Come trattare il legno di mogano con la borace

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Quanti di noi sono rimasti affascinati dalla bellezza del legno di mogano, la sua lucidità e compattezza fanno di questo legno un vero e proprio alleato per chi lo sceglie. Tuttavia, nonostante il suo valore dato dalla sua infinita resistenza, anche il mogano ha bisogno di essere curato grazie all'aiuto di prodotti degni della sua qualità, proprio per questo ci sarà interessante avvalerci della seguente guida che spiegherà dettagliatamente come trattare il legno di mogano con la borace.

26

Occorrente

  • Acqua, pennelli
36

Il primo passo da fare è quello di pulire bene la parte che si vuole trattare aiutandoci con un panno morbido e umido. Pulendo il legno permettiamo alla borace di operare in modi altamente efficaci sul legno, cosi da garantire una più ampia garanzia del prodotto che stiamo utilizzando. Dopo aver eseguito la pulizia possiamo passare al trattamento del legno con la borace, non dovremmo preoccuparci troppo dell'azione che la borace effettua sul legno di mogano, la sua prestazione risulterà molto vitale, essendo la borace stessa un composto edificante che donerà al legno una trasparente vitalità.

46

Il segreto per un trattamento efficace inizia soprattutto dal tipo di acqua che scegliamo, difatti, vorremmo utilizzare acqua calda oppure tiepida per sciogliere la borace, questa preparazione ha un effetto avvolgente sul legno di mogano perché permette alla borace di penetrare più profondamente a tal fine di favorire un ampio assorbimento così da preparare la strada ad una consistenza più reale e adeguata al tipo di legno che abbiamo davanti.

Continua la lettura
56

Aiutandoci con un pennello possiamo pressare a fondo sul legno cosi da permettere alla borace di penetrare più profondamente, dovremmo sempre ricordare che la borace ha più efficacia se messa con assoluta generosità sulla parte che stiamo trattando così da renderla più consistente. Avvalendoci del regolare movimento della mano saremo risoluti più che mai a prestare la dovuta attenzione a quegli spazzi che sono difficili da raggiungere, proprio per questo ci sarà utile avere un secondo pennello di piccole dimensioni, l'uso di questo strumento è molto importante se si vuole arrivare in quei piccoli punti dove sembrano invisibili e alcune volte possono apparire anche insignificanti, ma quanto è importante permettere alla borace di raggiungerli cosi da permettergli di donare al legno di mogano una giusta consistenza accompagnata da un gratificante risultato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare uso di acqua calda per un assorbimento efficace

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli per fare lo slime senza borace

Lo slime è una sostanza appiccicosa, elastica e deformabile, particolarmente adatta per il divertimento di tutti i bambini che adorano giocarci. Si può facilmente trovare in commercio nei negozi di giocattoli, tuttavia questo tipo di slime può contenere...
Materiali e Attrezzi

Come fare lo slime senza il borace

Lo slime era un giochino per bambini, commercializzato sin dagli anni 70. Si trattava di un liquido viscido, in grado di colare ma, allo stesso tempo, di attaccarsi alle superfici. Si poteva acquistare in tutti i negozi di giocattoli, ma destò particolare...
Materiali e Attrezzi

Come Usare Il Mastice Legno O Legno Fluido

Chi ama dedicarsi ai lavori di bricolage e, in particolare quelli che prevedono l'utilizzo del legno, sicuramente conosce il mastice di legno o legno fluido: un preparato ottenuto impastando della finissima segatura ad un legante (come olio di lino, colla...
Materiali e Attrezzi

Come trattare oggetti di metallo

Gli oggetti di metallo sono tra gli oggetti più belli e delicati che esistano. La loro bellezza è sempre in grado di impreziosire una casa, grazie al loro aspetto grazioso ed elegante. Tali oggetti possono anche essere molto funzionali, soprattutto...
Materiali e Attrezzi

Come togliere la vernice dal legno

Esistono svariati modi per togliere la vernice dal legno. Se le macchie di vernice sono poco distese, cioè piccole, si possono togliere senza problemi. Per le superfici più distese invece avrete bisogno di calore, solventi chimici, o forza. Il metodo...
Materiali e Attrezzi

Come distinguere il legno

Se intendiamo acquistare del legno per realizzare mobili, parquet, ripiani o mensole, è importante conoscerlo a fondo in modo da poterlo scegliere della giusta durezza, con specifiche venature e di tipo profumato. In riferimento a ciò, ecco una guida...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il legno adatto per l'intaglio

La realizzazione di un intaglio di pregio deriva oltre che dalle capacita' dell'intagliatore, anche dal legno scelto. I legnami sul mercato sono classificati in base alla loro preparazione o in base al modo in cui il legno è stato tagliato e in seguito...
Materiali e Attrezzi

Tecniche per proteggere il legno dalla pioggia

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che la durata di porte, infissi steccati ecc, di casa nostra realizzati in legno, sta proprio nel tipo di materiale utilizzato e la sua successiva lavorazione. Un ruolo chiave viene giocato anche dai prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.