Come Utilizzare I Pigmenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella guida descritta in seguito vi sarà spiegato come Utilizzare I Pigmenti. Questi ultimi sono essenzialmente delle semplici polveri colorate che si impiegano in aggiunta a un prodotto con funzione di legante, altrimenti non sarebbe possibile fissarli ad alcuna superficie, considerato che non possono essere diluiti in acqua; esistono varie tipologie di leganti che consentono di creare effetti diversi a seconda della colorazione che si desidera ottenere. In questa guida li esamineremo nel dettaglio e vedremo di conoscerli meglio. Leggete dunque attentamente i passi che seguono per saperne di più su questo argomento.

26

Occorrente

  • medium trasparente
  • medium bianco
  • pasta stucco
36

Se desiderate ottenere tonalità particolarmente intense, potete adoperare il medium trasparente che, miscelato ai pigmenti, tradizionali e lumière, non rischia di alterare le tinte e, al contrario, potrete creare degli effetti molto particolari per quanto riguarda l'intensità del risultato finale. Utilizzate il medium trasparente sulle superfici in legno grezzo, se desiderate che risaltino le venature perché l'impiego dei pigmenti miscelati al medium trasparente vi permetterà di ottenere questo risultato in maniera praticamente perfetta.

46

Se invece desiderate proprio ottenere dei colori particolarmente coprenti, potete adoperare il medium bianco; il prodotto ha una sua colorazione caratteristica di base che attenua le tinte, per cui dovrete sicuramente usare una maggiore quantità di pigmenti per ottenere una tonalità molto intensa, ma senza esagerare. In questa determinata formula potete usare i pigmenti su qualunque superficie, sostituendoli addirittura ai classici e tradizionali colori acrilici, ottenendo un risultato davvero sorprendente.

Continua la lettura
56

Infine, se desiderate ottenere delle tonalità particolarmente "traslucide" e piuttosto tendenti al colore grigio, vi dovete avvalere dell'ausilio della pasta di stucco, che potrà essere adoperata insieme ai pigmenti per ottenere dei risultati particolarmente buoni, usando anche dosi non eccessive, anzi, minime. Se desiderate ottenere un unico colore compatto, omogeneo e, allo stesso tempo, uniforme, procedete con l'amalgamare all'interno di un piatto la pasta di stucco al pigmento prescelto. Per mescolare il tutto dovrete avvalervi dell'aiuto di una spatola o di un cucchiaio, se invece desiderate ottenere un effetto variegato, dovrete aggiungere alla pasta, dei pigmenti di diverse tonalità. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Tecniche per proteggere il legno dalla pioggia

Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che la durata di porte, infissi steccati ecc, di casa nostra realizzati in legno, sta proprio nel tipo di materiale utilizzato e la sua successiva lavorazione. Un ruolo chiave viene giocato anche dai prodotti...
Materiali e Attrezzi

Come fare un intonaco traspirante

L'effetto dell'umidità rappresenta un grande problema per gli interni di un appartamento, specialmente per quanto riguarda le condizioni delle pareti e dell'intonaco. L'umidità, infatti, rende poco sicuri e poco salutari gli ambienti domestici, causando...
Materiali e Attrezzi

Come fare a casa un impregnante colorato per legno

Se siete degli appassionati del bricolage e del fai da te sicuramente vi sarà capitato di lavorare il legno. Quando costruite oggetti, mobiletti o altro in legno se non passate l'impregnante il legno rimarrà naturale e nel tempo potrebbe rovinarsi....
Materiali e Attrezzi

Come verniciare una stufa in ghisa

Le stufe in ghisa sono un elemento di arredo molto in voga negli ultimi tempi. Con il loro stile vintage e la loro utilità possono essere reimpiegate per l'arredamento e il riscaldamento delle nostre case. Una stufa rivestita in ghisa però è in grado...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il vetro per la lavorazione

La lavorazione del vetro è un'arte antichissima grazie alla quale è possibile realizzare dei manufatti di ottima qualità, essendo il vetro un materiale naturale al 100%. Infatti, le sostanze che lo compongono sono tutte materie prime, come la sabbia...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la lacca sul legno

Il fai da te è un hobby molto gratificante che permette anche di risparmiare un po' di soldi. Potete personalizzare la vostra casa in base ai vostri gusti e alla vostra creatività. Il modo più semplice per abbellire il vostro arredamento è ridipingere...
Materiali e Attrezzi

Come usare la vernice a calce

In questa breve guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come usare nel modo migliore, più veloce, pratico e sicuro possibile, la vernice che normalmente utilizziamo, come quella a calce, in quanto è quella...
Materiali e Attrezzi

Come Passare Il Minio Sul Metallo

Il ferro anche se è un materiale abbastanza robusto ha necessità di essere protetto. Esso infatti viene sottoposto a varie sollecitazioni tra cui la pioggia. Per questo motivo potrebbe essere danneggiato ed indebolito oppure si può formare della ruggine....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.