Come usare un rullo da imbianchino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso di dover tinteggiare una o più stanza della casa per motivi estetici o di qualsiasi natura. Ovviamente ci si può rivolgere ad un imbianchino o ad un pittore. Tuttavia si tratta di una operazione che è possibile svolgere da sé possedendo pochi strumenti e sapendo come utilizzarli correttamente. Sono in tanti infatti coloro i quali effettuano autonomamente questi tipi di lavori risparmiando un po' e mettendosi alla prova. Vediamo insieme in questa pratica guida come usare un rullo da imbianchino.

27

Occorrente

  • Scala
  • Rullo da imbianchino
  • Guanti e tuta
37

La prima cosa da fare è quella di acquistare un rullo da imbianchino in un qualsiasi ferramenta o negozio specializzato. In commercio sono disponibili ruli lisci, bucciati e con altre particolari forme e dimensioni, che consentono di ottenere diverse superfici rifinite. Inoltre è possibile aggiungere delle prolunghe, che si rivelano molto utili per tinteggiare pareti non facilmente raggiungibili in altezza. La cosa importante è scegliere correttamente la dimensione in base alle pareti che dovrete tinteggiare. Scegliete le misure più grandi se le pareti sono ampie e le misure più piccole se divete tinteggiare angoli o punti in cui vi occorre più precisione.

47

La prima cosa da fare è quella di passare il colore ai bordi degli infissi e delle porte per poi agire col rullo sulle superfici più ampie. Il rullo, prima di immergerlo nella vernice, va inumidito con acqua se il è di lattice, oppure in un solvente, se la struttura dei peli è sintetica. Appoggiandolo poi successivamente alla parete, si inizia con una tinteggiatura su tutta la superficie, disegnando man mano delle "N " o "M", per poi tornare su di esse con una finitura verticale. In caso di pausa, sia per riposarsi, per fare dei ritocchi a pennello o con stucco murale, il rullo va provvisoriamente avvolto in pezzi di plastica o in un panno umido in modo da evitare che il colore residuo crei incrostazioni difficili da rimuovere.

Continua la lettura
57

Se la parete da tinteggiare si estende soprattutto in verticale, è conveniente acquistare un rullo ricaricabile che vi eviterà di salire e scendere dalla scala per immergerlo nel colore. Dopo aver completato il lavoro di imbiancatura occorre lasciar asciugare la vernice. Dopodiché si può passare alla seconda e ultima mano. In questo caso, siccome il colore è stato già ampiamente diffuso sulla parete, per evitare delle antiestetiche striature, ed ottenere una superficie liscia e compatta, il rullo va utilizzato soltanto in verticale, e ad un pezzo per volta, fino a raggiungere il lato opposto, e a terminare il lavoro di tinteggiatura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricoprite il pavimento di cartoni per evitare di macchiarlo con la vernice.
  • Usate vestiti vecchi o acquistate una tuta da imbianchino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare le tende a rullo

Le tende a rullo sono dei particolarissimi sistemi che consentono di proteggere la propria abitazione dall'ingresso dei raggi solari. Queste sistemi sono composti da una tenda realizzata con un tessuto molto doppio che serve per creare una sorta di schermatura...
Casa

Come realizzare tende a rullo

Le tende a rullo stupiscono principalmente per la semplicità della struttura che le costituisce e la versatilità di utilizzo che consente di adattarle praticamente ad ogni ambiente e ad ogni tipo di finestra, con la possibilità di creare effetti di...
Casa

Come costruire le tende a rullo

Le tende a rullo riescono a stupire principalmente per la semplicità della loro struttura e la versatilità che consente di adattarle quasi a ogni ambiente e ogni tipo di finestra. Sono ideali per una casa dal design moderno, e se viene scelto un tessuto...
Casa

Come sostituire il tessuto di una tenda a rullo

Le tende a rullo, che da sempre sono considerate molto pratiche ed economiche, prendono il loro nome dal supporto tondo sul quale si avvolgono. Vengono scelte fondamentalmente per la loro pulizia estetica e per l'impatto visivo molto moderno. Svolgono...
Casa

Come Sostituire Il Rullo Della Tapparella

Uno degli elementi più usati nelle case italiane sono le tapparelle, grazie alle quali possiamo proteggerci dai raggi del sole durante le ore più calde o da sguardi indiscreti durante le ore notturne. L'utilità delle tapparelle è indubbia e non possiamo...
Casa

Come montare le zanzariere a rullo

Durante la primavera e la stagione estiva, le porte e le finestre di casa possono finalmente restare aperte a lungo. Assieme all'aria fresca, però, si intrufolano all'interno dell'abitazione degli insetti di ogni tipo (come le fastidiose mosche e le...
Casa

Come fissare la tapparella al rullo

Può accadere che la tapparella della nostra finestra si sia danneggiata e di conseguenza necessità di una riparazione o addirittura di dover essere cambiata. Poiché questo è un lavoro manuale abbastanza complicato e necessita di alcune conoscenze...
Casa

Come sostituire il rullo della zanzariera

Dopo diversi anni d’uso le zanzariere si logorano e si danneggiano. Ci si può, quindi trovare nella necessità di sostituire la rete o il tubo della zanzariera. In commercio si possono acquistare tubi per zanzariere provvisti della relativa rete, di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.