Come usare i distanziatori per piastrelle

Tramite: O2O 02/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

I distanziatori per piastrelle sono dei piccoli accessori solitamente in plastica a forma di croce o di "T", indispensabili per realizzare un pavimento o un rivestimento di piastrelle. Lo scopo è quello di ottenere una superficie regolare e ben livellata, in particolare per quanto riguarda lo spessore delle fughe. I distanziatori per piastrelle sono disponibili in una varietà di formati diversi in base alle diverse esigenze: al momento la tendenza vira su delle fughe più strette poiché richiedono meno manutenzione e pulizia, per cui i distanziatori più richiesti sono quelli più sottili. Nella seguente guida verranno illustrate le caratteristiche di ogni tipo e come usare questi distanziatori con assoluta semplicità.

26

Occorrente

  • Distanziatori
  • Martello di gomma
  • Cacciavite
36

Distanziatori a "T" e a croce

Come già accennato, le forme dei distanziatori per piastrelle più utilizzate sono quelle a "T" e quelle a croce. I distanziatori a "T" vengono utilizzati per collocare le mattonelle a "spina di pesce", mentre quelli a croce invece sono quelli impiegati per le disposizioni delle piastrelle più tradizionali. Si possono acquistare presso i rivenditori di materiale edile, nelle ferramenta e nei negozi di bricolage. I distanziatori a croce possiedono due lati: da una parte sono levigati e lisci, mentre nella parte opposta hanno quattro puntini sui margini della croce, i quali vanno inseriti nella colla per pavimenti. In base allo spessore delle fughe dei pavimenti, questi due tipi di distanziatori possono essere pieni e spessi 2 millimetri, oppure forati e spessi 3,4 o 5 millimetri.

46

Distanziatori a "V"

Un altro tipo di distanziatori per piastrelle meno comune degli altri due appena citati è quello a "V", di cui la parte più stretta va posizionata nelle fughe dei pavimenti. Iniziare la messa in opera inserendo i distanziatori per piastrelle tra una mattonella e l'altra, facendo molta attenzione a spingerli fino a toccare il massetto sottostante al pavimento. Utilizzare un cazzuolino per assicurarsi che i distanziatori siano tutti allo stesso livello. In questo modo, si eviterà di rimuoverli quando la colla sarà già asciutta. A questo punto si potrà passare tranquillamente lo stucco, perché i distanziatori resteranno invisibili al di sotto di esso. In caso contrario, con il pavimento completamente asciutto si possono rimuovere utilizzando un cacciavite a punta piatta o qualche attrezzo appuntito. Completare il lavoro con la posa dello stucco.

Continua la lettura
56

Cunei

I cunei sono distanziatori per piastrelle riutilizzabili e necessitano di appositi supporti. I cunei possono essere di misure variabili, da 25 millimetri fino ad 1 metro e hanno bisogno anche di un'apposita chiave di regolazione. La messa in posa delle piastrelle prevede una stesura preliminare della colla, dopodiché viene inserire il supporto sotto la piastrella ad una distanza di 10 centimetri dagli angoli. Fatto questo si può inserire la mattonella e dare dei piccoli colpetti con un martello per livellarla con le altre. Con una pinza, introdurre il cuneo nella fessura del supporto ed aspettare almeno 24 ore per l'asciugatura perfetta della colla. Trascorso il tempo necessario, rimuovere i cunei con un attrezzo adatto. Il pavimento è pronto per la stuccatura. Per un risultato perfettamente pulito, utilizzare il detergente rimuovi trattamenti o il disincrostante acido dopo-posa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come tagliare e stuccare le piastrelle da parete

Quando si devono effettuare lavori in casa, si deve spesso pagare parecchio per la manodopera di muratori e piastrellisti. La posa delle piastrelle è però un lavoro che è anche possibile svolgere da sé con un po' di pazienza e manualità. Capita però...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
Materiali e Attrezzi

Come preparare la colla per le piastrelle

Quante volte vi è successo di vedere una piastrella danneggiata nel bagno, in cucina e magari lasciarla in questo stato per mesi perché siete sicuri che il piastrellista costerebbe tanto? Avete mai pensato di provare a sostituirla da voi stessi? Sappiate...
Materiali e Attrezzi

Come forare il gres porcellanato

Durante la ristrutturazione di un appartamento può essere indispensabile effettuare dei fori nel gres porcellanato. Mentre le piastrelle di vecchia generazione erano abbastanza facili da forare, oggi le mattonelle realizzate in questo materiale sono...
Materiali e Attrezzi

Pregi e difetti del gres porcellanato

Quando dobbiamo posare una pavimentazione e tra le varie tipologie di piastrelle decidiamo di optare per il gres ed in particolare di quello porcellanato, è importante valutare alcuni fattori che negativi o positivi, ne determinano di conseguenza svantaggi...
Materiali e Attrezzi

Come sollevare un pavimento in linoleum

Quando avete la necessità di sollevare un pavimento in linoleum per sostituirlo, oppure per posare un parquet o delle piastrelle, è importante conoscere il sistema per evitare che il piano sottostante possa deteriorarsi, e costringervi a rifarlo nuovamente...
Materiali e Attrezzi

Consigli per forare la terracotta senza romperla

La terracotta è un materiale molto versatile ed utilizzato in diversi ambiti sia del bricolage e fai da te, che dell'edilizia e delle piastrelle. È piuttosto economico e si presta a molteplici lavorazioni, anche da parte di principianti, in quanto è...
Materiali e Attrezzi

Come sigillare i pavimenti in linoleum

I pavimenti in linoleum sono noti per la loro facilità di installazione e pulizia. L'intero processo è abbastanza facile. Di fatti, può essere eseguito da soli. Ciò nonostante, vi è un passo importante che si deve fare in modo alquanto attento: la...