Come Utilizzare La Pinza Combinata Per Spellare Fili

Tramite: O2O 29/01/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si eseguono dei lavori tipici da elettricista, bisogna pur sempre fare i conti con una procedura, ovvero quella che vede la rimozione del materiale isolante che riveste un filo elettrico. Esistono varie modalità e attrezzi che ci consentono di eseguire tale procedura. In questa guida però ci focalizzeremo su una procedura specifica che vede l'utilizzo di un attrezzo che certamente non può non essere presente nella cassetta degli attrezzi di un elettricista che si rispetti. Vedremo infatti, come poter utilizzare in maniera appropriata, la pinza combinata per spellare adeguatamente i fili elettrici. In questo modo saremo in grado di spellare i fili elettrici in maniera molto pratica e rapida.

25

Il cavo conduttore, prima di essere spellato, deve essere tagliato con molta attenzione, alla lunghezza desiderata. Occorre avere cura di lasciare una decina di centimetri in più, rispetto alla lunghezza di cui si ha bisogno, per permettere il collegamento con un altro filo. Adesso, devi utilizzare la parte tronchese della pinza combinata: posiziona il filo con una certa abbondanza tra le ganasce, quindi fai pressione, troncando di netto il filo dalla parte affilata. Quando il cavo viene tagliato, puoi sentire uno scatto metallico: è il suono della parte interna che è stata troncata.

35

Sul bordo interno del corpo piatto, sono ricavati sei o più incavi semicircolari, con svasatura d'invito. Quando la pinza è chiusa, questi formano dei cerchi perfetti. La numerazione in alto ti indica la sezione, in millimetri, del conduttore da spellare e da inserire. Ora, posiziona il conduttore nel foro adeguato, in modo che sporga di due o tre centimetri, e chiudi la pinza, che taglia il rivestimento senza intaccare i fili di rame. Si tratta di mantenere questa parte integra, per poter successivamente creare un collegamento diretto, che eviti la dispersione di energia ma che permetta di trasmettere la corrente desiderata.

Continua la lettura
45

Onde evitare casuali rotture di fili, dovuti a movimenti della pinza, devi tirare indietro il conduttore, in modo da spellarlo. Dopo aver ottenuto il distacco della guaina e messo a nudo il terminale, lo devi attorcigliare a treccia. Dopo averlo attorcigliato per un paio di centimetri, è pronto per l'uso. A questo punto possiamo esercitarci, per raggiungere una buona manualità, con dei fili elettrici vecchi e ormai inutilizzabili. Per cui, arrivati al termine di questa guida, dunque vi auguro un buon lavoro.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come collegare i fili elettrici di un lampadario

Il lampadario di casa fa parte di quegli oggetti che tendono ad essere sostituiti con maggior frequenza nelle case delle persone. Per risparmiare qualche soldo evitando di chiamare un professionista elettricista e per pura soddisfazione personale, seguite...
Bricolage

Come nascondere i fili di un lampadario

Scegliere un lampadario comporta diverse valutazioni oltre ad un esborso economico spesso di non poco conto. La scelta, che va fatta in maniera assolutamente ponderata e non impulsiva, non deve essere vanificata da un montaggio del lampadario approssimativo...
Bricolage

Come creare i braccialetti con i fili di cotone

I braccialetti sono un accessorio divertente creato con fili di cotone che vengono annodati attorno al polso; i bambini adorano crearli e scambiarli. Sono tradizionalmente costituiti da sette fili flessibili di cotone, da ricamo o cordicelle di canapa...
Bricolage

Come saldare i fili elettrici

Qualche volta sarà capitato a tutti di avere la necessità di saldare due fili elettrici che si sono scollegati. Ma come intervenire in questi casi? Non bisogna necessariamente essere degli elettricisti per procedere con la saldatura. Basterà infatti...
Bricolage

Come unire i fili di rame in modo stabile o volanti

Se in casa intendi fare delle riparazioni sugli impianti elettrici, di fondamentale importanza è il corretto assemblaggio dei fili di rame, in modo da renderli stabili e sicuri, indipendentemente se si tratta di cavi fissi o volanti. In entrambi i...
Bricolage

Come fare un quadretto con chiodi e fili di lana

Realizzare un quadretto con chiodi e fili di lana, è un compito molto semplice, che richiede soltanto una certa manualità e di dimestichezza nella tecnica del fai da te. Oggi trattiamo un argomento molto appassionante: creare un quadro usando chiodi...
Bricolage

Come Realizzare Un Babbo Natale Con Dei Fili Di Lana

Il Natale è ormai alle porte e la cosa più divertente delle festività natalizie è senza dubbio progettare le decorazioni per la casa e per l'albero! Il fai da te può venirti certamente in aiuto. Potrai realizzare tante decorazioni festive, allegre...
Bricolage

Come posare i fili di tensione con i tendifilo

I fili di tensione ed i pali sono gli elementi fondamentali per la realizzazione di una recinzione. Sono dunque oggetti necessari che permetteranno ad ogni struttura di essere robusta e solida. In questa guida vogliamo illustrarvi il modo migliore per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.