Come utilizzare il seghetto per cornici

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nell'ambito dei lavoretti "fai da te" esistono tantissimi tipi di varianti che è bene conoscere affinché possiate apprezzare al meglio tutto quello che è possibile fare con il legno. In particolare, questa guida vuole spiegarvi come si può usare il seghetto per cornici di legno, dunque entreremo nella questione del fai da te e degli utensili per tagliare il legno.
La cosa principale che dovete sapere è che ogni utensile è stato creato per esplicare un ruolo profondamente diverso: la sega ne avrà uno, il seghetto un altro, e all'interno di queste macrocategorie possiamo trovare i seghetti a foro, i seghetti circolari e così via. Noi vogliamo parlarvi più dettagliatamente del seghetto circolare per cornici e di come utilizzare questo fantastico strumento, comodamente da casa vostra.
Non dimenticate innanzitutto di prendere le dovute precauzioni, in quanto non si tratta di attrezzi semplici e facili da utilizzare, ma necessitano di una rinomata esperienza e professionalità. Se non avete mai avuto modo di vedere come si mettono in funzione questi strumenti, evitate di usarli la prima volta in modo drastico, non solo potreste rovinare il legno, ma potreste anche farvi male.
Prima di andare a vedere come utilizzare questo seghetto circolare, sappiate che bisogna munirsi di una tuta, una mascherina e dei guanti per proteggere il viso, le mani e il corpo dalle schegge di legno.  

24

Materiali

Le seghe circolari vengono usate solitamente per tagliare una varietà abbastanza grande di materiali: in particolare è possibile impiegare questi strumenti anche con i pannelli di fibra e con il compensato. In ogni caso nel mercato ormai esistono per tantissimi utilizzi, specialmente nei prefabbricati.

34

Velocità

Le seghe circolari possono essere utilizzate in diversi modi e con diversi scopi, ma la cosa che più salta all'occhio quando si parla del loro impiego è che ci sono molte velocità che possiamo regolare, ovviamente in base all'utilizzo che vogliamo farne. In particolare, possiamo impostare una velocità medio-bassa per tutti quei materiali che stiamo tagliando ma che non richiedono un particolare sforzo e che non sono spessi; una velocità medio-alta invece sarà preferibile quando dovremo tagliare dei pezzi di legno molto spessi e abbastanza lunghi.

Continua la lettura
44

Tecnica

Infine dobbiamo considerare la tecnica e la postura per tagliare il legno con una sega circolare. Posizionate sul piano da lavoro il banco di legno che dovrete tagliare o modificare ma non azionate il seghetto circolare fino a che non avrete disegnato sul legno, con un pennarello nero, i punti in cui dovrete passare il seghetto. Ricordatevi che, onde evitare di tagliare il banco che sta sorreggendo il legno da tagliare, potrete anche sistemare la parte da eliminare non sul banco, ma adiacente ad esso, facendolo sporgere di lato per tutta l'estensione da fare fuori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli per usare il seghetto alternativo

Il seghetto alternativo è un apparecchio elettrico, che oggi in pratica ha sostituito quello manuale da traforo. Si tratta infatti di uno strumento in grado di praticare agevolmente dei tagli lineari e circolari su qualsiasi tipo di materiale sia esso...
Materiali e Attrezzi

Come riparare le cornici dei quadri

Ormai è chiaro a tutti: con il fai da te con un po' di manualità è possibile ottenere creazioni veramente molto decorative, oltre che utili. Basta dedicarcisi un po' nel tempo liberi, usando materiali facilmente reperibili, e con le proprie mani potrete...
Materiali e Attrezzi

Come costruire dei pannelli per recinzione

Se abbiamo un ampio giardino con all'interno la casa, ed intendiamo occultarla al cospetto di occhi indiscreti, possiamo costruire una recinzione fatta con dei pannelli molto eleganti e funzionali. In riferimento a ciò, ecco una guida in cui spieghiamo...
Materiali e Attrezzi

Attrezzi per tagliare il legno con precisione

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo bisogno di praticare dei tagli di estrema precisione, sia se si tratta di realizzare mobili che oggetti di modellismo, è necessario ricorrere perciò ad attrezzi specifici. A tale proposito nei passi successivi,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una pista per biglie in legno

I giochi semplici ed innocui a cui erano abituati i nostri genitori, sono oggi ritornati in gran voga in un'era dove a farla da padrone sono le playstation. Infatti, ce ne sono alcuni che possiamo definire intramontabili, come ad esempio le biglie che...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare un foglio di policarbonato

Ci sono vari modi per tagliare un foglio di policarbonato. Tutto dipende dallo spessore del foglio. Ad esempio, se lo spessore è inferiore al mezzo centimetro, si possono utilizzare le cesoie a mano. Se è più spesso, si dovrà utilizzare una sega meccanica....
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il compensato o la faesite/masonite con un cutter

Quando si vogliono tagliare dei pannelli di compensato o faesite/masonite, solitamente si utilizza una sega circolare oppure un seghetto alternativo. In mancanza di questi strumenti però è possibile anche adoperare un cutter (o taglierino). Eseguire...
Materiali e Attrezzi

Come Segare Il Legno

L'hobby della lavorazione del legno è uno dei preferiti dagli appassionati del "fai da te" che, generalmente, vi si dedicano per la costruzione di mobili o anche per la realizzazione di alcune soluzioni di arredamento. In falegnameria, il legno ancora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.