Come usare lo stucco a cera in barrette

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dobbiamo restaurare un mobile di legno o semplicemente riempire delle cavità presenti su alcune mensole, è importante sapere che in commercio esistono delle barrette di cera, che si possono usare in modo pratico e con ottimi risultati. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli utili su come utilizzare lo stucco a cera in barrette.

26

Occorrente

  • Barrette di stucco a cera
  • paglietta
  • Spatola morbida
  • Accendino da pipa
  • Colla epossidica
36

Le barrette di stucco a base di cera, le possiamo trovare in un qualsiasi negozio di ferramenta o in un colorificio ben fornito. Acquistare lo stucco del colore che assomiglia maggiormente alla tonalità del nostro mobile, è ovviamente una scelta obbligata. Una volta giunti a casa, prepariamo uno spazio in cui agire liberamente, spolverando e pulendo con un panno inumidito l'intero oggetto da sottoporre al trattamento.

46

Per iniziare il lavoro, tagliamo un pezzettino di cera con una spatola, dopodichè l'ammorbidiamo delicatamente nel palmo della mano formando delle piccole palline con le dita, e poi le inseriamo nei fori e premiamo. Questa operazione dovrebbe risultare facile, se il prodotto è di buona qualità. In caso contrario, ci possiamo aiutare scaldando la cera con un accendino da pipa, e avvicinandola alle fessure la lasciamo poi colare all'interno, finché i fori non saranno del tutto colmi. A questo punto, con una spatola flessibile del tipo utilizzato per modellare il fimo, eliminiamo la cera in eccesso e levighiamo subito la superficie con una paglietta molto fine. Il risultato è immediato, perché la cera stucco non si ritrae. Il trattamento può essere effettuato prima di procedere alla verniciatura completa del manufatto, oppure con mani più esperte può essere eseguito anche su mobili già finiti e lucidati.

Continua la lettura
56

A margine di questa guida, è importante aggiungere che le barrette di cera a stucco si possono utilizzare anche miscelandole con dei collanti epossidici a presa rapida, il che significa ottimizzare il risultato in presenza di superfici miste a legno, come ad esempio dei marmi. Il riempimento con la cera a stucco diventa in tal caso ideale per renderlo indelebile, durissimo e persino facile da carteggiare. L'uso di barrette di cera con questa particolare miscela di collante, consente quindi di occultare eventuali e antiestetiche fessure presenti su materiali come il marmo, ma risulta ideale anche per qualsiasi altro manufatto, come ad esempio per riempire dei vuoti presenti sulla superficie di una finestra di alluminio oppure di ferro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Gelatine Con La Cera

In questa guida vedremo come realizzare delle gelatine decorative con la cera. Queste gelatine sono davvero molto belle e particolari si possono comperare nei vari negozi di bricolage o del fai da te, in barattoli di vetro o in bustine di plastica...
Bricolage

Come Realizzare Candele Con Frutti E Fiori Di Cera

In questa guida vedremo come realizzare delle candele con frutti e fiori di cera. Prima di tutto vedremo come realizzare delle candele con frutti di cera e poi con una piccola variante vedremo anche come realizzare fiori di cera su delle candele per...
Bricolage

Come colorare la cera liquida

Al giorno d'oggi, sono sempre più le persone che amano, adornare ed abbellire la propria abitazione, con delle candele colorate, o forme di cera profumate. Queste ultime, oltre al fatto che oramai, possiamo comprarle tranquillamente in qualsiasi negozio...
Bricolage

Come creare un sigillo di cera

I sigilli in cera erano un particolare modo di sigillare le lettere che contenevano documenti molto importanti. Un sigillo in cera recava a tale scopo un simbolo, impresso su di esso quando la cera era ancora calda e che identificava univocamente il mittente....
Bricolage

Come realizzare la finitura a cera del legno

Generalmente la cera in pasta viene utilizzata per proteggere e rendere più bello il legno. Per secoli la cera d'api veniva impiegata per le rifiniture, prima che arrivassero le finiture moderne. La finitura a cera rende meravigliose le superfici in...
Bricolage

Come togliere la cera dalle superfici

Se avete in casa delle candele poste sui mobili, vi sarà di certo capitato assai di frequente che la cera sia caduta sopra di questi. Con conseguente enorme fatica provata nel tentativo di togliere gli aloni e le macchie. Ma non disperate, perché i...
Bricolage

Come realizzare una candela con cera di soia

Gli amanti delle candele non possono che prepararne una con la cera di soia. Quest'ultima risulta essere una valida alternativa alle classiche candele, perché è totalmente ecologica, in quanto è completamente biodegradabile. Inoltre può essere un...
Bricolage

Come Creare Candele Di Cera D'Api

Soprattutto con l'arrivo dell'autunno e dell'inverno, con il freddo e la pioggia che batte fuori dalla finestra, viene proprio voglia di starsene in casa, al caldo, a rilassarsi con una profumatissima candela sul comodino. Le candele profumate sono molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.