Come usare una rivettatrice

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La rivettatrice è un utensile utilizzato per eseguire la giunture tra due o più superfici metalliche; ne esistono due tipi: pneumatico e manuale. Il primo utilizza l'aria compressa per spingere il perno del rivetto nella giusta posizione, mentre il secondo utilizza una maniglia per eseguire lo stesso lavoro. I rivetti in entrambi i casi sono uguali: sono simili a un chiodo con un fondo a forma di spillo, che è il dispositivo che sigilla il rivetto sul metallo. Le rivettatrici pneumatiche sono utilizzate nella grande industria dalla produzione automobilistica e aeronautica, mente quelle manuali tendono ad essere utilizzate dal mercato amatoriale, quindi sono molto più diffuse. Vediamo allora come usare una rivettatrice.

26

Occorrente

  • Rivettatrice
  • Rivetti
36

Preparazione preliminare

Prima di iniziare ad utilizzare una rivettatrice, indossiamo un paio di guanti e gli occhiali protettivi. I rivetti sono fatti di metallo. Disponi i fogli di metallo. Questi possono essere pronti per l'uso, oppure è possibile praticare piccoli fori con un trapano. Metti due fogli di metallo fianco a fianco e sovrapponi i buchi in modo che tu possa montare il rivetto. Quindi disponiamo le lastre metalliche con il bordo sovrapposto per creare la giuntura con i rivetti.

46

Caricamento del rivetto

Per caricare la rivettatrice, prendiamo il rivetto in una mano e con l'altra premiamo il grilletto, in modo che i bracci di sostegno siano aperti. Spingiamo il rivetto nell'attrezzo il più lontano possibile, in modo che possa poggiare sul mandrino situato nella parte posteriore della rivettatrice. Il rivetto dovrebbe avere il perno rivolto verso la parte posteriore dell'utensile, con la testa estesa tra i denti. A questo punto, rilasciamo il grilletto in modo che il rivetto sia tenuto in posizione.

Continua la lettura
56

Installazione del rivetto

Posizioniamo la testa della rivettatrice sul punto che dobbiamo forare, spingiamo verso il basso e premiamo il grilletto della rivettatrice fino a quando non avvertiamo una certa resistenza. A questo punto, rilasciamo il grilletto ed assicuriamoci che l'attrezzo sia ben stretto sulla parte superiore del rivetto, quindi premiamo nuovamente il grilletto. Ripetiamo l'operazione finché non sentiamo uno scatto che indica che il rivetto è fissato alle lamiere. Successivamente noteremo che il perno del rivetto viene espulso dall'utensile. Appianiamo il rivetto sul retro delle lamiere per eliminare eventuali spigoli vivi causati dallo spillo del perno. Verificare che le lastre di metallo siano ben unite prima di continuare.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.