Come utilizzare correttamente il compressore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Frequentemente può capitare di avere a che fare con strumenti difficili da utilizzare almeno in apparenza; infatti, si tratta di apparecchi come smartphone di ultima generazione o di elettrodomestici, fino ad arrivare a macchinari complessi per i meno esperti come ad esempio il compressore. In commercio ce ne sono diversi, ma il loro funzionamento di base è più o meno sempre uguale. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida vedremo come utilizzare correttamente il compressore.

27

Occorrente

  • Vernice
  • Solvente
37

Scegliere il modello più congeniale

Prima di iniziare va detto che i vari modelli di compressori presenti sul mercato vantano dei serbatoi piccoli, medi e grandi a seconda della necessità d'uso. Se quindi intendiamo utilizzarlo per lavori più ardui, è consigliabile optare per un modello a noi più congeniale e magari con un serbatoio medio grande in modo che si possa incamerare più aria e svolgere poi anche dei lavori più difficili senza interruzioni. Inoltre è opportuno utilizzare questo macchinario in orari diurni, poiché è molto rumoroso e potrebbe infastidire i vicini. Azionandolo in uno spazio al chiuso come ad esempio un garage o la cantina, è la soluzione migliore per non arrecare danni acustici. Al compressore possiamo tra l'altro collegare alcuni funzionali accessori, come ad esempio la pistola per gonfiare delle camere d'aria oppure per spruzzare della vernice.

47

Impostare il compressore ad 8 bar

Nel caso in cui volessimo scalpellare, vi suggeriamo di impostare il regolatore di pressione ad 8 bar anziché a 6, ed in questo modo compenseremo adeguatamente eventuali cadute di pressione. È importante tenere questo macchinario in un luogo fresco e asciutto, evitando di esporlo al sole o a fonti di calore e lontano anche da materiali che possono danneggiarlo come prodotti chimici o vernici. Se ad esempio si vuole gonfiare una ruota, bisogna assicurarsi che l'accessorio pistola sia compreso di manometro per evitare di gonfiare oltre misura e sapere in tal modo anche la pressione adeguata. Usare correttamente il compressore è davvero molto semplice, ed è per questo motivo che si rivela un strumento ideale per tinteggiare e rifinire con cura delle superfici che meritano un occhio particolare come ad esempio le pareti di casa. Tuttavia quello che può essere veramente certo è che l'utilizzo di questo apparecchio ci potrà dare delle grandissime soddisfazioni, e ci faciliterà lo svolgimento di moltissimi lavori domestici.

Continua la lettura
57

Attendere il giusto livello di pressione

Prima di iniziare a tinteggiare una superficie con il compressore è importante far uscire l’aria, anche per testare il corretto funzionamento della pistola a spruzzo. A questo punto bisogna attendere che la pressione dello strumento salga al giusto livello di bar. Una volta che ciò avviene, si può inserire la vernice che deve essere molto fluida dopodiché si inizia con la tinteggiatura a spruzzo, procedendo per linee verticali prima ed orizzontali poi (o viceversa), in modo che con una sola passata si ottiene una finitura compatta e senza sbavature.

67

Pulire il compressore dopo l'uso

Il compressore per quanto sia potente e nella maggior parte dei casi dotato di accessori molto robusti come ad esempio la pistola per l'emissione di aria compressa da usare per gonfiare o per spruzzare la vernice, richiede anche delle accortezze in termini di manutenzione. Dopo l'uso infatti, è sempre opportuno pulire l'ugello con del solvente per evitare la formazione di croste otturanti. Inoltre quando si deve usare per tinteggiare delle pareti, una barca di legno o di vetroresina oppure la scocca di una moto, è importante inserire nel serbatoio della vernice ben diluita e poco viscosa, per evitare che il motore dell'apparecchio vada sotto sforzo fino a riscaldarsi e a bloccarsi del tutto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di azionare il compressore far fuoriuscire l'aria
  • L'utilizzo del compressore richiede la giusta pressione in bar
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un compressore in casa

Se siete amanti del bricolage e del fai da te oltre a creare dei manufatti, potete anche realizzare degli utensili che poi ritornano utili per svariati lavori come ad esempio un compressore. Questo attrezzo infatti, si può costruire in casa in pochi...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare correttamente il cricchetto reversibile

Tra gli strumenti utilissimi e più utilizzati nell’arte del fai da te esiste il cricchetto reversibile. Questo strumento riduce i tempi e semplifica di molto alcuni movimenti basilare. Ovviamente questo utensile può venire utile per tante occasioni...
Materiali e Attrezzi

Come Conservare Correttamente I Panetti Di Fimo E Cernit Aperti

Chiunque utilizzi il fimo o il cernit per la messa in opera di creazioni uniche ed originali, conosce bene questo tipo di materiali. In particolare, il fimo è una pasta sintetica modellabile. Con la dote di divenire malleabile al calore. Dopo averla...
Materiali e Attrezzi

Come Utilizzare Correttamente Gli Stampini In Silicone Per Fimo

La realizzazione di piccoli oggetti decorativi può essere fatta attraverso l'utilizzo di paste modellabili, come ad esempio il fimo. Creare questi graziosi oggetti interamente con le vostre mani, non solo vi consentirà di apprendere delle tecniche davvero...
Materiali e Attrezzi

Come usare correttamente la brugola

Spesso siamo soliti effettuare piccoli lavori di riparazione all'interno delle nostre case, oppure montare e smontare oggetti che richiedono particolari strumenti come ad esempio i cacciaviti o le chiavi a brugola. La chiave a brugola o semplicemente...
Materiali e Attrezzi

Come usare la verniciatura elettrostatica

Tra le tante tipologie di verniciatura, vale la pena soffermarsi su una molto sofisticata, ma al tempo stesso perfetta ai fini del risultato finale. Infatti, si tratta di quella di tipo elettrostatica, con una forza elettromagnetica generata da due poli,...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare il PVC

Il PVC è un materiale dotato da una notevole resistenza ed è uno dei materiali plastici più utilizzati al mondo. Si tratta di un materiale caratterizzato da una elevata duttilità grazie alla sua resistenza accompagnata da una intrinseca elasticità....
Materiali e Attrezzi

Come rendere opaca una vernice lucida

In questa guida, che stiamo per scrivere, abbiamo deciso di affrontare, insieme ai nostri lettori e lettrici, che amano il metodo del fai da te, un argomento molto utile, in qualsiasi campo, si decide di applicarlo e metterlo in pratica. Stiamo parlando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.