Come usare il filo caldo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questo articolo, che stiamo per presentare ai nostri cari lettori e lettrici, abbiamo deciso di parlare del come poter usare, nella maniera più semplice, veloce e corretta possibile, il filo caldo. Ci occuperemo di come realizzare dei lavoretti fai da te, veramente unici che possono tornare utili in casa.
Iniziamo subito con il dire che se vogliamo andare ad eseguire dei lavori di precisione su del polistirolo quello di cui abbiamo bisogno è di sicuro il filo caldo. Questo strumento è l'ideale per questo tipo di lavori, ma è anche molto pericolo in quanto se non lo si sa usare nel modo adeguato può causarci dei gravi danni che nel peggiore dei casi possono portare anche alla morte. Uno volta che si sa usare questo strumento si potranno fare un sacco di lavori, ma la parte complicata per chi comincia è: come lo si usa? Molti non sanno farlo, quindi in questa guida vi spiegheremo come usarlo in sicurezza e nel migliore dei modi e soprattutto come imparare ad usarlo anche per le prossime volte senza il mio aiuto.

28

Occorrente

  • filo caldo
  • polistirolo
38

Se dobbiamo tagliare degli elementi di polistirolo che magari hanno un certo spessore oppure dobbiamo ottenere un risultato molto preciso dobbiamo usare un archetto a filo caldo che è l'attrezzo giusto per questo tipo di lavori. È costituito da un'impugnatura in cui sono contenute le pile, un arco metallico e un filo posto fra le estremità dell'arco.

48

Il filo al passaggio della corrente si surriscalderà e sarà quindi in grado di fondere il polistirolo anche se è di grande spessore. L'archetto lo dobbiamo usare come si usa quello per il traforo ed esistono anche banchetti dotati di filo surriscaldabile: per effettuare il taglio il foglio di polistirolo deve essere appoggiato sul piano del banchetto.

Continua la lettura
58

Deve poi essere portato a contatto con il filo. Dobbiamo muovere l'archetto e solo in questo modo faremo eseguire al filo che si trova sull'archetto un taglio molto preciso. Per una maggiore precisione muoviamo lentamente il filo in modo da vedere con calma come stiamo tagliando. Stiamo molto attenti quando usiamo questo arco a filo caldo perché se non si è esperti potrebbe rivelarsi pericoloso quindi facciamoci aiutare da qualcuno che se ne intende.

68

Un consiglio molto utile è quello di cercare di evitare il contata con il filo in quanto oltre ad essere a temperature molto elevate (quindi in questo caso viene a formarsi il rischio di gravi ustioni) è anche percorso da una forte corrente che, se viene a contatto con il nostro corpo, può causarci dei gravi danni ai tessuti e a volte anche agli organi interni, alcuni esempi sono spasmi, convulsioni e ustioni sulla pelle. Per evitare di farci male facciamo sempre molta attenzione, non prendiamo mai questi lavori con superficialità e non perdiamo mai la concentrazione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo sempre molta attenzione al filo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la saldatrice a filo

La saldatrice a filo si differenzia da quella a gas, perché possiede un nucleo per proteggere la saldatura dall'ossidazione durante il raffreddamento. Inoltre l'apparecchio, può essere facilmente utilizzato in spazi all'aperto, perché il flusso...
Materiali e Attrezzi

Come creare portachiavi con colla a caldo

Per chi ama i lavori creativi e il "fai da te", non c'è niente di più appassionante e divertente di dar vita ai propri progetti. Spesso la nostra fantasia assume la forma delle cose e ci fa desiderare di poterle creare da soli. Tra tutti i materiali...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere la colla a caldo

La scelta della colla a caldo può essere molto difficile ma nello stesso tempo una banalità. La colla a caldo è un tipo di colla che viene usata soprattutto in moltissimi lavori e si utilizza principalmente quando devono essere attaccati due o più...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il filo di rafia

Il filo di rafia è una fibra naturale che deriva da una palma dalla quale prende anche il nome. La palma di rafia è presente in Madagascar e, solitamente, viene essiccata per poi essere trasformata in nastro naturale. In commercio, esiste anche una...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la colla a caldo

La colla a caldo è un particolare tipo di collante che possiede una certa efficacia, e per tale motivo viene utilizzata in moltissimi lavori. È consigliabile il suo uso quando si devono unire due o più materiali di differente composizione, in maniera...
Materiali e Attrezzi

Colla a caldo: cos'è e come si usa

La colla a caldo è un tipo di colla siliconica che può essere usata da da chiunque. Si conserva facilmente sotto forma di bacchette solide e la si può sciogliere in pochi secondi attraverso l'apposita pistola che si collega all'elettricità. Si tratta...
Materiali e Attrezzi

Come Preparare E Regolare la Macchina A Filo Continuo Per Saldare

L'unione dei componenti metallici può determinare longevità, qualità e resistenza in qualsivoglia prodotto disponibile, ed è bene fare luce su un punto fondamentale di questo processo: la realizzazione di una buona saldatura con un tipo specifico...
Materiali e Attrezzi

Come Utilizzare Il Filo A Piombo

Uno strumento impiegato specialmente nel settore dell'edilizia e che non può assolutamente mancare all'interno del proprio fabbricato (villa, appartamento, villetta a schiera, monolocale, ecc.) è rappresentato dal filo a piombo. Al giorno d'oggi, comunque,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.