Come Usare La Carta Oleata

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La carta oleata che acquistiamo al supermercato per cucinare e cuocere le pietanze in forno, senza rovinare teglie e pentole può rivelarsi uno strumento per il fai da te, davvero utile e comodo. È possibile, infatti, usare la comune carta oleata da cucina, anche denominata "carta forno", per moltissimi lavori che hanno poco a che fare con la cucina ma molto a che fare con la creatività e la fantasia! Ecco come usare la carta oleata in modo alternativo, creativo ed artistico.

26

Nelle stagioni invernali possiamo tenere i francobolli fra due strati di carta oleata per evitare che si possano attaccare tra di loro. Lo stesso consiglio vale anche per gli amanti del collezionismo che possono conservarli in questo modo prima di averne raggiunto una discreta quantità da attaccare nel raccoglitore.

36

Se vogliamo tirare a lucido i mobili della nostra cucina che hanno perso la lucentezza, passiamo sugli sportelli un foglio di carta oleata. Lo stesso vale anche per le piastrelle della cucina e del bagno. Se invece formiamo un cono fissato con dello scotch, possiamo usare questa sorta di imbuto casalingo per versare crema pasticcera, maionese e della purea facendo però attenzione a tenere all'interno la parte oleata della carta.

Continua la lettura
46

Se vogliamo conservare delle foglie che ci serviranno per fare dei lavoretti per i nostri bambini, raccogliamo in autunno le foglie colorate ed attacchiamole su dei fogli di carta oleata in modo da formare dei graziosi disegni, copriamoli poi con un altro foglio di carta oleata e stiriamole per fissarle. Decoriamo adesso come meglio preferiamo lo spazio di carta tra una foglia e l'altra.

56

La carta oleata può essere utilizzata anche per realizzare un quadro con effetto lucido: prendiamo la carta e disegniamo al di sopra il soggetto che abbiamo scelto, per il nostro dipinto; una volta che abbiamo finito di disegnare, coloriamo con i colori acrilici, dopodiché attendiamo circa due ore, in modo che si asciughino perfettamente e applichiamo un lucido sigillante. Lasciamo che il dipinto si asciughi per almeno altre due ore e poi lo incorniciamo, avremo così creato un quadro artistico e originale proprio per l'effetto lucido e trasparente che la carta oleata trasmette. Con la carta oleata inoltre, possiamo rivestire anche un centrotavola: prendiamo la carta, poniamola alla base del centrotavola e poi la incolliamo con la colla a caldo; coloriamola con i colori acrilici e riniamola con strass e perline per dare un effetto più elegante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come Incidere La Carta

L'incisione della carta è un processo utilizzato per la creazione di oggetti in carta e cartoncino, come ad esempio i quaderni, le buste chiuse o degli album. Lo scopo di questa tecnica è quello di permettere il movimento della carta senza procurare...
Materiali e Attrezzi

Come incollare la carta al legno

Quando si svolgono delle attività di artigianato può succedere che venga richiesto l'incollaggio tra la carta e il legno. I normali adesivi molto spesso non sono adatti per questo tipo di procedura perché o non attacca bene il foglio oppure rischia...
Materiali e Attrezzi

Come usare la carta alluminio

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i lettori a capire come poter usare nel migliore dei modi la carta d'alluminio, senza incorrere in errori. Iniziamo subito con il dire che la carta d'alluminio che acquistiamo in rotoli e che chiamiamo comunemente...
Materiali e Attrezzi

Come Usare La Vernice Su Carta Da Parati

Pur trattandosi di un procedimento non molto consigliato, spesso si utilizza la vernice su carta da parati seguendo determinate procedure. Infatti, solitamente gli imbianchini consigliano di eliminarne ogni traccia quando non si trova più in buono stato....
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la carta abrasiva

La carta abrasiva è molto utilizzata nei lavori di bricolage e falegnameria poiché consente le migliori rifiniture, soprattutto quelle più piccole ed articolate. Lo scopo di tale carta è quello di sverniciare (nel caso in cui vi sia della vecchia...
Materiali e Attrezzi

Come fare la carta riso in casa

La carta riso o Washi, è un tipo di carta molto antica che proviene dal Giappone e si ottiene dalla trasformazione delle fibre vegetali di alcune piante: bamboo, frumento o riso. Può essere una carta neutra o colorata, ma ugualmente utile e molto fine...
Materiali e Attrezzi

Come fare l'argilla con la carta

L'argilla è un particolare materiale ottenuto mescolando la terra con l'acqua fino ad ottenere un composto inizialmente plastico, in modo che si possa facilmente lavorare e successivamente solido con l'evaporazione dell'acqua. Se al posto del terreno,...
Materiali e Attrezzi

Come laminare la carta

Laminare la carta significa proteggerla dalla normale usura e renderla esteticamente più bella tramite un processo che fa sì che sul foglio venga applicato uno strato plastificato. Gli oggetti di carta che di solito vengono laminati sono: premi, attestati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.