Come utilizzare l'aglio in modi differenti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Spesso si è abituati ad utilizzare gli alimenti solo in cucina: eppure molti di essi hanno anche delle proprietà benefiche per l'organismo e i loro utilizzi sono davvero molteplici. Uno degli alimenti che possiede ottime proprietà terapeutiche è l'aglio: questi bulbi così saporiti, che rendono deliziosi carni, contorni e primi piatti, possono essere utilizzati in modi che nemmeno si immaginano, in diversi campi della vita quotidiana. Se volete saperne di più, questa è la guida giusta per voi: nel breve testo di seguito vi illustreremo infatti come utilizzare l'aglio in modi differenti. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Spicchi d'aglio
37

Per prima cosa, è importante sapere che l'aglio ha molte proprietà terapeutiche. Nel caso di punture di un qualsiasi insetto (zanzare, vespe ecc.), di prurito e gonfiore, è assolutamente curativo strofinandone un piccolo pezzettino sulla parte interessata per avere immediatamente una sensazione di sollievo, grazie all'azione antisettica. È un perfetto antibiotico, regola la pressione sanguigna (se mangiato ogni giorno) ed è un ottimo anticoagulante. Oltre a regolare la pressione arteriosa, è molto efficace per ridurre e combattere il colesterolo cattivo; è ideale contro i dolori articolari e gli spasmi addominali. Ha il pieno controllo sui livelli di glicemia quindi è adatto a chi soffre di diabete.

47

Un ulteriore uso riguarda quello relativo alla cura delle piante attaccate da alcune forme di parassiti. Se infatti qualcuna delle vostre piante, risultasse invasa da qualche parassita, che solitamente tende ad ingiallire le foglie e a ricoprirle di ragnatele, vi sarà sufficiente tritare alcuni bulbi d'aglio in un litro d'acqua, vaporizzando la soluzione sulle piante. I parassiti scompariranno, lasciando vive e in salute le vostre piante. Un'altra soluzione, anche questa molto efficace, è aggiungere al composto alcuni cucchiai di aceto per combattere ancora più a fondo i parassiti.

Continua la lettura
57

Esistono ancora molti altri metodi per far guarire le piante dalle varie forme di malattia. Provate a interrare intorno alla vostra pianta malata una decina di spicchi d'aglio germogliati, distanziandoli di circa 40 centimetri dal tronco. Con il tempo le radici della pianta assorbiranno l'aglio che produrrà un effetto disinfettante. I parassiti si allontaneranno in modo naturale, senza alcun utilizzo di prodotti chimici dannosi per l'ambiente e per voi. Nonostante il cattivo odore, l'aglio ha degli effetti positivi, protegge dalle malattie e rinforza il sistema immunitario: un alimento da inserire sicuramente in qualsiasi dieta!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Contro l'influenza, provate un infuso a base di aglio: fa miracoli!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare l'aglio

All'interno di questa guida, voglio aiutarvi a capire in che modo coltivare l'aglio in poche e semplici mosse. Iniziamo con il dire che l'aglio è una pianta che appartiene alla famiglia delle Liliaceae ed al giorno d'oggi, la coltivano un po' tutti,...
Giardinaggio

Come piantare l'aglio

Uno spicchio di aglio è ideale per insaporire diversi cibi, cotti o crudi. Inoltre, possiede innegabili proprietà benefiche per la salute. Averlo in casa, è un privilegio. Si può acquistare fresco oppure essiccato nei supermercati o nei negozi ortofrutticoli...
Giardinaggio

Come coltivare l'aglio nero

A prima vista potrebbe suscitare un certo disgusto, eppure, da qualche anno, ha preso piede la coltivazione e l'utilizzo del black allium (detto anche black garlic). Praticamente, consiste nell'aglio nero, che si è sviluppato soprattutto in oriente e...
Giardinaggio

Come disinfestare una pianta con l'aglio

L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta coltivata bulbosa, assegnata tradizionalmente alla famiglia delle Liliaceae, ma che la recente classificazione APG III attribuisce alle Amaryllidaceae (sottofamiglia Allioideae). Il suo utilizzo primo è quello...
Giardinaggio

Come sfruttare al meglio le capacità curative dell'aglio

L'aglio è senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati in cucina per insaporire e aromatizzare un gran numero di piatti. Oltre al caratteristico sapore, però, ha anche molte proprietà curative, utili a combattere comuni problemi di salute. È una...
Giardinaggio

Come intrecciare aglio e cipolle

Le cipolle e gli agli sono pronti per essere raccolti, quando hanno un colore giallastro che assumono gli steli e dal fatto che tendono ad inclinarsi in una posizione curva. A questo punto, senza esitare, si possono estrarre dal terreno. In questa semplice...
Giardinaggio

Come coltivare aglio in casa o in giardino

Coltivare in casa qualsiasi prodotto è la migliore delle scelte. Potrete infatti risparmiare sulla spesa ma, soprattutto, saprete che quel prodotto è buono e privo di concimi chimici. Nella seguente guida vedremo come coltivare aglio in casa o in giardino....
Giardinaggio

Come eliminare afidi, oidio e cocciniglia con aglio e cipolla

Molto spesso, la bellezza e la salute delle nostre amate piante, può essere messa a rischio dall'arrivo di indesiderati parassiti. Anche se in commercio ci vengono proposti metodi più o meno aggressivi per eliminare questo fastidioso problema, è invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.