Come usare il tester per misurare l'intensità di corrente

Tramite: O2O 19/10/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il tester è il nome con cui viene comunemente chiamato il multimetro: si tratta di uno strumento elettronico in grado di tradurre, nella relativa unità di misura, la grandezza in esame. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come usare il tester nella modalità di voltmetro, ovvero nella modalità che consente di poter misurare l'intensità di corrente.

27

Occorrente

  • Tester
37

Differenze tra tester analogico e tester digitale

Attualmente, esistono due tipi di tester: quello digitale e quello analogico. Per entrambi, l'architettura di base dello strumento è la stessa. Il segnale in ingresso, che può essere di natura elettrica, cinematica, fisica o meccanica, viene convertito in tensione ed elaborato come messaggio continuo, in versione analogica, oppure come segnale digitale. La differenza tra le due tipologie sta nel modo in cui viene presentato il risultato: il digitale, infatti, indica chiaramente il valore misurato, mentre l'analogico lo indica mediante una lancetta che scorre su una scala graduata. Nel caso in cui venisse assorbita poca energia dal circuito, è consigliabile utilizzare un tester digitale.

47

Introduzione della presa nel simbolo dell'ampere

Oltre a ciò, il tester dispone di un selettore rotante, oppure a tastiera, che permette di scegliere quella che è la portata adatta alla misura da effettuare, ma anche di due cavi: uno nero e uno rosso. Quello nero, che rappresenta il polo negativo, è sempre inserito nella presa COM (comune), indicata anche con il segno (-), mentre il rosso, cioè il polo positivo, viene spostato nella boccola che vi interessa. Per il vostro caso, ovvero per effettuare la misurazione dell'intensità di corrente, è necessario introdurre la presa laddove è segnato il simbolo dell'ampere (A).

Continua la lettura
57

Interruzione dei cavi che compongono la linea elettrica

Successivamente, andando ad interrompere uno dei due cavi che compone la linea elettrica, fate in modo che la corrente passi dal puntale rosso ed esca dal puntale nero. Questo passaggio è possibile eseguirlo inserendo il tester nel punto in cui avete interrotto il cavo. Sullo schermo comparirà quindi un numero in ampere se l'apparecchio è digitale, mentre se è analogico vi basterà semplicemente vedere dove si è fermata la lancetta. Se nel digitale il numero sarà di segno negativo, significa che avete invertito i puntali, per cui dovrete andare ad invertirli ed eseguire una nuova misurazione. Come avrete capito, il funzionamento del tester è piuttosto semplice e, in pochissimi passaggi, vi consentirà di misurare l'intensità di corrente. A questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Modificare L' Intensità Della Fiamma Di Un Accendino

Se avete un accendino magari firmato o con un involucro di argento o di oro e la fiamma non è possibile regolarla nonostante l'apposita levetta, è importante sapere che esiste un metodo per massimizzare il risultato. Nei passi successivi di questa guida...
Casa

Come Collegare Alla Corrente Un Lampadario

Durante i lavori di restauro di un'abitazione o di una qualunque stanza con illuminazione, capita di trovarsi a sostituire o collegare un lampadario. Questo tipo di procedura si utilizza per sostituire una luminaria danneggiata oppure per dare una svecchiata...
Casa

Come cambiare la candela di un generatore di corrente

Avete deciso di effettuare la manutenzione ordinaria del vostro generatore di corrente (o gruppo elettrogeno) e, fra le varie cose, vorreste anche verificare lo stato della candela ed eventualmente sostituirla? Nulla di più semplice, ci vorranno solo...
Casa

Come montare tre prese di corrente in parallelo

Se si sfruttano troppo le prese di corrente si possono causare seri e pericolosi incidenti domestici. Infatti, le prese sovraccaricate si surriscaldano ed in alcuni gravi casi possono provocare dei piccoli incendi che poi diventano pericolosi. Questo...
Casa

Come sostituire una presa di corrente nel muro

Se la corrente di casa nostra salta in maniera frequente o una presa emana cattivo odore, sarà proprio il caso di sostituirla. Il danno può avvenire per tanti motivi ma, in ogni caso, sarà necessario agire immediatamente per evitare cortocircuiti o...
Casa

Come ricollegare la corrente dopo un guasto

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di rimanere al buio nella nostra abitazione perché l'interruttore generale del nostro impianto elettrico scatta, togliendo quindi la corrente dal tutto il nostro circuito elettrico. Generalmente questo...
Casa

Come isolare una presa di corrente

Quando si hanno dei piccoli pargoli che girano per casa, è fondamentale garantirgli un ottimo grado di sicurezza. Uno dei pericoli maggiori proviene dalle prese elettriche a muro. Per renderle più sicuro è bene seguire alcuni accorgimenti. Vediamo,...
Casa

Come riparare Spine E Prese Di Corrente

Questa guida è rivolta a tutti coloro che amano risolvere autonomamente i propri problemi causati dal malfunzionamento di oggetti in casa. Nello specifico ci occuperemo di oggetti per l'elettricità. Per tutti i diversi tipi di spine e prese di corrente...