Come Usare Le Pastiglie Di Torba Per Seminare

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se amate il giardinaggio è importante conoscere a fondo le tecniche di coltivazione in modo da massimizzare il raccolto se si tratta di verdure e ortaggi, oppure garantirvi il top dal punto di vista della fioritura se invece amate le piante preposte a questa funzione. Tra i vari materiali che bisogna necessariamente usare per ottimizzare la resa del suolo e la conseguente prolificità di ciò che si è piantato troviamo la torba, che nello specifico si rivela importante per garantire un perfetto drenaggio e quindi scongiurare il rischio di far marcire l'apparato radicale. Inoltre si possono anche sfruttare per l'innesto di semi, in modo da ottenere poi delle piantine adulte pronte da trapiantare in un terrapieno dell'orto oppure in un contenitore sul terrazzo. A tale proposito, ecco una guida su come usare le pastiglie di torba per seminare.

26

Occorrente

  • Attrezzi per il giardinaggio
  • Pastiglie di torba
  • Semi
  • Vasi contenitori
36

Posizionare le pastiglie di torba in acqua

Se preferite seminare sul balcone di casa e poi trasferire le pianticelle che nascono nel vostro orticello, potete farlo con un metodo semplicissimo cioè usando le pastiglie di torba che sono delle compresse polverose che si presentano sotto forma di dischetti. Questi ultimi, si posizionano in un contenitore colmo d'acqua facendo in modo che assorbendola si gonfino a dismisura. Lo scopo di questo particolare intervento serve a rendere poi i vari dischetti di torba idonei all'innesto di un singolo seme. In riferimento a tutto ciò, nei passi successivi della guida troverete le istruzioni dettagliate su come ottimizzare il risultato, e poi sfruttare le pastiglie di torba per la suddetta propagazione.

46

Depositare le pastiglie in piccoli vasetti

Appena gonfie sulle pastiglie di torba si pratica un forellino giusto al centro utilizzando uno stuzzicadenti, e in cui va poi inserito il piccolo semino da coltivare. Dopo aver eseguito la medesima operazione su tutte le altre pastiglie, è necessario procurare un contenitore simile ad un bicchiere di plastica anche se tuttavia vanno bene dei piccoli vasetti dello yogurt. Ovviamente in ogni contenitore depositerete una sola pastiglia, dopodichè potete riporlo in una zona non troppo assolata dell'orto o del terrazzo. Fatto ciò, trascorsi un paio di giorni ovvero il tempo necessario affinché l'acqua contenuta nelle pastiglie sia assorbita dal seme, potete procedere con una nuova innaffiatura. In questo caso vi conviene non eccedere per evitare ristagni d'acqua tali da far marcire i semi in fase di sviluppo. Con queste semplici accortezze il semino un po' alla volta formerà le radici e cominceranno a germogliare le prime pianticelle. Tuttavia se volete che la coltivazione avvenga più velocemente, allora il consiglio è di coprirle con una pellicola trasparente.

Continua la lettura
56

Trapiantare le piantine nel terrapieno

Una volta che la propagazione per seme è perfettamente riuscita e quindi le piantine sono diventate adulte, è possibile trapiantarle nel terrapieno dell'orto o in grossi contenitori se l'opzione è quella di coltivarle su un terrazzo. Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione vale la pena sottolineare che nei periodi particolarmente secchi e caldi quindi in piena estate, è buona norma cospargere delle altre pastiglie di torba a fior di terreno. Questo accorgimento è importante in previsione che le innaffiature essendo decisamente più abbondanti rispetto al periodo invernale, non vadano ad irrorare eccessivamente il sottosuolo o quanto meno non facciamo tracimare l'acqua a tal punto da generare danni all'apparato radicale. La torba in questo caso consente di rilasciarla gradualmente, e quindi nutrire le radici senza alcun rischio che possano marcire. Tra l'altro questo accorgimento serve a tenerle sempre ben umide, ed evitare che per il troppo caldo possano essiccarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come seminare le viole del pensiero

Le viole del pensiero sono fiori vellutati e coloratissimi. Appartengono alla famiglia delle Violaceae ed essendo delle piante perenni hanno un'ottima resistenza anche al gelo. Possiedono foglie ovali contornate da una forma dentata. Mentre i fiori vengono...
Giardinaggio

Come coltivare le piante con la torba di cocco

Negli ultimi anni la tecnologia di coltivazione delle piante sta facendo passi da gigante. Una delle ultime novità è la coltura idroponica: questa consiste nel coltivare piante alimentari in substrati diversi dal terreno. In questo modo si ha il pieno...
Giardinaggio

Come Seminare I Fagiolini

I fagiolini sono piante rustiche, come tutte le leguminose. Si possono seminare e coltivare con facilità. Non necessitano di concime e crescono rigogliosi in terreni umidi e in luoghi temperati. Hanno bisogno di esposizione diretta alla luce del sole....
Giardinaggio

Come seminare le verdure primaverili

Nel mondo dei vegetali esistono delle piante essenziale per la nostra alimentazione: le verdure. Si tratta di micronutrienti che contengono vitamine e tanti minerali. Esse sono presenti tutto l'anno, ma ogni varietà cresce nel periodo specifico. Questo...
Giardinaggio

Il calendario dell'agricoltore: quando seminare

Seminare è il primo passaggio obbligato per ogni agricoltore e per chiunque desideri cimentarsi con la coltivazione. L'interazione tra la pianta e l'ambiente esterno determina il successo della semina e la buona salute della pianta, che restituirà il...
Giardinaggio

Orto sul balcone: cosa seminare a Maggio

Con l'arrivo delle belle stagioni primaverili ed estive viene sempre più voglia di dedicarsi completamente al giardinaggio, specialmente per tutti quelli che hanno il pollice verde. Ci sono infatti tantissime persone che hanno come hobby principale quello...
Giardinaggio

Come seminare l'erba con la carta straccia

Se siamo appassionati di giardinaggio o desideriamo prenderci cura del nostro prato o del nostro giardino, ci servirà sapere come riuscire a seminare bene l'erba e quali metodi utilizzare.In questo settore possiamo provare mille tecniche, anche molto...
Giardinaggio

Come seminare il kiwano

Quando si possiede un giardino, con un piccolo angolo di terra da destinare alle piccole coltivazioni, sarebbe il caso di sfruttarlo al meglio. Magari si potrebbe prendere in considerazione l'idea di coltivare e piantare una pianta esotica, che offra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.