Come usare la motosega in tutta sicurezza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Negli ultimi anni la motosega ha sostituito gli utensili da giardinaggio manuali. Il primo modello era già in uso nel secolo scorso, ma a differenza di quelli più nuovi non aveva la stessa praticità e la facilità d'utilizzo. Tuttavia, il suo uso dovrà essere accorto e, con le dovute precauzioni, si può usare l'apparecchio in tutta sicurezza. Innanzitutto, prima del suo utilizzo sarà necessario adottare tutte le misure di protezione personale, come: guanti, casco, occhiali protettivi e scarponi.
Leggere attentamente le istruzioni presenti nel manuale d'uso e seguite scrupolosamente le indicazioni. Allontanate bambini, persone e animali mentre si adopera il dispositivo. Come usare la motosega in tutta sicurezza ce lo spiegheranno in maniera semplice i passi a seguire.

26

Occorrente

  • Dispositivi di protezione personale
  • Libretto d'istruzioni
  • Motosega
  • Scala
  • Olio lubrificante
36

Generalmente. A prescindere dalla marca e dalla dimensione, ogni motosega ha un sistema automatico di sicurezza. In genere tale dispositivo è posizionato vicino all'impugnatura. Questo meccanismo arresta il movimento della lama nel momento in cui viene rilasciato. Per usare una motosega in tutta sicurezza, è necessario adottare ulteriori accorgimenti. Ciò eviterà infortuni e incidenti. Non lasciare mai incustodita e accesa una motosega. Spegnere il motore quando non è in uso. Coprire sempre la lama con la custodia presente nella confezione.

46

Per una maggiore sicurezza, usare la motosega afferrandola in modo corretto. Tenere ben salda l'impugnatura posteriore con la mano destra. Con la sinistra mantenere quella anteriore. Non lavorare mai con una mano sola. Altrettanta attenzione bisogna usare quando si taglia. Non forzare mai la lama mentre si recidono tronchi di grandi dimensioni perché potrebbe spezzarsi o bloccarsi. Non esercitare pressione sulla punta. Tenere la motosega in posizione perpendicolare rispetto alla linea del taglio che si andrà a fare.

Continua la lettura
56

Non accendere mai la motosega se la lama tocca il suolo. Alla sua accensione bisogna tenere il motore fermo sul terreno, premere il ginocchio destro sull'impugnatura posteriore e tenere con fermezza quella anteriore nella mano sinistra. Solo a questo punto si può usare l'utensile in tutta sicurezza. Per una buona lubrificazione dell'apparecchio, e per evitare che il motore possa incepparsi, aggiungere il lubrificante per motore solo ad apparecchio spento. Evitate schizzi e macchie di olio sulla motosega, anche perché nel suo utilizzo vi potrebbero scivolare le mani. Non eccedere nella quantità e pulire con un panno asciutto qualunque traccia di unto. Controllare la spia di accensione del livello di olio per non lasciare a secco il motore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non forzare mai la lama, ma assecondarne i movimenti
  • Praticare il taglio dal lato della lama e non dalla punta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Dritte per l'acquisto di una motosega

Coloro che svolgono frequentemente dei lavori col legno o con altri materiali che necessitano di essere tagliati o assemblati, devono possedere tutti gli strumenti del mestiere. Che si tratti di una levigatrice, di una motosega o di un martello, è importante...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare la catena della motosega

La motosega è un attrezzo munito di propulsore a combustione interna a due tempi. Nella maggior parte dei casi, la sua alimentazione si concretizza tramite un mix di olio e benzina. Non mancano, tuttavia, modelli in grado di funzionare con un motore...
Materiali e Attrezzi

Come Affilare La Catena Del Motosega

Imparare ad affilare la catena del motosega è sicuramente un'operazione molto utile, poiché vi permetterà di ottenere sempre tagli efficienti, sicuri e precisi. I boscaioli professionisti sono sono soliti affilare la catena più volte al giorno, perché...
Materiali e Attrezzi

Come scavare un tronco con la motosega

Quante volte siamo rimasti affascinati dalla bellezza di un grande tronco ben scolpito! A volte ci siamo perfino fermati ad ammirarlo, ponendoci la domanda se anche noi, un giorno, saremo riusciti a farlo. Tuttavia, per realizzare questo straordinario...
Materiali e Attrezzi

Come fare manutenzione a una motosega

La motosega è uno strumento molto utilizzato soprattutto dai taglialegna durante le loro opere di disboscamento delle foreste, ma può essere utilizzata anche dai meno esperti semplicemente per tagliare alberi troppo grandi per esempio nel giardino....
Materiali e Attrezzi

Come pulire il filtro aria della motosega

La motosega è un modello di sega motorizzata tra i più utilizzati nel giardinaggio: ve ne sono diverse tipologie, dai modelli per l'abbattimento ai modelli per la potatura, ma tutte funzionano in modo pressoché uguale. Di conseguenza, anche i problemi...
Materiali e Attrezzi

Come cambiare l'olio della motosega

La motosega è un attrezzo fondamentale per andare a tagliare tronchi e rami presenti nel nostro giardino, proprio perché riesce a farci raggiungere questo fine, in un tempo limitatissimo, attraverso dei tagli netti. Di fondamentale importanza è tenere...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare una saldatrice in sicurezza

Il mondo del lavoro è costituito, da come ben sapete, da tantissimi attrezzi che contribuiscono alla realizzazione di ciò che si sta costruendo o progettando. Senza di essi tanti mestieri non si potrebbero svolgere, proprio perché necessitano del loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.