Come Usare Le Ferramenta Per Mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le ferramenta per mobili rappresentano degli utilissimi utensili di ferro, utilizzati per moltissimi e diversi lavori di manutenzione, i quali rendono molto più semplice e veloce il lavoro da effettuare, quale ad esempio il montaggio di mobili ed altre tipologie di montaggio per casa ed altri ambienti. Ovviamente, bisogna essere in grado di riconoscere quelle più adatte da utilizzare nella fase di montaggio, per poter congiungere i diversi componenti nella maniera più corretta, montandole dunque nei punti più adatti e precisi. Ovviamente, maggiore è la vostra conoscenza di ferramenta, quali ad esempio cerniere, staffe, serrature per mobili, magneti e molti altri ancora, maggiore sarà il vostro vantaggio durante il lavoro da effettuare sui mobili. Potrete trovare tutto l'occorrente di cui avrete necessità in qualsiasi negozio di ferramenta: in commercio esistono infatti moltissime e diverse varianti e marche.

25

Iniziamo proprio dagli elementi base per la ferramenta dei mobili: supponendo che si possiede dei mobili con sportelli ed ante di vario genere non possono mai mancare le cerniere per porte e mobili apribili oppure i cardini. Questi elementi servono proprio per corpi in apertura e vanno incassati nel legno. È per questo motivo che la guida si concentrerà su questi due elementi, in quanto essenziali per la manutenzione ed il montaggio di un qualunque mobile.

35

La cerniera a metraggio: viene tagliata su misura e risulta adatta per porte di armadi e sportelli di maggiori dimensioni. Si monta come le cerniere normali, può essere avvitata ed anche incollata; la lunghezza esatta va tagliata con il seghetto per metalli e la linea di taglio dovrà essere poi limata. Cerniere a perno: impiegate per porte che devono risultare sganciabili; il tipo diritto si monta come una cerniera normale, quello a gomito è usato per porte semiincassate che devono poter essere aperte a 180°.

Continua la lettura
45

Poi la cerniera a cardine invece, ha una articolazione per collegare porte al bordo superiore ed inferiore del telaio del mobile; impiegabile solo per gli armadi componibili. Tolta la parte superiore dell' armadio la porta potrà essere levata senza nessuna difficoltà.

55

Altre tipologie di elementi di ferramenta sono le staffe a cuneo utilizzati soprattutto negli armadi che possiedono dimensioni troppo elevate. Questi infatti consentono di unire le varie parti che possono creare un unico elemento. Per unire il letto invece, quindi le fiancate con le due testate è necessario usare le staffe di giunzione che vanno inserite nel legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come proteggere gli spigoli di mobili e tavoli

In casa possono capitare piccoli incidenti; ad esempio è possibile sbattere con la testa o con i fianchi contro gli spigoli di mobili quali: librerie, mensole, tavoli rettangolari o quadrati. Oltre a causare danni alle persone gli spigoli si possono...
Casa

Come personalizzare i mobili in legno

I mobili che vengono acquistati maggiormente sono quelli in legno. Questi hanno sempre un fascino particolare e poi si adattano a qualsiasi stile. Ovviamente, ogni mobile deve anche abbinarsi bene al resto dei complementi scelti per la casa. Ma, spesso...
Casa

Come rivitalizzare I mobili in pelle rovinati

Se in casa avete dei mobili che sono rivestiti in pelle e che appaiono piuttosto deteriorati, potete intervenire per rivitalizzare la parte, e quindi farli tornare come nuovi nel rispetto del design impostato. In questa guida troverete in merito alcuni...
Casa

Come pulire i mobili antichi

Nel caso possediate dei mobili antichi, dovrete provvedere a cure e manutenzioni particolari. Innanzitutto, dovrete individuare le cause principali del deterioramento. La prima è, ovviamente, la polvere, che tende ad essere untuosa e riesce a penetrare...
Casa

Come decorare i mobili con la tecnica degli stencil

In questa guida vedrete come decorare i mobili con la tecnica degli stencil. Infatti, dopo aver letto questo articolo non avrete più problemi con l'antiestetica dei vostri mobili. Con la tecnica degli stencil renderete i vostri mobili moderni e artistici....
Casa

Come fare la manutenzione dei mobili antichi

Se siete degli amanti dell'antiquariato, soprattutto dei mobili antichi, sapete bene che nel tempo questi preziosi e cari oggetti possono andare incontro a usura e danneggiamento, pregiudicandone la bellezza. Tuttavia, con un po' d'attenzione e di pazienza,...
Casa

Come ravvivare i mobili di legno

Bastano semplici accorgimenti per ravvivare i mobili di legno e farli tornare come nuovi. Premessa necessaria restano la cura e la manutenzione costanti, imprescindibili per superfici lucide e legni ben nutriti. I mobili di legno subiscono l'azione del...
Casa

Come preparare la cera per mobili

La cera per i mobili, che è conosciuta anche con il nome di “carnauba", si ricava dall'essudazione della foglia della Copernica Cerifera, una pianta subtropicale. La carnauba è una cera pregiatissima, di colore giallo-verde, ma difficilmente solubile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.