Come usare la levigatrice per persiane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete intenzione di restaurare delle persiane in PVC o in legno, potete intervenire con una levigatrice specifica che si rivela molto pratica e versatile ai fini dell'uso, e che consente di ottimizzare il risultato rendendo la struttura perfettamente pulita e lucida. A tale proposito, ecco una guida su come usare al meglio la levigatrice per persiane.

25

Occorrente

  • Levigatrice per persiane
  • Dischi di velcro gommati ed abrasivi
  • Pennelli
  • Vernici
  • Flatting
35

Applicare il velcro abrasivo sulla levigatrice

La levigatrice orbitale in genere si presenta con la parte rotante circolare oppure rettangolare, a seconda se si intende usare un disco o della comune carta abrasiva. Quella specifica per persiane pur avendo lo stesso principio di funzionamento, quindi con un'impugnatura lineare e con all'interno il motore, presenta all'estremità un disco piatto su cui si appoggiano dei cerchi adesivi di velcro. Dopo aver acquistato la levigatrice specifica per persiane, se la vostra è in PVC allora dovete scegliere il velcro gommato, mentre se la struttura è di legno vi conviene optare per quello abrasivo. Fatto ciò vi basta applicare quello prescelto sul disco dell'apparecchio, fissandolo con l'apposita parte autoadesiva.

45

Ruotare il velcro con movimenti circolari

Se dunque la vostra persiana è di legno, allora dovete far ruotare il velcro abrasivo con dei movimenti circolari, fin quando non eliminerete tutta la vecchia vernice. Una volta completata questa prima fase di lavorazione, sulla levigatrice eliminate il velcro a grana doppia ed applicatene un altro abrasivo ma con una grana più sottile, per rendere la superficie lignea, liscia e setosa. In questo modo la parte è pronta per ricevere una nuova tinteggiatura con della vernice adatta per le intemperie, come ad esempio quella che si usa per le barche, oppure semplicemente con del flatting se avete optato per una finitura al naturale dove si possono mettere in evidenza le venature del legno.

Continua la lettura
55

Effettuare dei movimenti lineari

Se la persiana da restaurare è in PVC, come del resto lo sono anche tutte le altre della vostra casa, allora dovendo acquistare una levigatrice specifica per questa funzione, vi conviene optare per quella rettangolare, che tra l'altro è dotata di dischi in velcro gommato tra cui uno con una punta acuminata da un lato. Quest'ultima si rivela particolarmente adatta, per agire con efficacia tra le giunture di ogni singolo listello di cui la persiana si compone. Grazie a questo velcro specifico per la levigatura delle persiane, la struttura diventerà come nuova dopo averla sgrossata e lucidata effettuando dei semplici movimenti lineari, ovvero paralleli alle aste della stessa persiana in PVC.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come scegliere la levigatrice

La levigatrice, come indica il nome stesso, è un elettroutensile che si utilizza per levigare una qualsiasi superficie in modo perfetto. Ma se il suo lavoro risulta abbastanza semplice e redditizio, non altrettanto si può dire per la scelta che ognuno...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una levigatrice a nastro

La levigatrice a nastro è un ottimo strumento per tutti i lavori di levigatura grezza. Ma com'è possibile costruirne una? Per prima cosa, quali strumenti occorrono? Per costruire una levigatrice a nastro ci serve un legno multistrato solido, dei pattini...
Materiali e Attrezzi

Come usare una levigatrice rotativa per pavimenti

Prendersi cura della propria casa non è una faccenda che tutti possono affrontare in maniera uguale: può capitare spesso e volentieri che molti non abbiano idea di come poter aggiustare o sistemare delle cose che apparentemente sembrano impossibili...
Materiali e Attrezzi

Come lubrificare finestre persiane e porte

Le porte, le finestre e le persiane sono spesso soggette ad un deterioramento che ne determina un fastidioso cigolio. Per eliminarlo, in commercio potrete trovare facilmente lo spray al Teflon, il silicone spray ed i lubrificanti antiruggine (come l'olio...
Materiali e Attrezzi

Come carteggiare il legno

Carteggiare il legno può rivelarsi essere un compito lungo e noioso, ma lo si può completare nella metà del tempo e con ottimi risultati semplicemente utilizzando gli attrezzi adeguati e seguendo alcuni metodi. Utilizzando pochi strumenti è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come levigare le porte di un armadio

Se state pensando di rinnovare l'aspetto della vostra casa, questa guida farà al caso vostro. Ci occuperemo, infatti, di come levigare le porte di un armadio. In effetti, con il passare del tempo, il legno può presentare i segni dell'usura, scheggiature...
Materiali e Attrezzi

Come levigare l'intonaco termico

Tra le differenti tipologie di intonaco che è possibile utilizzare per proteggere e decorare le pareti ed i muri di un edificio, il più indicato è l'intonaco termico, grazie al quale permettere un completo isolamento termico delle pareti esterne in...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la carta abrasiva

La carta abrasiva è molto utilizzata nei lavori di bricolage e falegnameria poiché consente le migliori rifiniture, soprattutto quelle più piccole ed articolate. Lo scopo di tale carta è quello di sverniciare (nel caso in cui vi sia della vecchia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.