Come trattare le piante di pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le piante di pomodoro sono veramente fondamentali per chi pensa di coltivarle e gustarle in casa propria, tuttavia, questa delicata pianta, ha bisogno di amorevoli cure da parte nostra, specialmente se si tratta di un tipo di trattamento che noi stessi vorremmo regalarle per una crescita sana e vigorosa. In questa guida, semplice e veloce, analizzeremo insieme come trattare le piante di pomodoro in modo perfetto.

26

Occorrente

  • Fertilizzante, acqua, terriccio
36

Ci sono molti fattori essenziali capaci di contribuire alla crescita di questa meravigliosa pianta, ma ci sono altri che ne attribuiscono ad un elevata decrescenza, ad esempio, la prima cosa che dovremmo sapere (che potrebbe scaturire un pericolo per la pianta di pomodoro), è il fattore fumo. In esso dobbiamo stare molto attenti poiché persiste una grave minaccia per le nostre piante di pomodoro, specialmente se le nostre mani sono state a contatto con il fumo. In questi casi, la miglior cosa da fare, è bagnare le mani nel latte prima di toccare una piantina di pomodoro, infatti il latte inibisce la crescita del virus detto "mosaico del tabacco", che potrebbe essere rimasto sulle nostre mani e si potrebbe riversare sui pomodori con gravi danni per questi ultimi. Vorremmo, quindi, avere la massima precauzione.

46

Ci sono molte altre scelte da considerare per quanto riguarda la crescita delle nostre piante di pomodoro, ad esempio, se desideriamo che i pomodori crescano per tutta la stagione estiva, dovremmo scegliere quella dalla varietà riproduttiva rifiorente. Se invece desideriamo acquistare le piantine recandoci in un vivaio, dovremmo stare attenti a scegliere quelle dotate di fusti robusti e radici ben sviluppate, evitando così, le piante già in fiore, perché essendo rimaste troppo tempo nel vasetto il loro sviluppo vegetativo è già pregiudicato. Per far riprendere subito le piantine appena trapiantate, sistemiamole in un solco. Estraiamo la piantina dal vasetto e stacchiamo tutte le foglie facendo rimanere solo il ciuffetto terminale, poi disponiamole coricate nel solchetto che deve essere poco profondo e copriamo di terriccio le radici e il fusto.

Continua la lettura
56

Per favorire una buona produzione di pomodori, dovremmo usare il sistema della fertirrigazione iniettando il concime direttamente nel sottosuolo sulla zona delle radici. Per determinare questo lavoro, dovremmo utilizzare, tutti i tutori di plastica tubolari (con circa tre centimetri di diametro) per sostenere, così, le pianticelle lunghe un paio di metri. Dopo aver svolto la seguente sistemazione, riempiamo i tutori tubolari d'acqua, per irrigare le piante, ed aggiungiamo un fertilizzante solubile fin quando appariranno i primi frutti. Ripetiamo l'operazione ogni tre settimane. Trattare le piante di pomodoro è un lavoro che porta sia soddisfazione che una grande stima di coloro le fanno crescere sane e rigogliose. Vorremmo, quindi, tenere la massima cura per queste piantine, certi, che ci regaleranno i migliori risultati dati da questo straordinario trattamento fatto è realizzato dai migliori coltivatori, noi!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare le piante di pomodoro sul balcone

Se volete provare a coltivare qualche ortaggio, le piante di pomodoro potrebbero fare al caso vostro. Si tratta infatti di piante adatte a quanti sono alle prime armi, in fatto di coltivazione, dato che sono molto semplici da gestire. Tuttavia non tutti...
Giardinaggio

Come sorreggere le piante di pomodoro

Quando si coltivano specifiche piante bisogna prima di tutto conoscere a menadito tutte le loro caratteristiche, in modo da poterne garantire il benessere. In questo modo potremmo in un certo senso far crescere in maniera rigogliosa la pianta in questione....
Giardinaggio

Come produrre in proprio semi di pomodoro

Se sei appassionato di piante e nello specifico vorresti coltivare degli ortaggi, prova ad allestire un piccolo spazio nel tuo giardino, per poter realizzare il tuo personalissimo orto, anche se piccolo, potrai facilmente coltivare da solo le tue piantine...
Giardinaggio

Le principali malattie del pomodoro

Il pomodoro è uno degli ortaggi maggiormente coltivati, soprattutto perché è possibile piantarlo direttamente nell'orto oppure in vasi da tenere sulla terrazza. Tuttavia si tratta di una pianta vulnerabile agli attacchi di agenti patogeni, ed è...
Giardinaggio

Come trapiantare le piantine di pomodoro nell'orto

Quella del pollice verde non è solo una semplice passione, ma più che altro una vera e propria attitudine. Esistono moltissime piante che possiamo coltivare anche in casa con pochi passi. In questa guida ci focalizzeremo su un ortaggio in particolare....
Giardinaggio

Come trattare i bulbi

Per chiunque abbia il pollice verde, avere un giardino fiorito e rigoglioso è un obiettivo particolarmente importante. I bulbi sono piccoli organi vegetali simili a cipolle capaci di generare splendidi fiori, perciò è importante sapere come trattarli...
Giardinaggio

Come trattare un oleandro con i parassiti

A chi non piacerebbe svegliarsi la mattina, uscire fuori in balcone e lasciarsi emozionare dalla bellezza e dal profumo dei fiori appena sbocciati. Non a caso, sono sempre di più le persone che rendono realtà questo loro desiderio e abbelliscono la...
Giardinaggio

Come coltivare il pomodoro in vaso

In questo articolo vogliamo darvi una mano a capire in che modo possiamo produrre un orto sul nostro balcone o anche sul nostro terrazzo. Ora mai avere un orto sul balcone è diventata una valida alternativa al possedere un orto, coltivato in un terreno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.