Come usare la tecnica a stampo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non c'è cosa più bella dell'arte e della creatività. Grazie a semplici stampini e del colore, potrete realizzare creazioni magnifiche. Le idee sono praticamente infinite. Riuscirete a rinnovare capi d'abbigliamento e complementi d'arredo in un attimo. La procedura è abbastanza semplice e molto divertente. Ecco come usare la tecnica a stampo.

27

Occorrente

  • carta velina e matita da ricalco
  • colori per stoffa
  • foglio di cartone
  • ferro da stiro
37

Per prima cosa, procuratevi l'occorrente. Vi serviranno dei pennelli di varia grandezza. Quelli più piccoli sono perfetti per rifinire particolari e dettagli. Preferite le setole naturali, meglio ancora se in martora. Mettete poi sul piano di lavoro della carta velina e una matita grassa per copiatura. Scegliete il disegno che più vi piace. Se siete abili, realizzatelo voi stesse a mano libera. Per quanto riguarda la scelta dei colori per la tecnica a stampo, è bene prestare attenzione. Le versioni più coprenti sono perfette per tessuti pesanti. Quelli semi trasparenti per stoffe leggere e impalpabili. Naturalmente, tutto dipenderà anche dall'effetto finale che volete ottenere.

47

Lavate il capo a mano o in lavatrice. Questa prima operazione è indispensabile perché i colori aderiscano. Le stoffe dovranno essere naturali, quindi via libera a cotone e lino. Asciugate il tessuto e aspettate che asciughi. Successivamente, stiratelo con il ferro ben caldo. Procuratevi un pezzo di cartone piuttosto rigido. Sistematelo sotto la stoffa da dipingere. Fermate il tessuto con del nastro di carta. Assicuratevi che sia ben teso, così da avere un risultato ottimale. Adagiate il modello precedentemente realizzato sulla parte da decorare. Ricalcatene i contorni con la matita grassa. Se la stoffa è molto chiara, eseguite il ricalco a rovescio.

Continua la lettura
57

A questo punto, procedete con la colorazione. Dipingete le zone seguendo la trama naturale del tessuto. Non ricalcate le aree già lavorate. Questo vale soprattutto per i tessuti trasparenti. Aspettate che il primo strato si asciughi. Fatto questo, contornate i bordi interni con una tonalità più scura. Come vedrete, il disegno sarà molto più realistico. Se necessario, date una seconda mano di colore. Aspettate che il capo si asciughi. Serviranno circa quarantotto ore. Infine. Stirate la stoffa a rovescio. Questo ultimo passaggio serve a fissare in maniera permanente il colore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferite, invece di disegnare a mano, potete procedere con i comodi stampini o con degli stencil, reperibili a poco prezzo nei negozi di bricolage
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Lo Stampo Composto Per L'Argilla

Lo stampo come si evince dal nome stesso, è un manufatto che consente di duplicare diversi oggetti senza peraltro rovinarli. Ovviamente per ottenere questa particolare condizione è necessario usare l'argilla, che va opportunamente compattata seguendo...
Bricolage

Come colare la resina acrilica in uno stampo e creare composizioni

La resina acrilica è una sostanza abbastanza facile da maneggiare. Generalmente si presenta sotto forma di liquido trasparente a cui si aggiungono pigmenti colorati se si vuole dare un colore. Per dare forma alla resina bisogna versarla in uno stampo....
Bricolage

Come costruire uno stampo in vetroresina

In casa si possono preparare degli oggettini per abbellire la stanza da letto, e non solo. Infatti se vogliamo regalare qualcosa di speciale senza spendere molti soldi, si può fare con molta semplicità. Per esempio se vogliamo realizzare un disegno...
Bricolage

Come Realizzare Uno Stampo Per Collaggio

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come usare lo stampo per creare opere di argilla

Lavorare a mani nude materiali come l'argilla, la cera, la carta è da sempre una delle vostre passioni preferite? Avete cercato da sempre un modo per dare libero sfogo alla vostra creatività? Bene! Grazie alla nostra guida anche voi potrete cimentarvi...
Bricolage

Come fare uno stampo in vetroresina

Molto spesso quando abbiamo bisogno di un nuovo oggetto e non riusciamo a trovare esattamente quello che desideravamo, ci accontentiamo di acquistare quello che maggiormente si avvicina ai nostri gusti. Per risolvere questo problema potremo cercare di...
Bricolage

Come Creare Uno Stampo Per Saponette

Molto spesso, ci capita di perdere del tempo per la ricerca del regalo perfetto per i nostri amici e parenti in occasione di particolari eventi come ad esempio un compleanno, o il Natale, ecc. Ma, di non riuscire a trovare quello che desideravamo. Per...
Bricolage

Come fare uno stampo per candele con una bottiglia di plastica

Oggi il riciclo fai da te è diventata un'arte, con un po di fantasia possiamo trasformare i vari contenitori di bevande e alimenti in oggetti da esporre in bella vista sui nostri mobili. Come per esempio le bottiglie di plastica, con essi ci si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.