Come usare i Dipinti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I dipinti sono un nuovo prodotto che viene utilizzato per realizzare delle creazioni manuali di bricolage e fai da te: si tratta di uno strumento che da qualche anno si trova in commercio ed è entrato a far parte degli attrezzi da lavoro indispensabili per i veri amanti ed appassionati di découpage, anche se la loro tecnica di fissaggio è completamente diversa, ma dà dei risultati sorprendentemente raffinati ed eleganti. I dipinti non sono altro che delle strisce di colore acrilico su carta e sono proposti come disegni di stili e colori diversi che, se vengono opportunamente stesi su qualsiasi supporto, danno come risultato una decorazione in tutto e per tutto simile a una pittura, che sia su legno, metallo o pietra. L'utilizzo dei dipinti come nella tecnica del découpage è davvero molto semplice e consente di ottenere degli ottimi risultati, non solo per coloro che sono degli esperti di tecniche di fai da te. Attraverso i passi seguenti ci occuperemo di spiegarvi come usare i dipinti così da ottenere il massimo risultato artistico!

27

Occorrente

  • Dipinti
  • Colla vinilica
  • Oggetto da decorare
37

Dopo aver acquistato i decori preferiti, scegliendo tra colori, forme e illustrazioni di numerosi generi e stili, e naturalmente il nostro oggetto da decorare (per esempio una scatola di legno), separiamo delicatamente le due pellicole che compongono la striscia del dipinto, eliminando quella trasparente. Ora andiamo a stendere una modesta quantità di colla vinilica sulla superficie da decorare, utilizzando un pennello abbastanza grande e a punta piatta.

47

A questo punto facciamo aderire la parte lucida della striscia al supporto prescelto e tamponiamo con un rullo, oppure con un pennello-spugna, in maniera tale da evitare la formazione di bolle d'aria nel corso della stesura e del fissaggio. In questo modo, inoltre, si eviterà anche il rischio che possa fuoriuscire la colla eccedente, provocando un effetto decisamente poco gradevole esteticamente e che rovinerebbe il risultato finale. Facciamo certamente attenzione anche a non trascinare la colla sopra il dipinto, che deve restare, per quanto possibile, neutro. Attendiamo dalle 6 alle 8 ore per l'asciugatura completa del nostro lavoro e, una volta che sarà trascorso il tempo necessario, passiamo con una spugna bagnata, tamponando delicatamente la superficie dell'oggetto decorato, con leggerezza.

Continua la lettura
57

Rimuoviamo infine la pellicola, lasciando quindi emergere la decorazione. Per concludere, è bene sapere che tale prodotto non richiede trattamenti, in quanto è già precedentemente trattato per poter resistere all'azione del tempo e dei raggi U. V., esattamente come una buona pittura lavabile. Qualora volessimo ottenere degli effetti particolari con vernici o cere invecchianti, sarà consigliabile isolare prima il lavoro con colla vinilica.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione a non mettere una dose eccessiva di colla, in quanto potrebbe compromettere il risultato finale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare dei dipinti con la spugna

Con una spugna solitamente ci si lava, ma ci si può anche disegnare. Con questa guida scoprirai come pitturare dipinti con una spugna! Potrai, infatti, imparare a fare dei fantastici disegni utilizzando proprio una semplice spugna. Come fare a dipingere...
Bricolage

Come Decorare Un Vassoio Di Legno Con Motivi Floreali Dipinti

Quanti di voi amano trascorrere ore piacevoli dedicandosi ad hobby manuali e la creazione di oggetti di ogni tipo? Tra i materiali molto usati nel "fai da te" e nelle decorazioni, emerge, senza dubbio, il legno, un regalo della natura che si presta a...
Bricolage

Come realizzare un presepe con i sassi dipinti

Durante il periodo natalizio tutte le case vengono decorate con addobbi, luci colorate,alberi di Natale e presepi. Per quanto riguarda questi ultimi, in commercio ormai ce ne sono tantissimi adatti a tutte le tasche ed esigenze. Se però preferiamo qualcosa...
Bricolage

Come fare dei dipinti con le dita

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come fare dei dipinti con le dita. Cercheremo di utilizzare il classico metodo del fai da te, che ci da una mano a mettere in pratica la nostra manualità ed anche la nostra fantasia. Dobbiamo sapere che per...
Bricolage

Come Utilizzare Al Meglio Le Faenze

In questa guida ci soffermeremo sulla descrizione dei procedimenti che portano ad apprendere la lavorazione delle faenze. Lavorare ed utilizzare le faenze non è così semplice come si può immaginare, però questa guida vi spiegherà dettagliatamente...
Bricolage

Come fare un quadro bidimensionale

Resti sempre affascinato dai dipinti che creano i tuoi conoscenti? Hai sempre pensato di avere la stoffa del pittore? Credi di saper disegnare ma non riesci a mettere in pratica le tue idee? È arrivata l'ora di sperimentare e di metterti in gioco! Per...
Bricolage

Come realizzare un tromp d'oeil

In questo articolo troverete come fare e realizzare esattamente un tromp d'oeil, che è in francese, e sarebbe un lavoro di arte con pittura che per chi ama tutto ciò, trasmette una visione illusoria di ammirare oggetti veri e anche spostamenti di esse,...
Bricolage

Come decorare un baule con i girasoli

Vuoi stupire le tue amiche con qualcosa di veramente originale? Ecco una magnifica idea regalo: un baule con i girasoli in rilievo. Il girasole è un fiore caratterizzato da colori caldi e dalla forma vivace e viene considerato un simbolo di gioia e amore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.