Come utilizzare i ferri circolari per la lavorazione a maglia

Tramite: O2O 09/09/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Al giorno d'oggi non si usa spesso lavorare i capi a maglia, perché è molto più comodo acquistare i capi già belli e fatti. Per non dimenticare la tradizione di questi lavori fatti a mano, molte donne amano utilizzare i ferri per creare dei fantastici maglioni, delle magnifiche coperte e qualsiasi altro indumento. Esistono diverse tipologie di ferri per poter creare dei favolosi lavoretti fatti a maglia e tra questi, bisogna sicuramente nominare i ferri circolari e i ferri diritti. Anche se molti non li hanno mai utilizzati, i ferri circolari sono simili a quelli dritti, anche se il loro utilizzo è leggermente differente. Nella guida che troverete di seguito, vi spiegheremo come utilizzare i ferri circolari per la lavorazione a maglia.

27

Occorrente

  • Ferri circolari resistenti
  • Segna punti
37

Montare e raggruppare i punti

Non tutti sanno che utilizzare i ferri circolari è molto più semplice rispetto all'utilizzo dei ferri dritti classici. È possibile infatti mantenere una postura perfetta mentre si lavora con i ferri circolari, grazie alla possibilità di tenere le braccia più rilassate. Inoltre è possibile lavorare in maniera sicuramente molto più rapida rispetto ai classici ferri diritti. Per iniziare a lavorare con i ferri circolari, dovrete montare e raggruppare i punti della maglia. Dovrete in sostanza utilizzare la classica metodologia dell'anello rovesciato e raggruppare tutti i punti punti inizialmente sul ferro di sinistra, rivolgendoli tutti nella stessa direzione.

47

Unire i punti a cerchio

Terminata questa operazione dovrete semplicemente unire tutti i punti al filo di lavoro, per realizzare una sorta di lavoro continuo a forma di cerchio. È importante tenere sempre abbastanza tesi tutti punti di unione della maglia ma anche tutti i punti successivi per evitare di creare delle imperfezioni durante la fase di lavorazione. È importante tenere sempre nella mano sinistra il ferro con tutta la maglia lavorata e mantenere vuoto il ferro nella mano destra. Con i ferri circolari infatti, si lavora con il filo sempre a sinistra.

Continua la lettura
57

Smontare i punti e terminare il lavoro

Per finire è importante sempre non dimenticare mai di utilizzare un segnapunti sul ferro destro, per monitorare sempre l'inizio di ogni giro. Il segnapunti, vi permetterà sempre di tenere sotto controllo lo schema complesso della maglia che volete realizzare. Se siete alle prime armi, è sempre consigliato iniziare con un lavoro dalla struttura tubolare, per capire bene come utilizzare questi ferri. Una volta terminato il lavoro a maglia, dovrete smontare i punti nella maniera classica.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come scegliere i ferri per lavorare a maglia

Se avete deciso di iniziare un hobby come quello del lavoro a maglia, dovete acquistare gli strumenti di base e cioè i ferri. Scegliere i ferri per lavorare a maglia è un'operazione indispensabile per eseguire una lavorazione a trama larga o a trama...
Cucito

Come ammorbidire il filo nella lavorazione a maglia circolare

Siete appassionati di maglia circolare? Se siete esperti in questo tipo di lavorazione, saprete sicuramente quanto sia complesso lavorare col filo rigido, ragione per la quale è importante ammorbidirlo. Tuttavia si tratta di un processo da effettuare...
Cucito

Come Lavorare Una Maglia Bimba Ai Ferri Uncinetto E Ricamo Silk Ribbon

Lavorare all'uncinetto è una passione del tutto femminile, tramandata di generazione in generazione, dalle nonne e poi dalle madri. Non c'è quindi cosa migliore che confezionare vestiti per conto proprio, utilizzando materiali di prima qualità. Per...
Cucito

Come realizzare uno scaldacollo con i ferri circolari

Lo scaldacollo è una lunga sciarpa le cui estremità risultano unite tanto da formare un cerchio. Davvero l'ideale per proteggersi dal freddo e per arricchire al tempo stesso il proprio look con un accessorio moderno, sportivo e decisamente fashion....
Cucito

Come cominciare a lavorare a maglia con i ferri

Se intendete creare dei manufatti a maglia utilizzando i classici ferri, è importante sapere come cominciare. Si tratta infatti di una tecnica non difficile da eseguire ma che richiede soltanto un minimo di impegno, ed alla fine consente di lavorare...
Cucito

Come lavorare a maglia rasata rovescia

La maglia rasata è una tipologia di lavorazione della lana con cui si realizzano dei punti diritti su altri della stessa natura; utilizzando i ferri, invece, in modo alternato si possono ottenere il dritto e il rovescio. Il rovescio della medesima lavorazione...
Cucito

Come realizzare una bandana ai ferri

Il lavoro ai ferri è una delle passioni più antiche. Questo tipo di lavorazione non è mai passata di moda, anzi oggi è molto più in voga che in altri tempi. Per chi ama davvero lavorare con i ferri è una tecnica che fa rilassare e distaccare dalle...
Cucito

Lana pon pon: tecniche di lavorazione base

La lana è per eccellenza il materiale più usato e adatto per realizzare degli splendidi maglioni, da poter mettere durante i mesi più freddi dell'anno. Esistono alcune lane più pregiate di altre e questo dipende molto dalla loro lavorazione. Conoscerne...