Come utilizzare la levigatrice elettrica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutti gli uomini vorrebbero avere una loro zona in cui allestire una piccola officina dove cimentarsi nei lavoretti di casa o per dar sfogo a qualche piccola passione. Pensando a ciò viene subito in mente una cassetta degli attrezzi ben fornita, dove trovare cacciaviti e martelli, ma anche degli utensili elettrici come la levigatrice elettrica. Questa è uno strumento di cui è difficile fare a meno se si desidera lavorare il legno. Vediamo come va utilizzata la levigatrice al meglio!

25

Effettuare lavorazioni sul legno

Questo attrezzo si rende utile per effettuare tutta una serie di lavorazioni sul legno come ad esempio modellare o levigare. Sul mercato ci sono levigatrici elettriche per tutte le tasche e per tutti gli utilizzi, da quelle professionali da falegname a quelle piccole ed economiche per lavoretti di hobbystica. Il suo funzionamento è molto elementare ma molto efficace, consiste nella rotazione o nella vibrazione di una soletta alla quale va applicata una striscia di materiale abrasivo reperibile nei negozi di fai da te o ferramenta, viene venduta sia a metro che in singoli pezzi già pronti. Vediamo ora come utilizzarla al meglio.

35

Indossare tutte le protezioni del caso

Come per tutti gli attrezzi da lavoro, anche questo necessita di cura e attenzione. Prima di metterla in funzione indossare tutte le protezioni del caso, guanti, occhiali e mascherina. Prima di procedere fissiamo il pezzo sul quale dovremo operare con eventuali puntelli o mettendolo in morsa. Mai applicare una forte pressione sull'apparecchio mentre eseguite il lavoro, in quanto è perfettamente in grado di lavorare da se. Quindi sarà sufficiente appoggiare la base con la carta vetrata ben aderente alla superficie e partire con il lavoro. Mentre si esegue la levigatura sarà opportuno mantenere la base di lavoro pulita da ogni tipo di residuo legnoso in modo da avere sempre sotto occhio il lavoro che si sta effettuando sia la sua buona riuscita.

Continua la lettura
45

Rispettare alcune regole di base

Per un uso corretto della levigatrice, dovremo rispettare alcune regole di base, come ad esempio quella di levigare il legno sempre nel verso della venatura e mai al contrario. Utilizzare sempre la giusta carta abrasiva per ogni tipo di lavoro che ci si accinge a fare: sgrossatura grana da 30 a 70, levigatura grana dal 70 a 120, finitura grana da 120 a 180. Per completare il lavoro di levigatura e rendere la nostra superficie davvero liscia e priva di impurità si renderà necessario spennellarla con acqua ossigenata da 50 - 80 volumi, con questa operazione le fibre che sono rimaste attaccate si raddrizzeranno e verranno poi eliminate con la successiva ed ultima passata. È quindi un attrezzo davvero indispensabile per tutti coloro che amano lavorare il legno o per chi fa piccole riparazioni in casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come carteggiare con la levigatrice

La levigatrice è un oggetto che viene utilizzato quotidianamente, di solito impiegato nelle abitazioni come attrezzo per carteggiare differenti supporti, prima di fare una nuova stesura e ricoprire con diversa vernice uno specifico materiale. In questo...
Bricolage

Come installare una canalina elettrica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile installare una canalina elettrica, con le nostre mani. Infatti riuscire a realizzare qualcosa da soli, senza l'aiuto di esperti, è sempre più un' abitudine che si sta diffondendo...
Bricolage

Come Eseguire Una Saldatura Elettrica

Iniziamo subito con il dire che la saldatura ad arco voltaico, anche detta elettrica, diviene d'uso sempre più comune, anche nel laboratorio domestico. Il suo principio di funzionamento è basato sul fatto che la tensione di rete da 220V viene convertita...
Bricolage

Rischi della saldatura elettrica: regole di sicurezza

La saldatura elettrica si presenta utile il momento in cui dobbiamo unire materiali uguali o diversi. È consigliabile comunque, per una migliore presa, procedere dal basso verso l'alto. Quando si parla di saldatura elettrica, ovviamente, bisogna conoscere...
Bricolage

Come Costruire una Prolunga Per Corrente Elettrica

Se avete bisogno di una prolunga elettrica per la corrente e quella che avete è troppo corta per le vostre esigenze, questa guida fa certamente al caso vostro. Nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come costruire autonomamente una prolunga elettrica...
Bricolage

Come Prolungare La Vita Della Batteria Bici Elettrica

Le batterie al piombo sono quelle maggiormente diffuse nell'ampio panorama delle disponibilità delle biciclette elettriche in commercio. Queste batterie di lunga generazione hanno un peso non indifferente (10-15 Kg), ma vengono scelte in quanto hanno...
Bricolage

Come effettuare una saldatura elettrica

Il fai da te è sicuramente una la moda del momento, ma ovviamente occorre pratica. Una delle cose più difficili e unire due pezzi metallici tra di loro, Lo scopo di questa guida è proprio quella di semplificare l'utilizzo di questa procedura. È...
Bricolage

Come costruire una tenda elettrica

Se sul vostro balcone o terrazzo avete montato una vecchia tenda da sole, e vi siete stancati di girare la manovella per aprirla o chiuderla, potete motorizzarla indipendentemente se si tratta di una tipologia con braccetti, a caduta oppure dalla classica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.