Come usare la cera a stucco

Tramite: O2O 11/11/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se ritrovate i vostri mobili danneggiati da insetti o avete la necessità di effettuare piccoli lavori di restauro casalingo, la cera a stucco è sicuramente il materiale che fa assolutamente al caso vostro. Gli stick di cera a stucco si presentano come piccoli bastoncini, con una vasta gamma di colori, adatti proprio per otturare i buchi di tarli o piccoli fori presenti sui vostri mobili di legno. Vediamo quindi, attraverso i semplici passaggi di questa guida, come imparare ad usare questa cera, senza cadere in errori o in rifiniture sbagliate, in modo da ottenere un lavoro finale da manuale.

27

Occorrente

  • Cera a stucco
  • Palettina di ferro
  • Paglietta fine
  • Stampini
37

Come prima cosa, è importante intervenire in maniera repentina se nei vostri mobili iniziano ad apparire i primi danneggiamenti o dei piccoli fori, altrimenti sarà troppo tardi. Uno dei materiali molto in uso in questo campo e che può agevolarvi in ogni specifico intervento, ottenendo subito dei risultati grandiosi, è la cera a stucco. Si presenta già con dei colori precisi, quindi non potrete colorarli, se non mischiandoli per ottenere altre tonalità. Dovrete però fare attenzione, l'uso di questo delicato prodotto dovrà essere limitato nelle zone del mobile non soggette a urti, perché questi stucchi non assumono mai la durezza propria degli altri prodotti simili.

47

Inoltre, questo materiale, sarà ideale per i mobili che andranno rifiniti a cera, poiché si uniformeranno in maniera perfetta, rendendo così la vostra riparazione invisibile. Iniziate dunque tagliando un pezzettino di cera con una paletta di ferro, dopodiché ammorbiditela per bene scaldandola nel pugno della mano (se il prodotto è di buona qualità, questa operazione sarà molto rapida), quindi formate con le dita delle piccole palline che serviranno per la stuccatura del mobile. Se non si scioglieranno bene, potrete optare per un altro metodo, ossia sciogliendolo a bagnomaria.

Continua la lettura
57

Versate in un contenitore di vetro, della cera d'api, dell'acqua e la giusta terra colorata, mescolando il tutto fino ad ottenere un composto simile al colore del vostro legno. Quando la cera sarà sciolta, mettetela negli appositi stampini e fatela solidificare. Dopo avere svolto questa operazione, prendete queste palline ed inseritele nei fori effettuando una leggera pressione ed eliminando poi con la paletta flessibile il prodotto in eccedenza. Successivamente, levigate subito con la paglietta fine e vedrete come il risultato sarà immediato, perché questa non si ritrarrà. Potrete eseguire questo trattamento anche su mobili già finiti e lucidati.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come togliere lo stucco dalle piastrelle

Lo stucco è un impasto che generalmente si usa in edilizia, come riempitivo, sia in interni che in esterni e, può essere a base di gesso, calce o cemento. In un'abitazione viene usato per riempire le fughe fra una piastrella e l'altra, e può essere...
Casa

Come creare lo stucco colorato

Alle volte è necessario realizzare delle piccole lavorazioni all'interno della propria abitazione, come tappare buchi o correggere alcune imperfezioni in un muro o in qualche altra parte. E per svolgere questo genere di lavorazioni siamo soliti utilizzare...
Casa

Come preparare la cera per mobili

La cera per i mobili, che è conosciuta anche con il nome di “carnauba", si ricava dall'essudazione della foglia della Copernica Cerifera, una pianta subtropicale. La carnauba è una cera pregiatissima, di colore giallo-verde, ma difficilmente solubile...
Casa

Come dare la cera ai mobili

La ceratura è un'operazione indispensabile se si vogliono mantenere i mobili in buono stato. Con la cera si rendono i mobili brillanti ed inoltre si otturano i pori del legno. In questo modo si ha un aspetto setoso che nutre, protegge la superficie e...
Casa

Come togliere la cera degli indumenti

Per quanta attenzione possiamo avere nella vita quotidiana, può sempre capitare per distrazione nostra o altrui di macchiare degli indumenti. Infatti, mentre quando pranziamo stiamo molto attenti soprattutto alle possibili macchie di frutta o olio, molto...
Casa

Come Applicare La Pittura Ad Acqua E Cera Per Mobili

Avete un mobile vecchio che volete ristrutturare? Vi siete stancati del colore dei mobili della vostra sala da pranzo? Allora perché non decidere di dare un tocco di originalità alla vostra casa? Questa guida vi mostrerà in pochi e semplici passi com'è...
Casa

Come ottenere un effetto lucido sui muri della tua stanza

All'interno di questa breve guida, come vedremo, ci occuperemo della nostra casa, concentrandoci sulla nostra stanza. Nello specifico, come avrete già facilmente notato tramite la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come ottenere...
Casa

Come cristallizzare un pavimento

Come tutte le cose, i pavimenti delle nostre cose, sono soggetti ad usura. Con il trascorrere del tempo, in particolare nella zona giorno che è più frequentata, si può assistere ad un'opacizzazione del pavimento. Ciò avviene in particolare quando...