Come usare la tenaglia per piastrelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Capita delle volte di dover fare qualche intervento di manutenzione all'interno della propria abitazione, come la sostituzione di alcune mattonelle o piastrelle. Alcune volte capita che si debbano tagliare in determinati modi e per farlo dobbiamo necessariamente usare le tenaglie. Se tra i nostri tanti hobby abbiamo anche quello di piastrellista, è importante sapere che invece di utilizzare degli strumenti inappropriati o eccessivamente costosi perché professionali, ce ne sono alcuni molto economici, pratici e funzionali. Nello specifico si tratta della pinza per tagliare le piastrelle, ovvero un importantissimo utensile per sagomare curve, rettangoli e fughe, e quindi a tale proposito, ecco una guida in cui ci sono le istruzioni su come usare correttamente la tenaglia per le piastrelle. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno ad utilizzarle al megliio. Mettiamoci all'opera.

24

Funzione della tenaglia

La tenaglia oltre ad essere funzionale, serve non solo per il taglio, ma anche per smussare le piastrelle; infatti, si rivela preziosa quando a fine posa, ci si ritrova con angoli o curve irregolari, per cui è sufficiente praticare soltanto un semicerchio o una dentellatura per completare l'allineamento. Tra l'altro la tenaglia, pratica un taglio netto e senza sbavature, cosa che invece avviene se si utilizza quella tradizionale a bocca di granchio.

34

Utilizzo della tenaglia

Se dunque abbiamo provveduto ad acquistare una tenaglia per piastrelle, per praticare un taglio del tipo illustrato nella figura annessa a questo passo, basta appoggiarla con la gomma nera sulla parte porcellanata, facendo invece capitare dal lato grezzo il cuneo d'acciaio, avente nella parte inferiore la rotella diamantata. Utilizzando la tenaglia come una sorta di forbice, si inizia quindi il taglio, che può essere di appena un centimetro, ma anche interessare gran parte del laterale della piastrella, e consentirci quindi di ottenere una finitura del tipo indicato nella foto. Se tuttavia la piastrella da tagliare è abbastanza grande, quindi supera di gran lunga la tradizionale misura di 30X30 centimetri, il vantaggio di avere una tenaglia e di saperla usare, è davvero importante; infatti, come vedremo nel passo successivo, la sua funzione non è unica, ma ci consente di ottenere anche un altro paio di validissime opzioni.

Continua la lettura
44

Tenaglia per piastrelle

Come si può notare nella foto introduttiva, una tenaglia per piastrelle, è dotata su di un lato di un piccolo supporto trapezoidale rivestito di gomma, mentre sull'altro vi è una rotellina diamantata. Quest'ultima, può dunque rivelarsi preziosa per tracciare una linea retta su una piastrella da tagliare perché eccessivamente lunga, e nel contempo praticare un solco abbastanza profondo. Il vantaggio è che subito dopo, con la tenaglia utilizzata come una pinza, si riesce a staccare la parte in eccesso senza alcuna sbavatura e con un taglio netto. Infine se da una piastrella si tratta di eliminare soltanto un mezzo centimetro, allora è il caso di usare la tenaglia, sfruttando i due becchi appuntiti, facendo una regolare pressione sul manico, fino ad eliminare la parte che non ci interessa, e quindi con la massima precisione e senza correre il rischio di spaccarla o scheggiarla, specie se si tratta di una piastrella pregiata.
Utilizzare le tenaglie non è particolarmente difficile come potrebbe sembrare, ma bisogna comunque prestare la massima attenzione, perché a sbagliare e rovinare la piastrella ci vuole davvero poco. I consigli di questa guida vi aiuteranno particolarmente a svolgere il lavoro nel migliore dei modi.
Vi auguro quindi buon lavoro.
A presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come applicare le piastrelle di ceramica sul calcestruzzo

Il calcestruzzo offre un sottofondo resistente per le applicazioni delle piastrelle di ceramica. Se il pavimento di cemento è adeguatamente preparato, il materiale che lega le piastrelle ad un sottofondo è in grado di fornire un'ottima adesione. È...
Materiali e Attrezzi

Come usare i distanziatori per piastrelle

I distanziatori per piastrelle sono piccoli accessori, indispensabili per realizzare un pavimento o un rivestimento di piastrelle. Lo scopo è quello di ottenere una superficie regolare e ben livellata.In commercio, si trovano diversi tipi di distanziatori...
Materiali e Attrezzi

Come stuccare le piastrelle in porcellana

Finalmente avete posato le vostre piastrelle in porcellana ma ora non sapete come stuccarle per riempire le fughe? Nessun problema! In questa guida troverete tutto quelle che dovete sapere per poter effettuare in totale sicurezza l'operazione. Vediamo...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare e stuccare le piastrelle da parete

Quando si devono effettuare lavori in casa, si deve spesso pagare parecchio per la manodopera di muratori e piastrellisti. La posa delle piastrelle è però un lavoro che è anche possibile svolgere da sé con un po' di pazienza e manualità. Capita però...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
Materiali e Attrezzi

Piastrelle adesive: consigli di installazione

Abbiamo deciso che è arrivato il momento di un restyling della nostra abitazione. I pavimenti e le piastrelle sono decisamente rovinati e il tempo non gli ha risparmiato scheggiature e macchie. Ovviamente decidere di intervenire e andare a ristrutturare...
Materiali e Attrezzi

Come preparare la colla per le piastrelle

Quante volte vi è successo di vedere una piastrella danneggiata nel bagno, in cucina e magari lasciarla in questo stato per mesi perché siete sicuri che il piastrellista costerebbe tanto? Avete mai pensato di provare a sostituirla da voi stessi? Sappiate...
Materiali e Attrezzi

Come forare le piastrelle di marmo

Nella realizzazione di lavori in casa fai da te, può capitare di imbattersi in problemi riguardo la foratura delle piastrelle. Chiamare un esperto piastrellista a volte non è necessario. Lavoretti semplici da realizzare, non necessitano di mani esperte....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.