Come usare la pittura termoisolante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La casa è il luogo dove tutti voi passate più tempo, durante tutto l'arco della vostra vita. Una casa va abbellita, pulita, riempita di dettagli e rimodernata quando serve. Uno dei cambiamenti più comuni che potreste compiere, riguarda la pittura sulle pareti. A chi di non voi non è mai venuto in mente di cambiarne il colore? Tuttavia ci sono situazioni in cui non si tratta di uno sfizio, ma ridipingere la parete è una questione necessaria, dettata da problemi quali la muffa o la condensa. In commercio esistono moltissimi prodotti per debellare tali problemi, soprattutto uno: la pittura termoisolante.
Che cos'è la pittura termoisolante? E soprattutto: come si usa? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico vi spiegherò come usare la pittura termoisolante.

27

Occorrente

  • Pittura termoisolante
  • Pennelli
  • Prodotti per la pulizia della muffa
  • Accessori per grattare via la vernice
37

Quali sono le sue caratteristiche

La pittura termoisolante all'apparenza, può sembra una semplice vernice. In realtà essa svolge due funzioni: quella comune di pittura, e quella isolante. La sua particolarità è dovuta al fatto che oltre alla comune vernice, vengono aggiunte delle sfere di ceramica piene d'aria. Sono proprio esse che riescono a gestire il calore e la sua dispersione, sia all'interno che all'esterno. Il numero di sfere in ceramica presenti in questo genere di pittura è molto alto, ma si tratta di sfere molto piccole. È per tale motivo che la stesura della vernice su una parete sarà sottile come con altre.
La pittura termoisolante ha costi elevati, si parla di 13€ al litro circa. Tuttavia è un ottimo investimento nel lungo tempo: una vernice del genere farà calare di molto il rischio muffe e condense, o di dispersioni del calore.

47

Quali sono le differenze tra interno ed esterno

La pittura termoisolante ha funzioni diverse, in base alla parete su cui la si applica. Se deciderete di usarla per l'interno della vostra casa, riuscirete a risolvere i vostri problemi di muffa e condensa. Potreste anche giocare d'anticipo e ridipingere la casa con questa pittura, prima che la muffa si presenti. Qualora decidiate di sfruttarla per l'esterno, otterrete non solo un'ottima protezione dalle future muffe, ma soprattutto riuscirete a creare uno schermo protettivo, che regolerà il calore in casa. Le pareti della vostra casa tenderanno a disperdere meno il calore in inverno, e a riscaldarsi meno in estate.

Continua la lettura
57

Quali sono le modalità d'uso

Nonostante la pittura termoisolante appaia così particolare, nella sua descrizione, il suo utilizzo è ben più semplice. Non dovrete far altro che usarla come una pittura qualsiasi: iniziate con il trattare la parete che dovrete ridipingere. Se presenta della vecchia vernice, dovrete grattarla via, se presenta della muffa dovrete pulirla e lasciar asciugare. Fatto ciò potrete iniziare a stendere la pittura termoisolante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se deciderete di sfruttare questa pittura per l'esterno, dovrete associarla ad un legante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come usare la pittura lavabile

Se avete deciso di ridipingere i muri di casa, la pittura lavabile è di sicuro la soluzione ideale, soprattutto se avete dei bambini: può capitare, infatti, che le pareti si sporchino, magari a seguito di pedate o spruzzi di cibo e liquidi. In queste...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere la pittura tamponata

La buona cura di un edificio è incredibilmente importante. Sia la cura delle parti esterne che di quelle interne. Gli appartamenti e le relative stanze devono essere sempre ben tenuti e perfetti per poterci vivere o lavorare in tutta tranquillità e...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere le colature di pittura

In questo tutorial di oggi vedremo come rimuovere le colature di pittura. Verniciare una porta, un mobile, una sedia o qualsiasi altro elemento, permette di rinnovarne l'aspetto in modo meraviglioso. Sarà possibile anche scegliere colorazioni completamente...
Materiali e Attrezzi

Come usare i rulli per pittura

La casa è l'ambiente che ci accoglie, nella quale siamo circondati da oggetti che amiamo e che fanno parte della nostra vita e dove trascorriamo delle piacevoli ore con i nostri cari. Amare il nostro nido ed averne cura è di fondamentale importanza,...
Materiali e Attrezzi

Come conservare la pittura avanzata

Sono davvero tante le persone che, pur non essendo particolarmente esperte in fatto di pittura, per risparmiare si dedicano autonomamente a questa attività per tinteggiare le pareti di casa propria. Solitamente, infatti, il lavoro viene effettuato per...
Materiali e Attrezzi

Come Riutilizzare La Pittura Avanzata

Comperare pittura in eccesso quando si deve ridipingere casa è un classico poiché tutti voglio stare "sul sicuro" con il risultato che, al termine dei lavori, si creano parecchie scorte inutilizzate che vengono riposte in garage oppure nel ripostiglio...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere gli attrezzi giusti per la pittura murale

Grazie al metodo fai da te è possibile rendere gradevole la nostra casa apportando delle piccole modifiche atte a rendere gli ambienti luminosi ed originali. Attraverso degli utili suggerimenti contenuti in questo articolo, i nostri lettori saranno...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una spazzola pittura-pareti

Pitturare le pareti di casa è semplice ma faticoso a lungo andare. Generalmente si adotta un pennello grande per le pareti e uno più piccolo per angoli e rifiniture, ma con il pennello, ci si stanca molto e bisogna saperlo usare bene. Il rullo è molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.