Come usare le pistole per la verniciatura

Tramite: O2O 27/09/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le pistole a spruzzo sono strumenti indispensabili sia per gli hobbisti che per i professionisti, desiderosi entrambi di coniugare la massima resa con la minima spesa. Questi oggetti, il cui prezzo oscilla tra i 25 (modelli entry level) ed i 300 euro, sono indispensabili per velocizzare le operazioni di tinteggiatura e imbiancatura, ma anche per eseguire lavori esteticamente impeccabili. Nei passi di questa guida vedremo assieme come usare le pistole per la la verniciatura, quali modelli prediligere, come evitare l'overspray e se diluire o meno le vernici. Ci soffermeremo poi sulle differenze che intercorrono tra le pistole elettriche spruzzatrici ed i compressori muniti di pistola verniciante, strumenti che agli occhi di un neofita potrebbero erroneamente apparire identici.

26

Diluire la vernice e trasferirla nella tazza

Le pistole per la verniciatura si suddividono in quelle a tazza verticale, dove il contenitore della vernice è posto superiormente, e quelle old-style con serbatoio inferiore. Ogni impugnatura è caratterizzata poi da un flusso di differente diametro, che la rende idonea all'utilizzo su specifiche superfici. Mentre i modelli professionali vantano valvole per la regolazione del ventaglio, della fuoriuscita di colore e della quantità d'aria, i low-cost consentono spesso la sola regolazione della velocità di erogazione. Diluire il colore è necessario per poter utilizzare una pistola verniciante, al fine di scongiurare la formazione di grumi ed irregolarità. La quantità di solvente da aggiungere, però, dipende esclusivamente dal tipo di pittura prescelta e non può essere pertanto standardizzata. La miscela va preparata in contenitori perfettamente igienizzati, per essere poi trasferita nella tazza in un secondo momento.

36

Regolare lo spruzzo e fare delle prove

La differenza cardine tra le pistole elettriche spruzzatrici ed i compressori dotati di erogatore per la verniciatura è il fattore overspray, ossia il grado di nebulizzazione delle vernici. Una scorretta tecnica di spruzzo causa infatti la dispersione del prodotto nell'aria che, proprio come un'onda luminosa, impatta e poi rimbalza. Indipendentemente dalla scelta del proprio dispositivo, però, dopo aver inserito la vernice nella tazza, ci si deve spostare su un supporto liscio (va bene anche una tavola di compensato) per effettuare delle prove preliminari e regolare il flusso. La prima operazione da compiere è aprire la valvola dell'aria e premere quindi sul grilletto. Si deve poi stringere o allargare la valvola di regolazione del ventaglio, per avere un getto più o meno abbondante. Se questa infatti viene chiusa, il tratto risulta stretto, ben delineato e intensamente colorato, se invece viene aperta, l'erogazione da origine ad ampie sfumature dai tratti meno nitidi.

Continua la lettura
46

Modulare la quantità di colore erogato, pulire e conservare

Dopo aver regolato pressione e ventaglio, si deve modulare anche la quantità di colore erogato, tramite apposita valvola. Questo piccolo meccanismo serve principalmente ad evitare che, durante la verniciatura, possano verificarsi spiacevoli colature. Completato il lavoro, la superficie verniciata va trasferita in un luogo fresco ed asciutto, mentre la pistola va pulita adeguatamente. Tale operazione viene in genere eseguita tramite appositi kit, composti da detergenti delicati, piccoli scovolini e stretti pennelli. La pulizia si esegue sull'ago, sull'ugello, sul canale del colore e sul cappello dell'aria, dopo averli opportunamente svitati ed estratti. Infine, prima di riassemblarli è necessario eliminare ogni traccia di liquido, soffiando a secco e passando un panno pulito. La pistola va quindi riposta nella sua custodia, per essere pronta ad un nuovo utilizzo.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzare i compressori con pistola verniciante in ambienti chiusi o poco arieggiati
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come preparare il legno alla verniciatura

Se si decide di restaurare i propri mobili, infissi oppure altri oggetti in legno bisogna prima sverniciarli accuratamente. Questa operazione è importante per poter individuare il tipo di legno che si ha davanti in modo da poter ottenere come fine ultimo...
Bricolage

Come Lavorare Con Gli Spruzzatori Senza Pressione D'Aria

In casa non si finisce mai di aggiustare determinate cose che con l'uso tendono a perdere il loro colore naturale oppure lo smalto che si scrosta. Ad esempio stagionalmente capiterà di imbiancare i muri di casa oppure verniciare ringhiere o altri complementi...
Bricolage

Come verniciare il legno

Questa guida ti spiegherà passo dopo passo come sia semplice, se fatto in modo corretto, verniciare il legno. In commercio si possono comprare mobili grezzi, nel senso che non sono ancora stati verniciati, in moltissimi negozi, magazzini o ferramenta....
Bricolage

Come tTrattare gli intonaci grezzi

Prima di procedere alla verniciatura degli intonaci grezzi, è necessario spazzolarli accuratamente, in modo tale da asportare eventuali residui di calce o sabbia. In alcuni casi, se la superficie dovesse presentare delle impurità evidenti, potrebbe...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
Bricolage

Come verniciare il compensato

Il compensato è un tipo di legno relativamente poco costoso è facile da maneggiare, ma può risultare particolarmente difficile quando si tratta della finitura. Proprio come qualsiasi altro legno, anche il compensato richiede un'adeguata preparazione...
Bricolage

Come verniciare i mobili con l'aerografo

La verniciatura dei mobili può avvenire in diversi modi: a pennello, con vernice ad acqua e spugna, attraverso l'utilizzo di vernici spray, avvalendosi di pistola a spruzzo o, in alternativa, utilizzando un apparecchio chiamato aerografo. La finitura...
Bricolage

Come dipingere i mobili in pelle

I mobili in pelle aggiungono un tocco classico agli arredamenti moderni, ma necessitano di cura costante altrimenti possono rovinarsi. Ma se ciò dovesse accadere, la verniciatura rappresenta un rimedio efficace ed economico. Tuttavia, dipingere i mobili...