Come utilizzare gli orecchini spaiati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molte volte si acquistano degli oggetti che in seguito ci si scorda. Una volta ritrovati, se questi ultimi risultano essere danneggiati o spaiati, è possibile ripararli e riportarli di nuovo in vita. Se ci sono degli orecchini a cui siete affezionati particolarmente, per ricordi, per valore o perché vi piacciono, ma li avete nel vostro portagioie rimasti lì per dimenticanza o perché pensate che sia costoso ripararli, c'è una soluzione. Ebbene in questa guida vi sarà spiegato un modo alternativo su come utilizzare gli orecchini spaiati.

25

Piegate il retro in metallo

A seconda del tipo di orecchino sarà possibile scegliere il riutilizzo più opportuno. Gli orecchini a lobo (con la farfallina sulla parte posteriore) che hanno, di solito, dimensioni ridotte possono essere inseriti, senza alcuna modifica, in altri capi d'abbigliamento con la funzione di spille ed abbellire giacche o camicette. In alternativa è possibile piegare il retro in metallo con l'aiuto di una pinza fino a ottenere un anellino ed ottenere così uno splendido charm per bracciali o collane. Un'altra idea da provare consiste nel passare un ago con un filo nell'anello e cucire l'orecchino. Donerà, in questa maniera, personalità a una anonima borsetta o a un cappello.

35

Legate gli orecchini con del nastro

Ovviamente il medesimo discorso riguardo il recupero di orecchini riguarda anche quelli a clip. Questi ultimi possono essere utilizzati come oggetti di decoro, legandoli con un semplice nastro, oppure come punti luce per i capelli. Ad esempio li potrete legare facendo passare un semplice ferretto che fungerà da fermaglio oppure passando l'anello della clip per far passare un elastico. Idee e soluzioni ne esistono tante, anche applicandoli in anelli e bracciali. Gli orecchini pendenti sono solitamente di dimensioni più grandi. Sono costituiti da un lungo gancio sul lato posteriore che è adatto ad essere piegato a forma di cerchio ed essere quindi riutilizzati come anelli.

Continua la lettura
45

Trasformateli in spille

Le ultime tendenze della moda propongono un mix con gli accessori. Dalle copertine delle riviste più acclamate, sorridono modelle con un orecchino e l'altro orecchio nudo. Dalle passerelle, gli stilisti insegnano, invece, a mischiare gli stili e quindi a saper abbinare accessori diversi. Per poterli imitare occorre qualche accortezza. Per esempio non indossate due orecchini spaiati grandi insieme, ma uno dei due deve essere di piccole dimensioni. Infine cercate di accostare pezzi diversi, ma dello stesso stile per non fare troppa differenza estetica.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche gli orecchini a clip possono diventare spille e farsi nuovamente notare su di un bavero.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un organiser porta orecchini

Gli orecchini sono degli accessori definiti tra i più vecchi per antonomasia. Eppure ancora oggi sono molti apprezzati. Anzi non hanno mai smesso di conquistare il cuore delle donne di tutte le età! Perché bastano degli orecchini a rivalutare un capo....
Altri Hobby

Come fare orecchini con capsule del caffe

Noi italiani siamo i maggiori consumatori di caffe al mondo, quindi gettiamo ogni giorno una grande quantità di capsule del caffe. Perché buttarle quando possiamo riutilizzarle in altri mille modi. Molte persone creative hanno provato a trasformare...
Altri Hobby

Come realizzare degli orecchini a grappolo

Un grappolo d'uva è goloso e bello da vedere, non a caso, ci ricorda la bellezza dell'autunno ed il profumo del buon vino che si prepara in questo periodo.Sarebbe fantastico rappresentarne uno in un paio di particolari orecchini, allo stesso tempo eleganti...
Altri Hobby

Come costruire un porta orecchini in legno

Noi donne siamo sempre alla ricerca degli accessori perfetti e di certo tra questi non possono mancare orecchini e bijoux. Si sa, che i gioielli siano essi veri o bigiotteria, sono degli oggetti che arricchiscono il look e la persona. A volte però, tra...
Altri Hobby

Come fare degli orecchini in alluminio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare dei gioielli in casa è spesso semplice ed economico, basta utilizzare un filo di alluminio per creare i più svariati bijoux, come ad esempio dei grandi orecchini informali da indossare o regalare...
Altri Hobby

Come realizzare un porta orecchini girevole

Negli anni abbiamo raccolto una bella collezione di orecchini. Se li conserviamo dentro un beauty o un portagioie, però si aggrovigliano tutti tra di loro. Rischiamo di rovinarli, perché magari non riusciamo a districarli. Oppure spesso nella fretta...
Altri Hobby

Come creare degli orecchini tondi all'uncinetto

Esistono moltissime tecniche per realizzare degli orecchini e degli accessori in casa. Una delle tecniche più amate dalle amenti del cucito è sicuramente quella dell'uncinetto. Se amate usare l'uncinetto e non sapete come fare scoprite, in questa guida,...
Altri Hobby

Come realizzare degli orecchini con dei sassolini

Con l'arrivo della bella stagione, siamo più invogliati a fare passeggiate e mentre camminiamo possiamo imbatterci in degli oggetti molto curiosi o che attirano la nostra attenzione, come ad esempio dei sassi particolari. L'arte del fai da te ci può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.