Come trattare uno specchio rovinato

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Lo specchio è un oggetto di arredo che non manca mai in un casa perché abbellisce e allo stesso tempo è molto utile. Esistono specchi di vario tipo, con o senza cornice, di vario stile, da quello classico a quello moderno e la scelta di uno specchio per una casa casa può essere banale ma non lo è perché deve abbinarsi all'arredamento stilisticamente e cromaticamente parlando. C'è anche da riconoscere che lo specchio è un oggetto molto delicato e quindi si può rovinare facilmente e in questi casi è opportuno conoscere i gesti idonei da effettuare per riportarlo a nuovo. In questa guida verranno indicati i passaggi da seguire su come trattare uno specchio rovinato, e questo potrebbe tornare molto utile anche nel caso in cui si voglia recuperare un vecchio specchio magari ritrovato in uno scantinato e quindi sicuramente segnato dal tempo.

26

Occorrente

  • giornali, glicerina, liquido per pulire ottone, alcool denaturato, trielina, pelle di daino
36

Controllare lo stato dei graffi

Per cominciare, adagiamo lo specchio su di un tavolo, e controlliamo se i graffi che presenta sono profondi o superficiali. Infatti, a seconda della profondità del graffio, dovremo procedere in maniera differente. Per togliere i graffi esiste solo il metodo dell'abrasione leggera, che dovrà essere effettuato con una certa cura, stando attenti a non danneggiare ulteriormente lo specchio. Se i graffi sono leggeri, strofiniamo un foglio di carta di giornale sulla parte interessata. Prestiamo attenzione ad utilizzarlo asciutto e non bagnato, in quanto i caratteri della stampa fungono da lubrificante. Se invece i graffi sono profondi, dovremo recarci dal ferramenta e chiedere del liquido per pulire l'ottone. Infatti quest'ultimo contiene delle particelle leggermente abrasive adatte al nostro scopo. Versiamo qualche goccia di prodotto su di un panno e sfreghiamo la parte graffiata.

46

Usare un foglio di giornale

Se invece vogliamo semplicemente lucidare lo specchio ed evitare che si formi della condensa, possiamo utilizzare un foglio di giornale appallottolato ed imbevuto di alcool denaturato che, oltre a pulire e lucidare, non lascerà nemmeno aloni. Se non abbiamo a disposizione dell'alcool denaturato, in alternativa possiamo utilizzare la glicerina. Versiamone qualche goccia su di un morbido panno di cotone, e strofiniamo leggermente.

Continua la lettura
56

Usare della triellina

Se il vetro è particolarmente sporco e arduo da pulire, non scoraggiamoci, ma procediamo nel seguente modo. Riempiamo una bacinella con dell'acqua tiepida e imbeviamoci dei fogli di giornale, laviamo via tutto lo sporco resistente e infine asciughiamo con una pelle di daino pura. Se il vetro presenta qualche macchia di colla, possiamo utilizzare della triellina, mettendone qualche goccia su di un panno e strofinandolo lentamente, affinché vada via ogni traccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rendere originale uno specchio

Trasformare lo specchio secondo i nostri gusti e con nuove decorazioni originali, richiederà poco tempo. Sarà molto semplice inoltre dar vita a questa nuova creazione, ottenendo un buon risultato. Vediamo allora come fare per rendere originale uno...
Casa

Come Appendere Uno Specchio Alla Parete

Può accadere di dover appendere uno specchio alla parete. Magari perché ne abbiamo acquistato uno nuovo di zecca, tanto desiderato. Oppure perché abbiamo traslocato. O ancora, perché lo specchio aveva malauguratamente subito dei danni. E, dopo la...
Casa

Come fissare uno specchio da bagno

Se abbiamo appena acquistato uno specchio da bagno ed intendiamo appenderlo alla parete in modo sicuro e funzionale, è importante adottare delle tecniche di fissaggio ben precise, in grado di garantirne la stabilità. In questa guida ci occupiamo di...
Casa

Come appendere uno specchio sull'anta di un armadio

Un armadio ben attrezzato può tornare davvero molto utile nella propria camera da letto. Per essere al top deve possedere uno specchio: se esternamente non ve ne sono a questo punto potete procedere a montarne uno internamente. Quello esterno è chiaro...
Casa

Come Realizzare Uno Specchio Con Foglio D'Alluminio

Se alla tua bambina piace tantissimo giocare a fare la parrucchiera e l'estetista e per rendere più reale questa sua passione tra i suoi vari attrezzi del mestiere vuole fare uso anche dello specchio e tu pensi che maneggiare uno specchio...
Casa

Come Creare Una Parete Con Piastrelle Di Specchio

Le piastrelle di specchio sono una valida alternativa alle classiche piastrelle in ceramica, esse rappresentano una soluzione d'arredo molto originale e raffinata. Le piastrelle di specchio risultano adatte sia per quanto riguarda le pareti del bagno...
Casa

Come rattoppare l'argento di uno specchio

Uno specchio, nella sua forma più semplice, è composto da un pezzo di vetro con un supporto d'argento che è protetto da un sottilissimo strato di vernice. L'argento non è dipingere. Anche l'argento è uno strato molto sottile, elementare e puro, che...
Casa

Come riargentare uno specchio

Nonostante riargentare uno specchio sia abbastanza complesso, proviamo a farlo con le nostre mani. Prima di pagare un artigiano e spendere dei soldi, facciamo un tentativo. Seguendo passo dopo passo tutte le fasi indicate in questa guida sembrerà tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.