fondamentale. Grazie...
Altri Hobby

10 idee per riciclare in modo creativo le vecchie cinture

Spesso nell'armadio abbiamo delle vecchie cinture rovinate o inutilizzate. Invece di buttarle possiamo riciclarle in modo creativo. Otterremo magari degli accessori originali o degli oggetti utili. Magari potremmo anche risparmiare qualcosa. E soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.