Come usare gli stucchi decorativi per interni

Tramite: O2O 17/04/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli stucchi per interni rappresentano delle particolari decorazioni realizzate solitamente in gesso, ed applicabili sia alle pareti che al soffitto, le quali regalano all'ambiente una maggiore importanza. Questi locali, infatti, possono essere decorati in modo originale. Lo stucco per interni si tratta di uno stile decorativo di antiche origini, che risale al II millennio a. C. Questo stile, successivamente è stato utilizzato con grande frequenza durante l'epoca romana, ed a seguire nel periodo neoclassico. L'applicazione degli stucchi è abbastanza semplice da mettere in pratica, e può essere effettuata con degli ottimi risultati anche dai non addetti al lavoro. In questa guida spiegheremo, dettagliatamente, come usare in modo preciso e corretto gli stucchi decorativi per gli interni dei locali.

26

Occorrente

  • Collante per stucchi
  • Matita
  • Stucco decorativo per interni
  • Spatola
  • Chiodi
  • Metro
36

Gli stucchi decorativi per interni sono presenti sul mercato secondo varie tipologie, tra cui le cornici, i rosoni, le colonne ed i bassorilievi. A seconda del tipo di stucco che viene selezionato, i metodi di installazione sono abbastanza differenti. Infatti, se per una cornice è necessario usare un preciso fissaggio alla parete, per gli elementi come le colonne può essere sufficiente la semplice posa sul pavimento.

46

Per quanto concerne, invece, gli stucchi decorativi da fissare alla parete, la prima operazione da effettuare consiste nel quadrare l'area su cui sarà posizionato l'elemento, servendosi di una matita e di un metro. Nel caso in cui fossero presenti delle impurità, tra cui possibili residui di pittura o di colla, il nostro consiglio è quello di rimuoverle con estrema attenzione. Successivamente, è necessario avvalersi di un apposito collante per le pareti, in modo da applicarlo in maniera pressoché omogenea sull'area in cui andrà posata la decorazione, utilizzando una normale spatola. Una volta che è stata effettuata questa operazione, è necessario bagnare l'elemento in stucco, in modo tale da ottenere una maggiore presa, ed applicare su di esso uno strato di colla, in maniera da fissare la decorazione definitivamente sulla parete. Successivamente, si può procedere alla posa dell'oggetto, esercitando una forte e costante pressione sull'intera superficie per circa trenta secondi. Nel caso in cui l'elemento decorativo in stucco abbia un peso notevole, il nostro consiglio è quello di applicare dei piccoli chiodi agli angoli, in modo da migliorare il grado di sicurezza.

Continua la lettura
56

Soltanto nel caso di installazione di una cornice, l'operazione può proseguire con un'ulteriore stuccatura dell'elemento, prestando particolare attenzione agli angoli. Nel caso fossero stati utilizzati i chiodi, operazione frequente nell'installazione delle cornici, è buona regola assicurarsi che questi siano ben stuccati, in modo tale da non dar luogo a degli spiacevoli inestetismi. Dopo aver atteso l'asciugatura completa dello stucco, la cornice può essere decorata a seconda dei propri gusti personali, avvalendosi di qualsiasi genere di vernice, in modo da conferirle un aspetto ancora più esclusivo e particolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come applicare il microcemento per interni

Nella progettazione di una casa è importante che tutti gli elementi si fondano al meglio. Scegliere con cura tinte, infissi e pavimenti è essenziale per il nostro benessere. Sono elementi permanenti, che potremo modificare solo con interventi importanti....
Casa

Come realizzare dei tramezzi interni

Quando si dispone di una casa particolarmente ampia, può risultare utile dividere tutti gli spazi in un modo molto funzionale ed armonico per ricavare altre stanze da dedicare agli usi più disparati. Ecco dunque la possibilità di costruire dei tramezzi...
Casa

Come fare un pannello decorativo

Rendere originale un angolo della propria casa oggi è possibile grazie a delle tecniche facili da applicare, ma di grande effetto visivo. In commercio è possibile trovare una vasta gamma di pannelli decorativi che, posati singolarmente oppure assemblati,...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
Casa

Come creare un rosone decorativo

È noto a tutti che la creazione di oggetti per la nostra casa fatti con le proprie mani oltre a farci risparmiare ulteriormente ci regala un'enorme soddisfazione nell'avere oggetti assolutamente originali e personalizzabili. Naturalmente realizzare oggetti...
Casa

Come realizzare addobbi natalizi con il fil di ferro

Il fil di ferro serve non solo per creare delle giunture o fermare delle griglie di metallo, plastica o legno su balconi e terrazze, ma anche per realizzare diversi oggetti decorativi, come ad esempio addobbi natalizi. Il lavoro in questo caso non è...
Casa

Come Realizzare Una Parete Con Pannelli Impiallacciati

In questa guida vedremo come realizzare una parete con pannelli impiallacciati e come eseguire la messa in opera. Il legno massiccio, divenuto odiernamente troppo caro, è spesso sostituito con piallacci. Così pannelli di multistrato o di truciolato...
Casa

Come rivestire i vasi delle piante

Che si tratti di un vaso per esterni o di un vaso da interni, talvolta capita che la sua superficie si logori. In questo caso, o nel caso in cui ci si stanchi semplicemente del suo aspetto, si può ricorrere all'arte del fai da te. Con un po' di fantasia...