Come utilizzare il trapano a percussione

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il trapano a percussione è un attrezzo piuttosto particolare che viene utilizzato molto frequentemente per effettuare lavori sul cemento oppure sulla pietra. Esso infatti è indicato soprattutto per operazioni impegnative in quanto è dotato sia della classica funzione del trapano elettrico sia di quella a percussione. Questo dunque lo rende particolarmente potente e resistente. Adoperare questo strumento risulta piuttosto complicato in quanto se non lo si fa nella maniera giusta ci si potrebbe fare male. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter utilizzare il trapano a percussione nella maniera corretta.

26

Occorrente

  • trapano a percussione, punte, guanti da lavoro,occhiali di protezione
36

Scegliere la punta

La prima cosa da fare prima di iniziare ad utilizzare lo strumento è quello di scegliere la punta che più si adatta alla superficie che si vuole perforare ed inserirla nel mandrino che dovrà essere poi ben stretto in modo da evitare che la punta giri tra le ganasce del mandrino stesso. Il consiglio è quello di utilizzare sempre una punta un po' più piccola rispetto alle dimensioni del foro finale in modo da creare un invito che funga da guida per la punta più grossa. Inoltre, premendo il grilletto senza aver inserito il movimento battente verrà azionata solo la rotazione della punta ed è ciò che inizialmente dovrà essere fatto. Procedendo per piccoli passi si otterrà al termine del lavoro una esecuzione più precisa.

46

Utilizzare la modalità a percussione

La modalità a percussione dovrà essere utilizzata quando, nell'eseguire un foro con la semplice rotazione, si incontra una particolare resistenza dovuta alla durezza della parete. Solitamente in questi attrezzi è presente un'assicella di regolazione che deve essere utilizzata per regolare la corsa del trapano in modo da evitare che il foro che si sta praticando sia più lungo di quanto si desidera.

Continua la lettura
56

Scegliere la modalità

Bisogna inoltre tenere in considerazione che anche sul trapano è presente un cursore o pulsante, che permette di scegliere tra la funzione di semplice rotazione o in alternativa di inserimento della percussione. La scelta delle varie modalità è rappresentata da alcuni simboli. In particolare è presente un simbolo di una punta di trapano per indicare la sola rotazione ed un martello per indicare la percussione. Pertanto, per la funzione a percussione, sarà necessario selezionare il simbolo del martello ed afferrare bene con entrambe le mani le impugnature del trapano, posizionando la punta nella posizione dovuta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come affilare una punta da trapano

Le punte del trapano sono strumenti che fanno una vita difficile. Spesso la loro lama perde il filo e questo le rende pressoché inutilizzabili. Allora parte una spirale di problemi che includono: buchi storti, surriscaldamento del pezzo e ulteriore perdita...
Bricolage

Come fare grandi fori nel calcestruzzo

Quando si effettuano dei lavori di muratura in casa, molto spesso occorre perforare le pareti. In alcuni casi, bisogna realizzare dei fori di grandi dimensioni nel calcestruzzo. Questo tipo di lavoro potrebbe rivelarsi particolarmente gravoso e pesante...
Bricolage

Come fissare una ringhiera alla soletta in calcestruzzo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori ad imparare, in pochi passi, come poter fissare, nella maniera più veloce possibile, una ringhiera alla soletta in calcestruzzo. Cercheremo di eseguire il tutto mediante il classico metodo...
Bricolage

Come fissare un tassello nel modo corretto

Quando si desidera fissare qualcosa ad una parete, di qualunque materiale essa sia, il modo migliore è utilizzare uno o più tasselli. Il più pratico dei sistemi di fissaggio a parete è il tassello a espansione, il quale negli ultimi anni ha conosciuto...
Bricolage

Come rimuovere una vite bloccata

Quante volte vi sarà capitato di voler svitare una vite a tutti i costi senza riuscire neanche a smuoverla di un millimetro? Questo problema si può presentare in caso di viti arrugginite o incastrate; questa situazione si verifica soprattutto a causa...
Bricolage

Come effettuare l'incisione sul vetro

Chi possiede una bottiglia o un soprammobile di vetro e intende personalizzarlo, magari scrivendoci il proprio nome, ma non sa da dove cominciare senza far andare in pezzi la bottiglia e senza dover pagare un artigiano specializzato che svolga questo...
Bricolage

Come rimuovere i rivetti

I rivetti sono di forma tubolare con mandrini posti attraverso il centro. Il rivetto spesso viene inserito in un foro precedentemente praticato. Il mandrino viene disegnato fino a quando non si spezza, lasciandosi dietro un rivetto cavo che fissa saldamente...
Bricolage

Come realizzare un tamburello

Il tamburello è uno strumento a percussione che deve le sue antiche origini alla tradizione musicale popolare. Esso si compone di un telaio piuttosto spesso, che può essere in legno o in plastica, e di una serie di piccoli piattini detti "zils". Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.