Come usare una fustellatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La fustellatrice è una macchina che incide, taglia o ritaglia vari tipi di materiale, come per esempio il cartone o il cartoncino, tutto tramite la fustella. Può essere automatica, a pedale, orizzontale o verticale... Insomma ne esistono di tutti i tipi e per tutte le esigenze. La fustellatura è una tecnica molto utile per realizzare per esempio cartelline personalizzate, scatole su misura, o qualsiasi taglio preciso di un prodotto in un materiale tipo carta o feltro. La produzione industriale prevede l'utilizzo di fustellatrici per la creazione di moltissime cose. Vediamo una semplicissima e pratica guida su come usare una fustellatrice a livello industriale o casalingo.

24

Esistono diversi utilizzi delle fustellatrici industriali e non potremo entrare in dettaglio per tutti i metodi per utilizzarla. Possiamo però affermare che questo tipo di produzione richiede l'utilizzo di un disegno CAD dello sviluppo dell’oggetto da produrre (per esempio un puzzle). I successivi processi (invio al laser per il ritaglio, la realizzazione della forma, ecc) verranno effettuati automaticamente dalla fustellatrice industriale. L'intervento umano è più che altro richiesto nelle fasi di programmazione della macchina e nella gestione del controllo del suo funzionamento.

34

Questi sono i passaggi da fare per utilizzarla: prima di tutto prenderete il primo plexiglas e ci appoggerete sopra la fustella con la lama rivolta verso l'alto (la sagoma della lama l'avrete scelta in base al risultato finale desiderato). Poi dovrete aggiungere il materiale da tagliare (per esempio cartoncino o feltro) e infine il secondo plexiglas. A questo punto inserirete tutto nella fustellatrice e con una manovella andrete a creare il taglio o la trama in rilievo, tramite la pressione dei rulli centrali.

Continua la lettura
44

Le fustellatrici da utilizzare a casa avranno un metodo d'uso sicuramente semplificato, ma comunque saranno utilissime per realizzare tante stupende cose utili. Anche queste hanno la funzione di tagliare (o creare dei rilievi) materiali come carta, cartone, feltro, sughero, lamine metalliche, spugne, ecc... Anche diverso spessore (all'incirca fino a 5mm). Utilizzare una fustellatrice a casa ricorderà un po' il procedimento della pasta fatta in casa, infatti il taglio sarà fatto tramite una pressione attraverso dei rulli. Per un motivo di sicurezza in alcuni modelli viene inserito il materiale da tagliare tra due plexiglas.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.