DonnaModerna

Come utilizzare il latte come fertilizzante naturale per le tue piante

Di: Team O2O
Tramite: O2O 18/10/2022
Difficoltà:facile
15

Introduzione

Come utilizzare il latte come fertilizzante naturale per le tue piante

Lo sapevi che il latte è un ottimo fertilizzante per le piante? È ricco di sostanze nutritive facili da assorbire anche per i vegetali in vaso e in piena terra. Potrai usarlo al posto dei più comuni prodotti chimici assicurandoti magnifiche fioriture e deliziosi e sani frutti. Scopri qui tutti i segreti su come utilizzare il latte come fertilizzante e non te ne pentirai.

25

Perché usare il latte come fertilizzante per le piante

Forse ti sembrerà strano dare del latte alle tue piante, ma vedrai che sarà ben presto il tuo asso nella manica per la coltura delle tue piante preferite, anche per le aromatiche, le orticole e quelle da frutto. Il latte infatti, specie quello di vacca, è ricco di sostanze fondamentali per la crescita dei vegetali come:

- Gli aminoacidi;
- Gli enzimi;
- Le proteine;
- Gli zuccheri naturali e semplici.

Con il latte puoi rinvigorire qualsiasi pianta ma anche arricchire il terreno di coltivazione, procedura molto importante soprattutto per quello in vaso. Inoltre il latte ha un costo accessibile, è del tutto naturale e non chimico, lo usi facilmente e sarai fautore di una coltivazione del tutto green ed eco-compatibile, nonché rigogliosa.

35

Come usarlo

Come utilizzare il latte come fertilizzante naturale per le tue piante? Puoi scegliere sia quello parzialmente scremato sia intero, questo però andrà diluito in parti uguali con dell'acqua. Potrai usare il prodotto crudo ma anche cotto, ovviamente raffreddato e non ci sono limiti, cioè lo puoi anche utilizzare settimanalmente e puoi pure aggiungerlo ad altri fertilizzanti naturali come quelli che vedremo qui sotto. Questo sistema ti permette pure di non buttare il latte scaduto o quello avanzato in cucina e ha molteplici virtù, per esempio scongiura i marciumi e allontana i parassiti.

Continua la lettura
45

Latte come fertilizzante, quanto usarne?

Per arricchire il terreno di coltura usa mezzo bicchiere di latte per un vaso medio-grande, mentre in piena terra puoi essere più abbondante. Il trattamento con il latte lo puoi fare ogni 7 giorni se le piante sono sofferenti, oppure procedi una volta al mese o al bisogno.

55

Altri fertilizzanti naturali

Il latte non è l'unico fertilizzante naturale efficace e anti-spreco. Potrai utilizzarlo da solo o aggiungerlo ad altri prodotti come i gusci di uovo, la cenere del camino, il vino rosso, l'acqua di cottura delle verdure ma solo se non salata.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come preparare un fertilizzante per le piante

Le piante che vengono utilizzate come bellissimi complementi d'arredo all'interno degli appartamenti, vanno necessariamente fertilizzate con degli appositi e specifici prodotti. Tuttavia, potrete benissimo decidere di aggiungere una dose supplementare...
Giardinaggio

Come usare il fertilizzante liquido

Il fertilizzante liquido è una miscela nutritiva che fornisce i microelementi primari e secondari, come il potassio e il calcio, e anche altri micronutrienti come lo zinco e il ferro, ideali per piante e colture. Per questo motivo, vengono ampiamente...
Giardinaggio

Come preparare un concime naturale per le piante

Le piante hanno bisogno di molte attenzioni e sopratutto di accorgimenti particolari. Ma quando si decide di coltivare qualcosa nel proprio orto, la prima cosa da fare è quella di utilizzare dei concimi per proteggerli. L'orticoltura è un'attività dell'uomo...
Giardinaggio

Come usare l'ammoniaca come fertilizzante

L'ammoniaca è presente nel suolo, nell'acqua e nell'aria, ed è un'importante fonte di azoto per le piante. L'azoto favorisce la crescita delle piante e migliora la produzione di frutti e semi, con un conseguente aumento della resa. È anche essenziale...
Giardinaggio

Come ottenere un ottimo fertilizzante per l'orto

Chi possiede un orto o un picolo appezzamento di terreno in cui coltiva ortaggi sa bene quanto è importante usare un fertilizzante nella terra nel modo giusto. Per rispettare gli equilibri ambientali è preferibile evitare prodotti inquinanti, chimici...
Giardinaggio

Come riutilizzare le foglie di tè come fertilizzante

Riutilizzare oggetti domestici invece che buttarli via sta diventando un'abitudine sempre più popolare, conosciuta anche come "stile di vita green". Da oggetti più grandi come mobili a quelli più piccoli come le foglie di tè, il riciclo non solo ci aiuterà...
Giardinaggio

Come trattare le piante di pomodoro

Le piante di pomodoro sono veramente fondamentali per chi pensa di coltivarle e gustarle in casa propria, tuttavia, questa delicata pianta, ha bisogno di amorevoli cure da parte nostra, specialmente se si tratta di un tipo di trattamento che noi stessi...
Giardinaggio

Come riciclare le ossa di pollo per il benessere delle tue piante

Le nostre nonne erano delle vere maghe del riciclo. Con gli scarti di cucina erano in grado di compiere miracoli, preparare deliziosi manicaretti e perfino prendersi cura delle piante in vaso senza ricorrere a fertilizzanti chimici o a pesticidi. Sapevi,...