Come usare un'amaca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi di noi non ha mai desiderato rilassarsi spensieratamente nel proprio giardino, stando comodamente sdraiato a godere del verde e dell'aria fresca? Farlo non è impossibile, basta solo munirsi di pochi minuti di pazienza, buona volontà e... Un'amaca da giardino! L'amaca è comoda e terapeutica: da la sensazione di essere sospesi in aria, si adatta perfettamente al corpo e non la sua installazione è molto semplice. È ideale da portare in viaggio poiché occupa poco spazio, rapida da raccogliere e molto semplice da pulire. Un'amaca ben mantenuta può durare fino anche sino a 15 anni. In questa guida vedremo come installarla e come usarla al meglio.

28

Occorrente

  • Un'amaca
  • Corda
  • Ganci a muro con tasselli
38

Il primo passo da compiere è, naturalmente, il montaggio. Per installarla a regola d'arte è necessario avere a disposizione uno spazio di almeno quattro metri, onde evitare di installarla in uno spazio troppo angusto, e verificare la sicurezza dei supporti di montaggio. Se decidiamo di installarla all'esterno delle nostra abitazione, il supporto ideale sono due alberi adeguatamente distanti: in questo caso per il fissaggio saranno sufficienti due corde e un pezzo di tubo in gomma da usare come protezione dallo sfregamento.

48

Se invece decidiamo di installare la nostra amaca all'interno, su parete o su supporti lignei, sarà necessario munirsi di due ganci da parete a quattro viti, da fissare al muro tramite i tasselli e le viti. Per questo particolare tipo di montaggio dovrete essere quindi un po' più pratici.

Continua la lettura
58

Nonostante la maggior parte di noi utilizza l'amaca sdraiandosi per il verso della lunghezza, cioè nella curva dell'amaca, non è questa la posizione più comoda giacché il corpo resta affondato a forma di banana, e la schiena assume una postura eccessivamente inarcata (sopratutto se l'amaca non è montata su due supporti sufficientemente distanti) e risulta doloroso. La posizione corretta per sdraiarsi è trasversalmente, con il peso della persona che si distribuisce su tutta la larghezza e la schiena non ne risente poiché il corpo resta orizzontale.

68

Per estendere più a lungo possibile la vita utile della tua amaca, non esponiamola per tempi troppo prolungati alla luce solare diretta né alla pioggia o si sbiadirà piuttosto rapidamente: possiamo trovare facilmente in commercio apposite custodie in poliestere, che sono perfette per proteggerla dalle intemperie. La maggior parte delle amache sono in cotone, e possono essere lavate in lavatrice anche a 30 o 40 gradi, ma se ne possediamo una artigianale e soprattutto a colori o a rete, è meglio fissare tra loro i due bracci dell'amaca per evitare che si intreccino e si usurino sfregando tra loro, dopodichè metterla a bagno in acqua tiepida con del detergente per almeno un'ora, risciacquarla e porla ad asciugare al fresco.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di non riporre mai la vostra amaca nella sua custodia o nel luogo in cui la conservate di norma, a meno che non sia perfettamente asciutta: l'umidità danneggerà sia il tessuto che la corda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come usare un'amaca

Chi di noi non ha mai desiderato rilassarsi spensieratamente nel proprio giardino, stando comodamente sdraiato a godere del verde e dell'aria fresca? Farlo non è impossibile, basta solo munirsi di pochi minuti di pazienza, buona volontà e... Un'amaca...
Bricolage

Come realizzare un'amaca con base in legno

Con l'arrivo dell'estate si fa sempre più vivo il desiderio di passare del tempo all'aperto, magari in giardino, godendo in tutto relax della bella stagione. Avere un'amaca sulla quale poter schiacciare un pisolino o fermarsi a leggere un libro diventa...
Bricolage

Come fare una poltrona amaca

La casa è sempre il posto ideale per riposarsi, vedersi un film, e far passare il tempo divertendoci. Il posto scelto di solito è la nostra poltrona alla quale ormai ci siamo abituati. Ma se desiderate respirare l'aria d'estate anche nei mesi freddi,...
Bricolage

Come costruire un amaca da calorifero per gatti

Sapete qual è una delle cose più belle della stagione invernale? Il vostro gatto perennemente adagiato su di voi per scaldarsi! I gatti, infatti, quando le temperature scendono bruscamente, puntano sempre ad avvicinarsi all'angolo più caldo della casa...
Bricolage

Come realizzare un'amaca con il materiale delle tende

Avete delle tende che non servono più? Vi dispiace gettarle via e vorreste costruire qualcosa di veramente originale? Potete farlo realizzando una simpatica e bellissima amaca, per dare anche un tocco di tropicale al vostro giardino o alla vostra casa....
Bricolage

Come realizzare un'amaca

Se siete di ritorno da un viaggio in un paese tropicale e volete ricreare in giardino o in terrazza la rilassata atmosfera caraibica, basterà sistemare tra i fiori e le piante una bella e comoda amaca. A seguire saranno illustrati due metodi semplicissimi...
Bricolage

Come costruire un'amaca dalle lenzuola

L'amaca è sicuramente una delle invenzioni più geniali e confortevoli per potersi rilassare all'aria aperta, vivendo la sensazione di essere sospesi in aria. Comunemente, le amache vengono costruite con corde annodate, in modo tale da creare una specie...
Bricolage

Come realizzare un'amaca per gatti

Si sa, ai nostri gatti piace infinitamente arrampicarsi ovunque. Ogni cuscino, ogni coperta ed ogni scatola di cartone è un potenziale rifugio per sonnecchiare. Ed è così che quasi tutti i padroni di gatti si adoprano per realizzare in ogni punto della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.