Come utilizzare i cristalli trasparenti colorati per realizzare una tenda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Fare un tenda con i cristalli trasparenti colorati è un lavoretto semplice e divertente, che vi consente di realizzare una decorazione per la casa al tempo stesso utile e simpatica. La tenda vi aiuterá a mantenere lontane mosche e zanzare e nelle giornate di sole i cristalli filtreranno la luce e brilleranno come pietre preziose, dando all'ambiente un tocco di originalitá. Proseguite nella lettura ed apprenderete come utilizzare questi cristalli per realizzare una fantastica tenda.

25

Innanzitutto dovete scegliere dimensioni, tipologia e colore dei cristalli che intendete utilizzare. In commercio ce ne sono un’infinita varietá di forme e materiali. Quindi dovete misurare l’altezza dello spazio che volete adornare con la tenda, in maniera da farvi un’idea di quanti cristalli vi occorreranno. Ad esempio per realizzare una tenda lunga 180 cm con cristalli tondi da 6 mm vi serviranno all’incirca 234 cristalli.

35

Tagliate un pezzo di filo da pesca o monofilo in poliestere che sia 18 cm piú lungo della lunghezza di 1 catena. Fategli un’asola e legatelo con un nodo bello forte a 7/8 cm a una delle estremitá del filo. Questa eccedenza servirá per applicare la catena al bastone portante. Infilate i cristalli sul filo, conformemente allo schema prescelto, ricordandovi alla fine di lasciare circa 8 cm di filo libero, per poter fare un nodo serrato.

Continua la lettura
45

A questo punto non vi resta che appendere i fili di cristalli e questo passo dipende dalla tipologia di supporto che avete a disposizione. Potreste optare per un semplice tondino in legno: in questo caso dovrete avvolgere ciascun filo attorno al listello di fissaggio e bloccarlo con un bel nodo; oppure potreste ricorrere a comodi bastoni provvisti di anelli, a bacchette a scorrimento interno o ad un cavetto d’acciaio.

55

Infine vi consiglio di definire uno schema, prima di iniziare, per ciascun filo che comporrá la tenda, allineando i cristalli nella composizione che vorreste ottenere, sul pavimento o su un tavolo spazioso. Generalmente lo schema si ripete, quindi non solo dovrete decidere la sezione iniziale, ma contemplarne anche la ripetizione lungo il filo. Per esempio potreste comporre un design costituito da 6 cristalli da 6 mm, seguiti da 12 cristalli da 8 mm, quindi 1 cristallo da 10 mm e ripetere la sequenza 7 volte, per creare il vostro filo o catena. Prestate attenzione anche agli accostamenti cromatici, cercando di rispettare lo stile del vostro arredamento e l’ambiente (romantico, etnico, moderno) che volete creare. Una volta che sarete soddisfatte della vostra composizione, raccomando di prenderne nota per iscritto, per facilitarvi poi il lavoro manuale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Impreziosire Una Tenda Con Gocce Di Cristallo

Con un pizzico di creatività e di buongusto è spesso possibile dare un tocco di particolare eleganza alla propria casa, e non è detto che si debbano adottare soluzioni complicate e costose per ottenere splendidi risultati. State pensando di dare al...
Bricolage

Come realizzare dei cristalli di neve con i colori stacca e attacca

Il freddo clima invernale e l'avvicinarsi delle festività natalizie stimolano il desiderio di dare sfogo alla creatività. È il periodo più indicato per realizzare decorazioni a tema, come cristalli di neve e stelle. Per produrre questi soggetti si...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario Con Cristalli

Ogni casa ne ha uno, di piccole o di grandi dimensioni. Spettacolare o molto semplice che sia, il lampadario, oltre ad avere la funzione di portare le lampadine che illuminano le stanze, può essere un bellissimo componente d'arredo che dona un tocco...
Bricolage

Come realizzare i cristalli di neve con la carta

Quando arriva il periodo natalizio la maggior parte di noi desidererebbe rinnovare i propri addobbi in modo semplice e creativo. In internet è possibile trovare moltissimi tutorial che spiegano passo dopo passo come realizzare meravigliose ghirlande,...
Bricolage

Come fare una farfalla di cristalli

Realizzare una farfalla di cristalli è un qualcosa di abbastanza complesso che vi donerà però molte soddisfazioni. Grazie all'impegno, riuscirete infatti a realizzare un oggetto prezioso con le vostre mani. Una farfalla di cristalli potrà essere donata...
Bricolage

Come Realizzare Dei Decori Per Bicchieri Con Cartoncini Colorati

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di addobbi unici e particolari per la nostra tavola e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il loro costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare a realizzare...
Bricolage

Come realizzare una tenda macramè

Il macramè è un'arte molto antica, si presume abbia origine dagli arabi. Senza dubbio ti permette di creare veri e propri gioielli d'arte di inestimabile valore. Mediante la realizzazione di questi pizzi in macramè si possono fare bordure per tovaglie,...
Bricolage

Come realizzare una tenda con i palloncini scoppiati

Riciclare è un'operazione che fa bene all'ambiente, al portafoglio ed anche alla fantasia. Con gli oggetti più impensati, infatti, ci si può divertire a creare oggetti originali per arredare e personalizzare la nostra casa. Le tende sono un complemento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.