come utilizzare le foglie secche degli alberi per concimare e proteggere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le foglie secche si staccano dai rami degli alberi durante la stagione autunnale, andando quindi a depositarsi sulla superficie erbosa del giardino. Quando ciò avviene, le foglie vengono normalmente rastrellate e poi gettate via senza sapere che in realtà costituiscono una grande risorsa per il giardino stesso. Le foglie secche, infatti, possono essere utilizzate per la concimazione e inoltre svolgono anche un'ottima funzione di protezione per la superficie del suolo. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come utilizzare le foglie secche degli alberi per concimare e proteggere.

25

Innanzitutto dovremo raccogliere quante più foglie possibile utilizzando dei guanti da lavoro e un rastrello. A tal proposito, è importante depositare le foglie in dei grandi sacchi di plastica. Posizioniamo poi i sacchi in cantina in un luogo fresco ed asciutto, lontano da fonti di calore eccessive e dalle correnti d'aria. Quando poi sopraggiungerà la stagione invernale, potremo utilizzare le nostre foglie per coprire le radici delle piante, in maniera tale da ripararle completamente dal freddo. È essenziale coprire alla perfezione le radici delle piante, evitando così di lasciarne alcune scoperte; la radice, infatti, essendo una delle parti più sensibili della pianta, ha bisogno di tante cure ed attenzioni.

35

Possiamo anche usare, sempre insieme alle foglie, dei pezzi di corteccia per tenere le radici al caldo. Ideale, quando tagliamo la legna, è conservare le cortecce e dei pezzi di legna in un grande sacco di plastica; se si tratta di cortecce molto grandi, possiamo tagliarle con un piccolo seghetto. Se desideriamo concimare la terra, mettiamo del fondo di caffè in una bacinella di plastica, aggiungiamo qualche foglia tritata finemente e poi amalgamiamo il nostro concime utilizzando un piccolo bastoncino di legno. Il concime andrà sparso sulla terra vicino alle radici. Se invece volessimo concimare l'orto, possiamo realizzare un concime a base di cenere e di foglie secche tritate, magari riutilizzando la cenere del camino.

Continua la lettura
45

Se poi usiamo un concime chimico, dovremo semplicemente tritare le foglie nel concime e distribuirlo su tutta la superficie del nostro orto. Infine, se viviamo in campagna, un ottimo concime per il nostro orto si rivela sicuramente il letame: possiamo cospargere l'orto con un po' di questo concime naturale e poi gettare sul terreno qualche manciata di foglie secche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come Proteggere Gli Alberi Da Frutto Dal Freddo Invernale

È inutile fare finta di niente e lasciarsi sedurre dalle ultime tiepide, seppure piovose, giornate di novembre: il freddo è alle porte. O meglio è al cancelletto del nostro orto e prima di farlo entrare dobbiamo prendere alcune precauzioni per proteggere...
Giardinaggio

Come riciclare le foglie

Il periodo autunnale, con i suoi colori accessi che infiammano le chiome degli alberi, è la stagione più romantica e malinconica dell'anno. Le strade profumano della prima legna che brucia nei camini e le zucche colorano i campi. L'autunno è anche...
Giardinaggio

Come usare i sali inglesi e il caffè per concimare

Per crescere rigogliose e sane, tutte le piante hanno bisogno di fertilizzanti. Con il tempo, infatti, il terreno in cui alloggiano s'impoverisce di sali minerali. Alcuni di questi, come azoto, potassio, magnesio e ferro, sono determinanti per lo sviluppo...
Giardinaggio

Come concimare l'orto con lo stallatico pellettato

Quando arriva la bella stagione una delle attività a cui ci si dedica più frequentemente è la sistemazione di orti, giardini e balconi. Concimare è un'operazione obbligatoria se si vogliono ottenere ortaggi, piante e fiori rigogliosi, ma non certamente...
Giardinaggio

Come annaffiare e concimare correttamente le piante di casa

Oggi abbiamo deciso di proporre una guida, del tutto interessante e molto utile, nei confronti dei lettori che amano avere nel proprio appartamento delle piante, che donano colore, vivacità e profumo, a tutti gli ambienti. In particolare vogliamo approfondire,...
Giardinaggio

Come e quanto concimare le piante in vaso

Nel corso di questa guida dedicata al verde, ti indicherò una serie di consigli apparentemente banali per concimare le tue piante correttamente e nelle modalità giuste, in modo da favorire la crescita e lo sviluppo adeguato delle piante. Se dunque possiedi...
Giardinaggio

Come concimare i bonsai nella maniera corretta

La tecnica del bonsai è nata in Cina e si è sviluppata successivamente in Giappone. Qui, nel corso dei secoli, è divenuta una vera e propria arte. Sono tra le piante più delicate e bisognose di cure in assoluto ed incarnano la filosofia Zen. Il Bonsai...
Giardinaggio

Come e quando concimare prato

Quando si decide di comprare una casa, molte persone si assicurano che questa abbia un ampio spazio esterno dove poter fare un'ampia zona verde, questo perché la cura e l'allestimento di un giardino per alcune persone è un hobby insostituibile in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.