Come Utilizzare La Lacca Anticante

Tramite: O2O 28/12/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Esistono in commercio, molti prodotti, particolarmente adatti a eseguire una finitura anticante su una superficie decorata con colori acrilici, o anche arricchita da un'applicazione di decoupage. In particolare, in questa guida vedremo come fare per riuscire a rendere antichi i nostri oggetti, andando ad utilizzare la lacca anticante. La lacca anticante, è un prodotto in grado di sostituire perfettamente la gommalacca ed è in grado di donare uno strato di laccatura invecchiante ai nostri oggetti. Potremo utilizzare questo prodotto per dare nuova vita ad oggetti rovinati che volevamo buttare. Vediamo quindi come procedere.

25

Se utilizzata su cartoncino grezzo, lo rende simile al cuoio naturale. La lacca anticante asciuga rapidamente e, se per caso avremo esagerato con la quantità, l'effetto può essere smorzato passando sulla superficie un panno imbevuto di alcol. Cerchiamo di stendere questo prodotto con una certa rapidità per evitare la formazione di aloni. Il consiglio è comunque quello di stendere sull'oggetto una mano di fissativo trasparente, per far rimanere stabile nel tempo il risultato ottenuto.

35

Invece se vogliamo dare al nostro oggetto un aspetto a macchie irregolari con diverse zone di scuri mento, dovremo tamponare la lacca con una spugnetta oppure un pennello spugna. Dopo la sua applicazione, il colore acrilico di base cambia tonalità, l'avorio è il colore su cui il fenomeno si nota in modo più evidente. La lacca anticante può anche essere utilizzata solo sulla carta decoupage. La lacca anticante è un prodotto molto particolare, costituito da resine naturali, che conferisce alla superficie trattata un effetto di ingiallimento. Questo prodotto è a base alcolica, quindi gli strumenti e i pennelli utilizzati devono essere puliti con alcool. Possiamo stendere sull'oggetto desiderato, questa lacca, con un pennello piatto per conferire alla superficie una velatura antichizzante.

Continua la lettura
45

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a rendere i nostri oggetti antichi, utilizzando della lacca anticante. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che acquistare tutto il materiale indicato nella guida, per poter subito provare a realizzare dei meravigliosi oggetti antichi.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come restaurare un mobile con la gomma lacca

Se possediamo un mobile antico e abbiamo il desiderio di rimetterlo a nuovo e di restaurarlo, ripristinandolo in tutte le sue caratteristiche originali, possiamo intervenire utilizzando alcune tecniche di lavorazione e, soprattutto, dei prodotti particolari...
Bricolage

Come realizzare un comò in stile vintage

Il fai da te interessa ed attrae sempre più persone. Anche uomini e donne dotati di poca manualità e creatività possono creare oggetti particolari. È importante solo seguire una guida adatta e ben fatta. La soddisfazione di vedere qualcosa frutto...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Un Oggetto Decorato Con Lavorazione Decoupage

Sapete che cos'è il cracklé? È una tecnica che risale al '700. Veniva usata dai pittori francesi per dare alle loro opere un effetto di screpolature e crepe. Oggi viene utilizzata per la stessa identica ragione ed è un effetto bellissimo, ovunque...
Bricolage

Come Eseguire Un Cracklè Classic

Le origini del cracklé risalgono al ‘700, quando i pittori francesi, seguendo il gusto del tempo che richiedeva oggetti, mobili ed opere d’arte lavorate, cominciarono ad utilizzare una tecnica denominata craquelure (termine che deriva dal francese...
Bricolage

Come dipingere un armadio laccato

Dipingere un armadio rientra in quasi tutti gli ordinari progetti di rinnovamento della casa. In genere si tratta di un procedimento abbastanza semplice che però può diventare piuttosto complicato quando il mobile che si sceglie di ripitturare ha già...
Bricolage

Come dipingere un lampadario in ottone

Ecco un'utile guida, mediante cui poter imparare come dipengere, nella maniera corretta ed anche pratica, un vecchio lampadario in ottone, che magari non utilizziamo più, perché rovinato. Sarà capitato a tutti di ritrovare nel proprio ripostiglio,...
Bricolage

Come cambiare colore ad un mobile laccato

I mobili laccati sono i più difficili da tinteggiare nel caso si voglia cambiare colore; infatti la laccatura, contrariamente ad altri sistemi di colorazione o lucidatura, forma uno spessore simile ad un materiale plastico. La lacca infatti contiene...
Bricolage

Come decorare uno sgabello con il decoupage

La parola decoupage viene dal francese decouper che significa ritagliare. Si tratta di una tecnica per la decorazione di oggetti con ritagli di carta o di illustrazioni che vengono incollati e poi ricoperti con diversi strati di vernice o lacca. Il procedimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.