Come utilizzare la colla a caldo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La colla a caldo è un particolare tipo di collante che possiede una certa efficacia, e per tale motivo viene utilizzata in moltissimi lavori. È consigliabile il suo uso quando si devono unire due o più materiali di differente composizione, in maniera tale da legarli in modo solido e duraturo. È importante conoscere questo tipo di colla e capire esattamente quello che è il suo uso nonchè il modo con cui applicarla. Infatti, siccome è un tipo di colla che si usa a caldo, deve essere applicata con molta cautela e attenzione per evitare delle ustioni, ma anche perché risulti efficace e non danneggi gli oggetti. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di capire come si deve utilizzare questa colla nel modo corretto.

26

I due tipi di pistola per la colla a caldo

Come prima cosa è bene sapere che si può trovare in commercio sotto forma di stick di varie dimensioni. Deve essere applicata necessariamente mediante degli appositi attrezzi simili a delle pistole, comunemente chiamati "pistole per la colla a caldo". Le dimensioni di queste pistole sono variabili. Nello specifico se ne possono trovare di due tipi: quelle con un diametro di sette millimetri e quelle con un diametro di undici millimetri. La più piccola viene utilizzata generalmente per incollare elementi di piccole dimensioni, mentre la più grande è adatta per operazioni più impegnative. In entrambi i casi le istruzioni per l'uso sono identiche.

36

L'utilizzo della pistola per la colla a caldo

Per utilizzarla basta semplicemente mettere lo stick in profondità dal retro dell'attrezzo, inserire la spina e aspettare che la resistenza della pistola scaldi la colla. L'attesa è calcolabile intorno ai tre o quattro minuti, indipendentemente dalla potenza della pistola. A questo punto è possibile premere il grilletto per fare uscire la quantità di colla necessaria per incollare l'oggetto sulla superficie. È opportuno dosare bene la quantità, altrimenti l'oggetto potrebbe non attaccarsi bene perché si crea uno strato di colla asciutta. Inoltre è consigliabile non toccare la colla appena uscita dalla pistola poiché altamente ustionante.

Continua la lettura
46

I consigli per un uso corretto della colla a caldo

Se per qualche minuto non avete necessità di utilizzare la colla potete posizionarla sul sostegno di metallo che generalmente è agganciato in prossimità della punta. È bene ricordare che quando la colla ha raggiunto una temperatura molto elevata è opportuno togliere la spina, perché con il calore la colla acquista una notevole fluidità e questo fa sì che essa cominci a fuoriuscire dalla punta della pistola senza il bisogno di premere il grilletto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riparare Il Sigillante Delle Finestre E Delle Porte

In quest guida, vogliamo aiutare i carissimi lettori, a capire ed imparare come e cosa fare, per poter riparare il sigillante delle finestre e delle porte. Cercheremo di eseguire tutto ciò, mediante l'aiuto del classico metodo del fai da te e grazie...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la vernice epossidica sull'alluminio

La vernice epossidica è una polvere, caricata positivamente, a base di resina sintetica molto diffusa per la verniciatura di oggetti in acciaio, alluminio, vetri e metalli zincati, poiché riveste le superfici con un film protettivo evitandone la corrosione...
Casa

Come tinteggiare le pareti con la pistola a spruzzo

La tinteggiatura delle pareti inizialmente veniva effettuata con la pennellessa, che era un grosso pennello capace di ricoprire in una sola passata una vasta superficie. Successivamente è stata sostituita dal rullo in quanto si era visto che sporcava...
Materiali e Attrezzi

Errori da evitare con la pistola silicone

La pistola silicone è uno degli oggetti più utili che possano esserci in casa. Essa rappresenta un validissimo aiuto per molti lavori domestici, per sigillare finestre o vasche da bagno, porte o tavoli di ogni genere. Il suo utilizzo tuttavia, può...
Materiali e Attrezzi

Colla a caldo: cos'è e come si usa

La colla a caldo è un tipo di colla siliconica che può essere usata da da chiunque. Si conserva facilmente sotto forma di bacchette solide e la si può sciogliere in pochi secondi attraverso l'apposita pistola che si collega all'elettricità. Si tratta...
Materiali e Attrezzi

Come sverniciare un mobile con una pistola termica

Grazie al fai da te e alla sua diffusione, ognuno di noi può inventare, costruire o restaurare piccoli e grandi oggetti di casa. Questo ritorno all'artigianato è in continua crescita, poiché è allo stesso tempo un hobby e un modo per risparmiare....
Bricolage

Come Lavorare Con Gli Spruzzatori Senza Pressione D'Aria

In casa non si finisce mai di aggiustare determinate cose che con l'uso tendono a perdere il loro colore naturale oppure lo smalto che si scrosta. Ad esempio stagionalmente capiterà di imbiancare i muri di casa oppure verniciare ringhiere o altri complementi...
Materiali e Attrezzi

Consigli per usare la pistola silicone

Il silicone è molto utile in casa sia per incollare che per riparare fessure e lesioni. Con la pistola per il silicone si possono anche sigillare interstizi nella vasca da bagno, nelle finestre e nei pavimenti. La pistola è formata da un semplice tubo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.