Come trattare i bulbi

Tramite: O2O 20/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chiunque abbia il pollice verde, avere un giardino fiorito e rigoglioso è un obiettivo particolarmente importante. I bulbi sono piccoli organi vegetali simili a cipolle capaci di generare splendidi fiori, perciò è importante sapere come trattarli nel modo giusto. È fondamentale capire come e quando piantarli, ma anche come conservarli per la messa a dimora successiva. Per saperne di più in merito, continuate a leggere la seguente guida e vi saranno forniti alcuni consigli per imparare a trattare i bulbi nel modo migliore.

26

Occorrente

  • Bulbi da fiore.
  • Terriccio (se necessario).
  • Vasi (se non disponete di giardino o cortile).
  • Acqua.
  • Pacciamatura per stagioni fredde.
36

Generalmente le piante bulbacee amano il caldo e il sole perché questo è il loro habitat naturale. La stagione più indicata per piantare molti bulbi è la primavera. Non avrete bisogno di un terreno particolare per la messa a dimora, ma assicuratevi che non sia troppo umido. Potreste avere problemi anche con un terreno argilloso e pesante o con uno secco e sabbioso. In entrambi i casi dovrete intervenire per inaridire o nutrire il luogo della messa a dimora dei bulbi. Dopo esservi curati dei preparativi potete passare alla piantagione.

46

È importante che le buche per i bulbi siano abbastanza profonde, poiché le piante potrebbero seccarsi se esposte in superficie. Delle nicchie di circa due o tre volte l'altezza dei bulbi faranno al caso vostro. Piantateli sempre nella giusta posizione, con le radici rivolte verso il basso. Prestate attenzione alle informazioni sulla confezione: spesso viene indicata la distanza minima che deve esistere tra un bulbo e l'altro per garantire la piena crescita. Adesso che avete piantato i vostri bulbi, potete subito procedere con l'innaffiatura. L'acqua è infatti fondamentale per i bulbi, che non potrebbero sviluppare altrimenti il loro apparato radicale, necessario al nutrimento.

Continua la lettura
56

Nei periodi freddi alcuni bulbi potrebbero avere bisogno della pacciamatura di "protezione", e per questo scopo potete usare foglie secche, rami o paglia. Madre Natura farà il suo corso e sbocceranno splendidi fiori. Non buttate via i bulbi dopo la sfioritura, potrete recuperarli dal terreno e farli asciugare all'aria aperta, senza esporli alla luce diretta del sole. Una volta che saranno completamente asciutti conservateli in un sacchetto di carta, oppure riponeteli al riparo in una scatola di cartone. Al ritorno della primavera potrete piantarli nuovamente ed essere certi che vi daranno dei fiori ancora più belli dell'anno precedente. Buon lavoro a tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare i bulbi di tulipano

I tulipani possiamo sicuramente inserirli all'interno dell'insieme dei fiori più colorati e più belli esistenti in natura. Il tulipano rappresenta, in maniera simbolica, ma non solo, i Paesi Bassi. Essi danno una grandissima soddisfazione a chi li va...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi nelle aiuole

Avere un giardino curato e pieno di fiori che lo colorano è il sogno di moltissime persone. Ma per fare in modo che ciò avvenga è necessario averne molta cura e conoscere un minimo le basi di botanica, oltre ad un naturale pollice verde.I bulbi regalano...
Giardinaggio

Come propagare i bulbi per divisione

Il bulbo o tubero è un organo proprio di alcune piante, come: la patata, l'aglio e i gigli. Avendo a disposizione uno solo di questi bulbi, si può effettuarne la divisione al fine di propagare e formare delle piante uguali alla pianta "madre", quella...
Giardinaggio

Come e quando piantare i bulbi da fiore

Per gli hobbisti del giardinaggio e per tutti coloro che hanno il "pollice verde", piantare i bulbi da fiore è un'attività indiscutibile: i più famosi sono quelli che si coltivano in autunno, ma altrettanto noti sono quelli 'estivi'. In commercio è...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Come dividere i bulbi

Le persone che hanno la passione per il giardinaggio e desiderano dare vitalità al proprio balcone possono realizzare scenari fantastici se hanno buona volontà ed un po' di pazienza. In questo modo vivacizzano il terreno con i fiori che si possono ricavare...
Giardinaggio

Guida ai bulbi da piantare in primavera

Il periodo primaverile è sicuramente uno dei più indicati per dedicarsi al giardinaggio e alla coltivazione di piante e fiori. Ci sono delle tipologie di piante che vengono definite bulbose, poiché si riproducono attraverso i bulbi che danno origine...
Giardinaggio

Come Far Trascorrere L'Inverno Ai Bulbi Da Fiore

Con l'approssimarsi dell'inverno sorge spontaneo chiedersi in che modo far sopravvivere i bulbi da fiore, visto le temperature rigide Generalmente, dopo la fioritura e la raccolta di tulipani, dalie e gladioli, i bulbi e i tuberi da fiore vanno lasciati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.