Come usare la pasta fimo per creare gioielli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fimo è una pasta modellabile che tende a indurirsi con il calore, cioè la sua consistenza cambia a seconda della temperatura. Può assumere svariate forme ed è quindi un materiale che può essere utilizzato per differenti usi, compreso la creazione di gioielli. È veramente sorprendente la quantità e la varietà di oggetti, monili e accessori che possono trarre origine con il suo utilizzo. Con la pasta fimo si può dare vita a ciondoli, collane, orecchini, bracciali, anelli, spille ma si possono realizzare tanti altri oggetti e accessori come magneti o fermacapelli, seguendo la propria fantasia e dando sfogo all' originale creatività. Vi spiego brevemente come usare la pasta fimo per creare gioielli, un divertente passatempo per tutte le amanti del fai da te.

26

Occorrente

  • Panetto di pasta fimo - Modelli, disegni, formine, gancetti, filo - Forno
36

Reperibilità e uso della pasta fimo

Creare gioielli con il fimo non è difficile, se si ha una buona vena artistica e un' ottima manualità. Per iniziare a sbizzarrirsi, usando la propria fantasia, occorre essere in possesso, innanzitutto, di questa pasta polimerica e termoindurente, facile da reperire. La si può acquistare sia nei negozi di hobbistica che on line, ove è venduta in panetti colorati di circa 55 grammi. Il suo prezzo è variabile, a partire da Euro 2.00. Con la pasta fimo a disposizione bisogna decidere cosa realizzare, che tipo di gioiello si vuol creare, dando così un tocco originale a ciò che si indosserà con una minima spesa.

46

Lavorazione della pasta fimo e materiali accessori

Quando si ha la pasta fimo tra le mani, chiaro in mente il gioiello da realizzare (collana, ciondolo, bracciale, anello, orecchini, spilla) e a disposizione i disegni, le formine, i gancetti o il filo, utili per la creazione, si può procedere con la sua lavorazione. Questo materiale va lavorato e poi cotto in forno a circa 110-120 C° per una ventina di minuti. La durata di cottura è però indicativa perché dipende dalle dimensioni del gioiello scelto: Più grande sarà l' oggetto, più lungo sarà naturalmente il tempo di cottura. Sarà banale dirlo ma sottolineo che la pasta fimo cotta non può più essere lavorata.

Continua la lettura
56

Sintesi delle fasi di utilizzo della pasta fimo

In sintesi, le fasi che portano all' utilizzo della pasta fimo per la creazione di bei gioielli sono le seguenti: 1) Acquisto del panetto - 2) Uso di materiali come disegni, formine, gancetti e filo utili per la realizzazione dell' oggetto - 3) Lavorazione della pasta fimo e suo modellamento - 4) Utilizzo del forno a temperatura ottimale per la cottura - 5) Realizzazione del gioiello. Una volta eseguite con attenzione le diverse e semplici fasi, si otterrà un colorato gioiello, che si potrà sfoggiare con orgoglio perché unico e originale o che si potrà regalare a qualche amica, che saprà apprezzarlo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare attenzione alla temperatura del forno (110-120 C°) e ai tempi di cottura, variabili a seconda delle dimensioni degli oggetti da creare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare gioielli etnici con la pasta

I gioielli sono degli elementi che fanno parte del corredo giornaliero di ogni donna. Ne esistono di tante forme e tipologie, ma per chi ama le idee più stravaganti ed il fai da te nessuno vieta di farli autonomamente. Vedremo attraverso questa guida...
Altri Hobby

Come fare collane e accessori in fimo

Il fimo è una pasta polimerica modellabile che si indurisce con il calore, quindi necessita di cottura. Di solito, si vende sotto forma di panetti disponibili in vari colori ed è facilmente reperibile in qualunque negozio che venda pennarelli, fogli...
Altri Hobby

Come realizzare dei dolcetti di fimo

ll fimo è una particolare pasta sintetica e termoindurente che può essere lavorata e utilizza per la creazione di numerosi oggetti, ad esempio collane, bracciali, anelli, ma anche piccole statuine e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce....
Altri Hobby

Come creare ciondoli in fimo

Per gli amanti del fai da te, e in particolare, per coloro che amano realizzare in particolare orecchini, collane o ciondoli a mano, l'utilizzo del fimo permette la realizzazione di oggetti di vario genere, vista la sua malleabilità. Infatti il fimo,...
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne Sailor Moon in fimo

Negli ultimi anni la pasta modellante sintetica, meglio conosciuta come pasta fimo, è stata largamente apprezzata dalle amanti del fai da te e bricolage. Il fimo, infatti, si presta a realizzare un'infinità di accessori che spaziano dai gioielli, ai...
Altri Hobby

Come realizzare una cover in fimo

Il fimo è una pasta polimerica, ossia composta da polimeri sintetici, malleabile e modellabile, disponibile in commercio in vari colori, persino glitterati e fluorescenti al buio. A differenza della semplice plastilina (di norma di origine naturale ed...
Altri Hobby

Come fare un gufo con il fimo

Con il fimo, pasta polimerica modellabile, è possibile dare vita a deliziose e originali creazioni, tutte rigorosamente handmade. Un'ottima idea regalo, da confezionare con questa pasta sintetica, è indubbiamente rappresentata da un simpatico gufo,...
Altri Hobby

Come realizzare un portaorecchini in fimo

Se non hai ancora provveduto ad acquistare un portaorecchini dove mettere al riparo i tuoi gioielli preferiti, eccoti nel posto giusto. Potrai creare un cofanetto che protegge ogni singolo pezzo dalla polvere. Inoltre sarà più semplice trovare i gioielli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.