Come Utilizzare La Graffatrice In Maniera Corretta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La graffatrice è un attrezzo molto usato per applicare delle graffette o dei chiodi su materiali come legno, tessuti, pellami o plastica. Un esempio pratico, sono le cassette per la frutta oppure il fodero dell'imbottitura delle sedie, dei sedili o dei divani d'antiquariato fissati al telaio. Una graffiatrice può essere di tipo manuale, elettronica oppure ad aria compressa. In riferimento a ciò ecco una guida in cui ci sono alcuni utili consigli su come utilizzare la graffiatrice in maniera corretta.

26

Occorrente

  • Graffatrice
36

La graffatrice serve dunque per fissare e distribuire una fitta serie di ancoraggi o applicazioni a ripetizione. Oltre a rivestire la comune carta, il tessuto, il pellame o il legno, la graffatrice viene impiegata anche per bloccare ad esempio su una parete con delle graffette dei cavi di piccole o grandi dimensioni, cosi come tubi e reti metalliche su un telaio.

46

Anche per fissare i pannelli in cartongesso sui listelli in alluminio va ben una graffiatrice, ma in questo caso dotata di chiodini. Qualsiasi sia il modello di graffiatrice quindi manuale, elettronica o ad aria compressa, il funzionamento è pressoché lo stesso e gli unici a differire sono proprio i punti, sia per sagoma che per spessore. Per utilizzare in maniera corretta la vostra graffatrice, accertatevi di utilizzare delle graffette della giusta dimensione, per il modello in vostro possesso. Esse vanno inserite all'interno di un caricatore che le tiene premute verso il nasello d'uscita tramite una molla. Il nasello va appoggiato nel punto esatto in cui effettuare la giunzione. Esso arriva comodamente anche vicino ai bordi, per un fissaggio più sicuro. La graffatrice manuale è utile nei lavori saltuari, mentre in quelli continuativi può senza alcun dubbio causare stanchezza e dolore alla mano, per cui conviene in questi casi optare per la graffatrice di tipo elettrica.

Continua la lettura
56

Per utilizzare questo modello in maniera corretta, è sufficiente soltanto esercitare una leggera pressione sul grilletto per effettuare il fissaggio delle graffette. Le caratteristiche da considerare al momento dell'acquisto sono tuttavia le dimensioni di queste ultime, l'eventuale alimentazione ed il campo di regolazione della forza d'inserimento. La soluzione più versatile è comunque il modello ad aria compressa, che è libera da fastidiose prolunghe elettriche, si può portare dovunque, ed è dotata di un cavo flessibile quindi di tipo allungabile, anche se l'unico inconveniente è che richiede l'uso di un motore abbastanza pesante, in grado di generare la pressione necessaria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per lavori continuativi è da preferire la graffatrice ad aria compressa. Possiede più potenza e si può portare ovunque

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Bambù: consigli utili per la conservazione

Il bambù, imponente esemplare vegetale originario delle regioni asiatiche, è costituito da fibre malleabili e piuttosto resistenti che rendono le canne un materiale ideale per la costruzione di manufatti, recinzioni ed elaborati destinati all'arredamento...
Materiali e Attrezzi

Come eseguire la posa di un controtelaio in legno

La posa di un controtelaio in legno è un'operazione che richiede delle competenze specifiche e che dev'essere eseguita da personale specializzato. La posa sbagliata, difatti, potrebbe provocare lo sbilanciamento del vetro durante la posa, e la conseguente...
Materiali e Attrezzi

Come installare un piatto doccia in resina

Il nostro ambiente domestico richiede cure, attenzioni e necessita di una costante manutenzione. Scegliere il modo corretto di disposizione dei servizi e del complesso delle aree funzionali alle specifiche attività, di riposo, ristoro, ricreative, ecc,...
Materiali e Attrezzi

Come Fare Manutezione Ad Una Fresa

Come tutti gli attrezzi anche la fresa richiede una costante manutenzione, in modo che l'attrezzo non dia problemi e abbia una vita più lunga. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare...
Materiali e Attrezzi

Come smaltare il rame

Quando decidiamo di fare dei lavori con il rame, come ad esempio creare dei bracciali o delle collane, prima di smaltare la superficie, abbiamo la necessità di adottare alcune importanti tecniche per disossidarlo, onde evitare che in fase di cottura...
Materiali e Attrezzi

Come preparare lo stucco in polvere

Di tanto in tanto capita di dover eseguire dei lavoretti di manutenzione all'interno della propria abitazione, come stuccare dei buchi nel muro, o qualcos'altro del genere. Se dovete restaurare pareti interne o esterne, mobili in legno, o del ferro potrete...
Materiali e Attrezzi

Come mescolare il cemento con la sabbia

In questo articolo abbiamo deciso di aiutare tutti i nostri lettori e lettrici, che amano eseguire dei lavoretti fai da te, comodamente in casa loro, a capire meglio come e cosa fare per mescolare, nella maniera più corretta ed anche pratica possibile,...
Materiali e Attrezzi

Come si utilizza la carta catramata

Oggi, in questo articolo, vogliamo proprio proporvi una valida guida, riguardo un argomento che interessa tutti coloro che sono amanti del fai da te.Nello specifico vogliamo aiutarvi a capire come si utilizza, nella maniera corretta ed efficace, la carta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.