Come usare una levigatrice a nastro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La levigatrice è sicuramente uno strumento indispensabile per tutti gli appassionati del “fai da te”. Si tratta di un elettro utensile dotato di una buona capacità lavorativa, appropriata per lavori piuttosto consistenti. Le levigatrici possono essere a nastro, orbitali e rotorbitali. Potrebbe sembrare inutile possederne una, ma in realtà è uno strumento versatile è utile. Qui di seguito vedremo come usare una levigatrice a nastro nel migliore dei modi.

27

Occorrente

  • Banco da lavoro.
  • Occhiali protettivi.
  • Guanti da lavoro
  • Protezioni acustiche.
37

Utilizzo e dimensioni

La levigatrice a nastro è un attrezzo studiato per la lavorazione del legno, ma soprattutto per far sì che questo diventi liscio e privo d’imperfezioni. Esistono diversi modelli suddivisi secondo la grandezza della carta che montano. I modelli più piccoli partono da 2’’ e sono ideali per tutti i piccoli lavoretti. I modelli da 3’’ si usano per lavori più complessi e infine i modelli da 4’’ sono ideali per i professionisti. Sotto la struttura della levigatrice si possono montare nastri in carta vetrata di varie grane. La scelta della carta abrasiva dipende dal tipo di lavoro eseguito.

47

Dispositivi di protezione individuale

La levigatrice è uno strumento da lavoro abbastanza sicuro, ma è sempre meglio prendere precauzioni prima di procedere al suo utilizzo. È bene cautelarsi con l'uso di protezioni acustiche e anche con una mascherina che impedisca di respirare le polveri. Prima di eseguire il cambio delle strisce, devi verificare sempre di aver staccato il filo dalla presa elettrica. La levigatrice a nastro si usa sia in elementi di legno sia di metallo. Prima di iniziare assicurati che l'oggetto da levigare sia ben fermo sul piano da lavoro. Ricorda di indossare sempre gli occhiali, i guanti e le scarpe antinfortunistiche.

Continua la lettura
57

Come lavorare

Una volta indossati i dispositivi di protezione individuale, entra nel vivo del lavoro. Per iniziare fissa la levigatrice a nastro con dei morsetti al banco di lavoro. Avvia la macchina e impostala sulla velocità massima. Inizia sempre montando una cintura con grana grossa e in seguito cambiala fino ad arrivare alla più fine. Controlla di potere agire saldamente sul manico dello strumento. Appoggia la levigatrice a nastro con decisione sul legno per iniziare a levigare. Non è necessario esercitare una forte pressione. L’importante è cercare di tenere la macchina in posizione perpendicolare al tuo corpo. Non soffermarti mai in un unico punto ed evita le inclinazioni della levigatrice. Questo per non rischiare di rovinare il lavoro irrimediabilmente, provocando tagli e abrasioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La levigatrice è un alleato prezioso nei lavori manuali.
  • Ricorda di usare i dispositivi di protezione individuale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come utilizzare la levigatrice elettrica

Tutti gli uomini vorrebbero avere una loro zona in cui allestire una piccola officina dove cimentarsi nei lavoretti di casa o per dar sfogo a qualche piccola passione. Pensando a ciò viene subito in mente una cassetta degli attrezzi ben fornita, dove...
Bricolage

Come arricciare il nastro di un pacco regalo

Quante volte capita di acquistare un bel regalo per amici o parenti magari anche molto bello e dispendioso e poi, di sminuire il tutto con un pacco regalo fatto male od un nastro mal messo? Eppure realizzare un pacco regalo fantastico con un bel nastro...
Bricolage

Come realizzare ciabatte per doccia con del nastro adesivo

Quante volte vi sarà capitato di uscire dalla doccia ed inzuppare le vostre pantofole. Le ciabatte umide tendono a rovinarsi più velocemente e inoltre l'umidità potrebbe farà sviluppare muffe e funghi dannosi per i nostri piedi. Quindi sarebbe opportuno...
Bricolage

Come Impacchettare Senza Nastro Adesivo

Ci sarà sicuramente capitato, di dover realizzare un pacco per un regalo da dare ad un nostro parente o amico in occasione di una particolare ricorrenza come ad esempio il compleanno, o il Natale, o altro ancora. In questi casi generalmente, oltre al...
Bricolage

Come Decorare Un'Agenda Con Il Nastro Adesivo

L'arte di personalizzare gli oggetti è molto diffusa e richiede una semplice preparazione. Infondo bastano veramente pochi strumenti e tante creatività, per ottenere dei risultati grandiosi. Se vogliamo intervenire su una nostra agenda, pensando di...
Bricolage

Come fare un nastro a forma di stella

Con l'arrivo del Natale, tutti quanti ci apprestiamo ad addobbare per come si deve la nostra casa. La tradizione dice, che prima dell'8 Dicembre, non si possa fare né l'albero di Natale né il presepio. Però per ovviare a questa "limitazione" che ormai...
Bricolage

come realizzare un dipinto astratto in acrilico con la tecnica del nastro e dell'intaglio

Gli acrilici garantiscono gli stessi effetti espressivi dei colori ad olio ma, rispetto ad essi, sono costituiti da una lunga serie di vantaggi. Innanzitutto sono molto versatili e si stendono con estrema facilità su diversi tipi di materiali. Inoltre...
Bricolage

Come realizzare un fiocco perfetto con un nastro

Il fiocco rappresenta uno degli elementi decorativi più utilizzati ed apprezzati. Esso infatti può rivelarsi molto utile per decorare un pacchetto regalo, un complemento d'arredo, un capo d'abbigliamento, per rendere un'acconciatura più originale o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.