Come usare la carta copiativa in grafite

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggi viene utilizzata molto poco, eppure la carta copiativa risulta essere uno strumento ancora molto utile. Se non disponiamo di uno scanner e di una stampante, infatti, è un metodo veloce ed economico per copiare un'immagine. Bastano pochi minuti e un po' di tecnica per ottenere una copia perfetta del disegno scelto. Così magari possiamo creare dei disegni da colorare per i nostri bambini, oppure riprodurre delle copie di un disegno per fare delle prove sui colori da utilizzare. Vediamo come usare la carta copiativa in grafite in modo veloce ed efficace.

26

Occorrente

  • disegno originale
  • foglio bianco
  • foglio di carta copiativa
  • scotch per carta
  • matita appuntita o penna a sfera
36

Posizioniamo i fogli

Per copiare un disegno con la carta copiativa in grafite abbiamo bisogno di utilizzare tre fogli: l'immagine, il foglio da disegno e la carta carbone. Mettiamo sul fondo il foglio da disegno. Rivolgiamo la pagina su cui vogliamo imprimere il disegno verso l'alto. Può essere indifferente se il foglio ha entrambe le facce bianche. Ma se abbiamo già utilizzato una delle due facce, mettiamo quella bianca sopra e quella usata sotto, a contatto con il piano da lavora. Mettiamoci sopra il foglio di carta copiativo, con la parte in grafite rivolta verso il basso e a contatto con il foglio da disegno. Infine mettiamo la nostra immagine in cima. Naturalmente il disegno da copiare deve essere visibile, per cui lasciamolo verso l'alto. Per lavorare meglio possiamo fermare i vari fogli con lo scotch per la carta. In questo modo i fogli rimarranno fermi mentre passiamo la matita o la penna.

46

Ricalchiamo la figura scelta

Ora possiamo ricalcare, e dunque ricopiare, il disegno che abbiamo scelto. Possiamo utilizzare una matita con la punta molto appuntita oppure una penna a sfera. Ricalchiamo con attenzione i contorni dell'immagine da copiare. La pressione esercitata sulla carta copiativa fa in modo che la grafite si depositi sul foglio da disegno. Cerchiamo quindi di esercitare la stessa pressione su tutti i tratti in modo tale che il disegno sia uniforme. Prestiamo molta attenzione a ricalcare tutti i dettagli del nostro disegno. È molto difficile, una volta tolta la carta copiativa e l'immagine, sistemare nuovamente tutto per ricopiare i dettagli persi.

Continua la lettura
56

Staccare la carta copiativa

Controlliamo di aver ricalcato tutti contorni del disegno da copiare. Quando ci sentiamo pronti possiamo smontare il nostro lavoro, togliendo lo scotch per la carta. Evitiamo di strisciare la carta copiativa sul foglio da disegno perché lascerebbe un alone nero. A questo punto, se lo vogliamo, possiamo modificare il nostro disegno. Possiamo aggiungere dei dettagli, sfumare i contorni oppure colorarlo come vogliamo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se disponiamo più fogli da disegno intervallati dai fogli di carta copiativa possiamo ottenere più copie
  • Leggere attentamente la guida.
  • Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare delle lanternine di carta con albero di Natale

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori che sono dei veri e propri appassionati di bricolage ed anche del classico metodo del fai da te, a capire come e cosa occorre, per poter realizzare, con le propria mani e voglia di fare, delle...
Bricolage

Come fare una macchinina di carta

Le macchinine di carta sono molto amate dai bambini. Nel caso in cui si intenda costruirne una per il proprio bambino, si deve tenere presente il fatto che tutto ciò è possibile e si tratta peraltro anche di una procedura molto semplice. In questa guida,...
Bricolage

Come laminare con la carta cerata

In questa guida vi spiegherò in maniera semplice come laminare con la carta cerata un comunissimo foglio di carta. La carta cerata non è altro che una carta biodegradabile, nominata pure con l'appellativo di paraffinata. Invece, per laminare si indica...
Bricolage

Come realizzare il decoupage su carta

Partiamo dalla considerazione che il decoupage può essere realizzato con tutti i tipi di carta! Ovviamente alcuni tipi di carta saranno più facili da lavorare mentre altri saranno complicati e più adatti a chi ha una certa esperienza. La carta più...
Bricolage

Come fare un albero di carta

Per poter creare un albero di carta sarà necessaria tanta fantasia e un briciolo di manualità. La carta è un materiale che si presta ad infinite soluzioni e quindi non sarà difficile realizzare un piccolo o grande albero da mettere nella stanza dei...
Bricolage

Come preparare la carta pesta con la farina

Anche creare degli oggetti con la carta pesta fa parte dell'arte del riciclo, infatti per realizzare un oggetto di carta pesta occorre utilizzare dei vecchi giornali. Con la carta pesta si possono creare e anche decorare gli oggetti più svariati, dalle...
Bricolage

Come preparare la pasta di carta

La carta rappresenta uno strumento piuttosto lavorabile e soltanto le persone che hanno poca fantasia la adoperano con l'esclusivo obiettivo finale di scriverci sopra. Con la carta si possono fare dei giochi oppure realizzare degli origami (come i pesci...
Bricolage

Come realizzare una barchetta di carta

Sin dai tempi della scuola, abbiamo sempre giocato con la carta. Tutti noi almeno una volta nella vita avremo provato a costruire barche e aerei partendo da un semplice foglio bianco. Attualmente, alcuni piegano la carta per creare gli origami, altri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.