Come Usare La Rasiera

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se ci piace realizzare dei piccoli lavori casalinghi con le nostre mani, ma non conosciamo tutte le tecniche e i vari strumenti che dovremo utilizzare per riuscire ad ottenere un lavoro perfetto, non dovremo assolutamente preoccuparci.
Su internet, infatti troveremo con molta facilità tantissime guide e vari blog, che ci mostreranno come fare per eseguire alla perfezione delle particolari lavorazioni e come utilizzare i vari strumenti necessari.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad usare correttamente la rasiera.
La rasiera è in attrezzo in acciaio, una lamina dello spessore di pochi millimetri che si utilizza per togliere i trucioli di legno o per asportare la vernice.

27

Occorrente

  • Rasiera
37

La rasiera si usa tenendo la lamella leggermente inclinata (circa 30/40 gradi) rispetto alla superficie, in modo da riuscire a raschiare vecchie vernici ed eliminare residui di colla senza ricorrere a svernicianti o abrasivi che possono essere aggressivi per il legno.

47

Se vogliamo avere maggiore precisione e un andamento equilibrato, consigliamo di impugnare la rasiera con due mani. La lama deve essere un po' incurvata, spingiamola in avanti facendo pressione con i pollici di entrambe le mani e manteniamo un'angolazione costante con il piano di legno su cui si sta lavorando.

Continua la lettura
57

Prestiamo molta attenzione al verso delle fibre di legno e stiamo attenti a non andare in senso contrario ad esse, altrimenti rischiamo di rovinare il nostro lavoro. Per il resto è uno strumento che riesce a stendere bene le fibre, quindi il lavoro verrà molto pulito. Facciamo inoltre attenzione a non utilizzare a rasiera sul legno tenero o bagnato.

67

Se abbiamo bisogno di levigare il legno questo oggetto fa al caso nostro, specialmente se parliamo di un legno che è stato sverzato. Se vogliamo un lavoro veloce è invece consigliabile affidarci alle moderne pialle, ma i risultati che potremo ottenere con la rasiera saranno ineguagliabili. Viene asportato poco materiale in ogni passata, e questo rende il lavoro più faticoso ma più preciso.

77

Essendo un oggetto molto sottile, è facile usurarlo. Per affilare la lama possiamo utilizzare una pietra ad olio, squadrando i bordi in modo da ottenere degli spigoli appuntiti. Utilizziamo poi un acciaino per finire di affilare, strofiniamo l'utensile avanti e indietro sulla rasiera spianando la lama (comprimento i bordi e spingendoli in fuori). Così facendo avremo nuovamente una lama tagliente.
A questo punto potremo subito provare ad utilizzare la nostra rasiera per riuscire a levigare il nostro oggetto in legno, in maniera precisa ed impeccabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.